18- 19 MAGGIO: CRIPTOVALUTE ALL'ITFORUM DI RIMINI

18- 19 MAGGIO:  CRIPTOVALUTE ALL'ITFORUM DI RIMINI
NOI SAREMO PRESENTI! RAGGIUNGICI PER UNA DUE GIORNI UNICA!

EUROPA MANDA ULTIMATUM A ITALIA

"Il mutato atteggiamento degli Usa verso le istituzioni multilaterali e il libero commercio, e la possibilità concreta di una concorrenza fiscale in Europa", che potrebbe arrivare dalla Gran Bretagna post-Brexit, "pongono un rischio per le economie aperte come l'Italia". Si legge nel documento sui fattori rilevanti che influenzano il debito pubblico, che accompagna la lettera del Tesoro alla Commissione Ue. Nel documento si ricorda che per l'Italia come per altre economie "gioca un ruolo cruciale l'accesso ai mercati esteri e agli investimenti diretti dall'estero".

Padoan risponde con una lettera dove vede rosa ma LA COMMISSIONE EUROPEA potrebbe commissionare il nostro bel paese...con tutte le conseguenze drammatiche che questo significherebbe...
Nel frattempo il sistema bancario costa sempre di più......il fondo atlante non è stato un insuccesso ...bensì una vera Caporetto con perdite enormi in pochi mesi.....insomma chi lo ha sottoscritto ha fatto il male dei suoi investitori..(essendo aziende quotate)
Unicredit e' tenuta in vita nel tentativo estremo di raccogliere 13 miliardi sul mercato dei capitali... ma i fondamentali sono deboli.
Pop Vicenza e veneto banca ...di due banche non ne viene fuori una...
E infine il dramma Montepaschi....con perdite diffuse un po' per tutti....Interessante il fatto che chi ha comprato obbligazioni subordinate MPS nel 2016 non verrà rimborsato...segno che la ignoranza è scusata ma fino a un certo punto...I RISPARMI NELLE BANCHE ITALIANE SONO SEMPRE PIÙ A RISCHIO...E POI NON DITE CHE NESSUNO HA AVVISATO.

Share/Bookmark

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma tu lo stesso giorno che vai in Farnesina a "fidarti" di politicanti del calibro di Gentiloni e Alfano, nonke' dei funzionari degli esteri che notoriamente sono tra i più fancazzisti e menefreghisti (prova a chiamare l' ambasciata italiana quando sei all' estero), pubblichi il solito post sull' Italia in sfacelo e quasi commissariata...E tu ti fidi di gente incompetente che ha contribuito a portare il paese allo sbando fammi capire?)))

Anonimo ha detto...

Scusa Paolo le Generali a questi prezzi vale la pene entrare? Se Ops di Intesa la lancia a 17 Euro

Omnia Funds Consulting ha detto...

Per opportuna informazione è notizia di ieri che la Banca D'Italia ha rivisto i criteri del Bail-in per quanto riguarda Fondi Pensione, Fondi Comuni e Sicav di diritto estero.
Secondo l'interpretazione di Banca D'Italia, è esclusa dal Bail-in SOLO la liquidità presente nei fondi Pensione, F.di Comuni e Sicav, rendendo quindi ASSOGGETTABILE tutti gli altri investimenti presenti negli strumenti menzionati.
Si fà anche un distinguo tra SGR/SIM e Banche autorizzate a servizi di investimento; Gli strumenti detenuti presso le prime sono esclusi dal Bail-in mentre sono ASSOGGETTABILI quelli delle seconde...ovvero le BANCHE.
Buona Consapevolezza....

ML ha detto...

Antonimo delle 11.46. Hai ragione . Ma non facciamo investimenti con il governo. È solo un minimo di appoggio in un paese particolarmente difficile da affrontare da soli.
Per esempio oggi ho conosciuto un imprenditore birmano giovane è veramente in gamba. È questo grazie ai loro contatti.
Devi prendere il meglio dalle cose....

ML ha detto...

Generali era da prendere a 13 se la volevi. Adesso è una scommessa su intesa...e non gioco con le carte truccate se non sono io il mazziere

Anonimo ha detto...

ma i fondi che hanno in portafoglio le assicurazioni??

Anonimo ha detto...

Interessante il fatto che chi ha comprato obbligazioni subordinate MPS nel 2016 non verrà rimborsato... Non ci sono notizie su questa news. Qual e' la fonte?