L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


L'INGHILTERRA' AVRA' TEMPI DIFFICILI DAVANTI ! NON CHIEDIAMO DI MEGLIO SIGNORA MAY!!!

il nostro progetto di investire a londra è basato non sui dati ottimi post brexit usciti queste settimane....che hanno visto anche un recupero di qualce punto percentuale della Sterlina su tutte le valute mondiali, MA SULLE DIFFICOLTA' CHE L'INGHILTERRA INCONTRERA' A PARTIRE DALL'AUTUNNO E PER UN PAIO DI ANNI.
La formazione di un gruppo di investimento ha bisogno di molto lavoro e molto tempo. Non saremo pronti ne oggi ne sotto Natale ! ma nel corso del 2017 potremmo sfruttare le occasioni che nasceranno sia di una sterlina debole sia per acquistare qualcosa di prestigioso in vendita a un buon prezzo.
A CONFERMA DI QUESTO, LE PAROLE DEL PRIMO MINISTRO INGLESE THERESA MAY:

mercato libero e il grande bluff:
viaggio di gruppo a Londra in preparazione. Dal 1 al 4 Dicembre 2016! 
Biglietti aerei gia' acquistati (60 euro andata e ritorno)! hotel in fase di negoziazione di prezzo per un gruppo (alto prezzo medio per notte intorno ai  200 euro)
Primo incontro operativo giovedi alle ore 14.00
Immobiliare
Fiscalita'
Start Ups Fintech
Finanza 
Shopping
Divertimento (Christmas Event)
Networking
  se vuoi conoscere in dettaglio il programma e intendi partecipare scrivi a MERCATILIBERI@GMAIL.COM


Share/Bookmark

1 commento:

Anonimo ha detto...

Come Norvegia e Svizzera per avere accesso al mercato interno UE a 27 Paesi e di 460 milioni di comsumatori il governo UK e Theresa May dovranno accettare le 4 libertà UE: libero scambio di capitale, servizi, merci e manodopera. Ed è appunto con l'argomento "limitare la quarta libertà" che gli euroscettici hanno vinto il referendum Brexit.
A questo sia i governi Ue che la commissione e soprattutto il parlamento UE dicono semplicemente no. E allora gli UK rimarrano più "fuori" di quanto la maggioranza dei cittadini UK desidera. Con conseguenze serie sull'economia UK.