18- 19 MAGGIO: CRIPTOVALUTE ALL'ITFORUM DI RIMINI

18- 19 MAGGIO:  CRIPTOVALUTE ALL'ITFORUM DI RIMINI
NOI SAREMO PRESENTI! RAGGIUNGICI PER UNA DUE GIORNI UNICA!

MONTEPASCHI ....SETTIMANA CRUCIALE ! GLI SFIGATI ? I RISPARMIATORI ITALIANI CON OBBLIGAZIONI SUBORDINATE MPS DEPOSITATI IN BANCHE ITALIANE! VEDIAMO PERCHE'

con questo esempio vi dimostro la fregatura nell'essere un risparmiatore italiano con assets in custodia in banche  italiane in regime amministrato a differenza di un investitore italiano con assets in una banca svizzera in regime dichiarativo
L'italiano che ha i suoi risparmi  in una banca svizzera gode infatti del regime fiscale DICHIARATIVO che in occasione dell'operazione MPS che vi sto per descrivere ha indubbi vantaggi.
Ecco l'operazione:
- investitore  italiano  compra OBBLIGAZIONI SUBORDINATE MPS 2008 (ma anche altre)  AL PREZZO DI MERCATO DI VENERDI ....OVVERO 54 CENTESIMI.
a questo punto decide di aderire alla conversione delle obbligazioni in azioni. 
Improvvisamente genera un profitto in quanto vengono convertite in azioni con valutazione 100.
In questo modo si viene a registrare un profitto di 46 centesimi sul quale la banca italiana applica immediatamente una tassazione del 26% .
A questo punto il risparmiatore ha sottoscritto le azioni MA.....non puo' ancora venderle fino a quando non vengono rese disponibili (solitamente dopo qualche giorno).
E' certo che le azioni crolleranno non appena verranno DISPONIBILI sul mercato ....questo comporta una perdita per l'investitore rispetto a 100 a cui e' stata valutata pochi giorni prima...
 insomma facendo due conti..
(naturalmente non si possono vendere in anticipo le azioni allo scoperto perche' al consob ..ha vietato lo short)
NEL CASO DEL RISPARMIATORE CHE USA UNA BANCA ITALIANA IN REGIME AMMINISTRATO: l'investitore comprando le subordinate a 54..sara' obbligato a pagare il 26% su 46 di gain ...ovvero oltre 10% di tasse ..QUINDI SARA' COME SE LE AVESSE PAGATE PIU' DI 64.
IL PUNTO DI PAREGGIO PER QUESTO INVESTORE AVVERRA' CON UNA PERDITA DELLE AZIONI MPS DEL  36% RISPETTO AL PREZZO DI EMISSIONE DELLE AZIONI
IL PREZZO DI PAREGGIO PER L'INVESTITORE ITALIANO CON I FONDI IN UNA BANCA IN SVIZZERA SARA' INVECE DEL 46% ......
INSOMMA COME AL SOLITO .. LE MASSE ITALIOTE VENGONO PENALIZZATE....e chi sta all'estero personalmente o anche solo con i risparmi è AVVANTAGGIATO!


Share/Bookmark

5 commenti:

Anonimo ha detto...

profitti e perdite legati al Capital Gain si compensano, se l'azione perde rispetto a 100 si genera un minusvalenza che compensa il guadagno ottenuto durante la conversione, allontanando il punto di pareggio non dovrebbe funzionare così?

Anonimo ha detto...

Il regime dichiarativo e il regime obbligatorio in Italia, il regime amministrato è un alternativa.

ML ha detto...

peccato che il capital gain ti viene ADDEBITATO subito..mentre le minus valenze le recuperi solo se fai profitti nei 5 anni futuri....(e non profitti da cedola ma solo da guadagno in conto capitale...ne guadagni con i fondi di investimento)

Anonimo ha detto...

Ma uno sfigato come me che gli hanno affioppato le sub nel 2008 cosa consigli di fare

Anonimo ha detto...

E' un opa. Se Le hai prese a 100 e te le acquistano a 100 non hai nessun gain!!!!!!!!!!!!