L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


TERREMOTO: MANNA DI DIO! UNA OCCASIONE IRRIPETIBILE DI CAMBIO DI VITA

un consiglio a chi ha avuto la casa distrutta: NON SPENDA SOLDI PER RICOSTRUIRLA ..NE APPROFITTI PER ANDARSENE DALL'ITALIA
STESSA COSA PER CHI HA AVUTO L'AZIENDA DISTRUTTA, NON PERDA TEMPO E SOLDI PER RICOSTRUIRE (a meno di utilizzare solo soldi pubblici) MA PENSI A DELOCALIZZARE L'IMPRESA....MAGARI USANDO I SOLDI PUBBLICI PER LA RICOSTRUZIONE. 

tutti a guardare la foto...lo so che non è passata la regola..ma era una proposta...e prima o dopo...

ovviamente non posso che essere vicino ai feriti e sopratutto ai parenti delle vittime. questo post è provocatorio e serve a far capire quanto uno stato possa essere cinico e sbagliato nei confronti dei suoi cittadini e quanto possa essere generoso nei confronti degli immigrati per volonta' non certo socviali ma politiche ....

Share/Bookmark

1 commento:

Anonimo ha detto...

bene se non pagherà i danni ai cittadini, i cittadini non pagheranno imu e tasi , anzi forse sarebbe bene chiedere un rimborso di tutte le tasse versate sulla casa finora (ora distrutta)... bip