L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


PAOLO BARRAI POTRA' PRENDERE LA RESIDENZA IN ITALIA MA MANTENERE IL DOMICILIO A MONTECARLO O A PANAMA O A DUBAI? IL GOVERNO ITALIANO PENSA DI SI!

 ARTICOLO PRESO DA IL SOLE 24 ORE...E NON DA UN BLOGGER QUALSIASI
L'italia potrebbe approvare l'introduzione della figura di RESIDENTE MA NON DOMICILIATO!
 Si tratta in pratica di capovolgere il principio guida del nostro ordinamento tributario secondo cui il residente è tassato con le regole italiane su tutti i redditi, compresi quelli oltreconfine.


 
con l'introduzione della figura del RESIDENT BUT NON DOMICILED chi trasferisce la residenza in Italia ma mantiene il domicilio nel Paese di provenienza  sarebbe sottoposto alla tassazione italiana solo per i redditi e le plusvalenze prodotte o trasferiti nei nostri confini. Su redditi, beni e attività finanziarie realizzati e posseduti all’estero, il neo-residente continuerebbe a pagare le imposte con le aliquote e i livelli di tassazione del Paese di riferimento.
Si tratterebbe di una riforma mirata a rendere più attrattivo il nostro sistema fiscale che oggi, con i suoi parametri e le sue maxialiquote, tiene lontani diversi potenziali “paperoni”.

INSOMMA , IO PRENDO LA RESIDENZA A SAN REMO E NON GENERO REDDITO IN ITALIA, NON SOLO, LA MIA CASA E' IN AFFITTO.....
MA ...LA MIA AZIENDA E' IN IRLANDA DOVE LA TASSAZIONE E' MOLTO BASSA...E IN IRLANDA TENGO IL DOMICILIO!
in questo modo non pago tasse in italia! geniale no?  attendiamo la legge per muoverci.
I miei ficalisti partner a Milano sono pronti a offrirvi una consulenza a 360 gradi a riguardo della problematica non appena la legge diventasse realta'


Share/Bookmark

4 commenti:

Sandro Ceccato ha detto...

Non si capisce bene se l'opinione dell'articolista sia a favore o contro questa sciacallaggine da pezzenti.

ML ha detto...

Ahaha io faccio solo il mio interesse..dei miei amici e della mia famiglia...lo stato è come una azienda...loro ti sfruttano e tu sfrutti loro...ricordatelo

Anonimo ha detto...

Dottor Barrai, ho letto che in svizzera, la tassazione sul forex è al 0%, è vero ?
Se sì, occorre essere avere la cittadinanza svizzera o basta la residenza o il domicilio ?
grazie

Antonio

ML ha detto...

È zero....devi venire a vivere e non è un pasto gratis. Fallo se guadagni più di 200.000 con il forex .