L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


JEFF GUNDLACH ..IL MERCATO AMERICANO E IL CANTO DEL CIGNO



L'ultimo canto del cigno
  Canto del Cigno è sinonimo della fine di una vita e si basa su una antica leggenda, che narra degli ultimi giorni di vita di un animale che per molti rappresenta l'arte e la purezza. Un tempo si diceva che il Cygnus olor (Cigno muto), prima di morire, cantasse una bellissima melodia causata forse dal dolore fisico, forse dal potere della morte.

Obama e il suo governo, le politiche delle banche centrali degli ultimi 8 anni  (ovviero i tempi bui del mondo occidentale) stanno per arrivare...e il mercato regala loro il canto del cigno..l'ultma salita la' dove nessuno riesce ad arrivare.....nell'estremo tentativo di giustificare il proprio operato..ma sotto il vuoto..sotto il nulla
il record dei mercati e' l'ultima grande chance di VENDERE TUTTO? PER gUNDLACH ASSOLUTAMENTE SI

NEL POMERIGGIO PRESENTO LA MIA ANALISI INTERMARKET CHE DIMOSTRA COME LA SITUAZIONE SUI MERCATI DI AGOSTO SIA APPESA A UN FILO...


 gundlach ieri!!!
 The S&P 500 on Friday touched an all-time high of 2,177.09, while the government reported that U.S. gross domestic product in the second quarter grew at a meager 1.2 percent rate.
“The artist Christopher Wool has a word painting, 'Sell the house, sell the car, sell the kids.' That’s exactly how I feel – sell everything. Nothing here looks good,” Gundlach said in a telephone interview. "The stock markets should be down massively but investors seem to have been hypnotized that nothing can go wrong."
Gundlach, who oversees more than $100 billion at Los Angeles-based DoubleLine, said the firm went "maximum negative" on Treasuries on July 6 when the yield on the benchmark 10-year Treasury note hit 1.32 percent.
"We never short in our mainline strategies. We also never go to zero Treasuries. We went to lower weightings and change the duration," Gundlach said.
Currently, the yield on the 10-year Treasury note is 1.45 percent, which has translated into some profits so far for DoubleLine.
"The yield on the 10-year yield may reverse and go lower again but I am not interested. You don't make any money. The risk-reward is horrific," Gundlach said. "There is no upside" in Treasury prices.
Gundlach reiterated that gold and gold miners are the best alternative to Treasuries
Gundlach lambasted Federal Reserve officials yet again for talking up rate hikes for this year while the latest GDP data showed disappointing economic growth. "The Fed is out to lunch. Does the Fed look at what's going on in the economy? It is unbelievable," he said.
Overall, Gundlach said the Bank of Japan's decision on Friday to stick with its minus 0.1 percent benchmark rate - and refrain from deeper cuts - reflects the limitations of monetary policy. "You can't save your economy by destroying your financial system," he said


tic tac ..il tempo per mettere in protezione i propri risparmi in svizzera sta per finire.....
MERCATILIBERI@GMAIL.COM

Share/Bookmark

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Abbassa le cifre e li portiamo eche sei un po' altino

Anonimo ha detto...

L'oro è l'unica vera soluzione ora...le minerarie sono troppo rischioso anche se allettanti. E l'oro si può compare anche in Italia basta sapere dove o meglio... come :-)

Anonimo ha detto...

tic tac ..il tempo per mettere in protezione i propri risparmi in svizzera sta per finire.....
MERCATILIBERI@GMAIL.COM
------

Il canto del cigno durerà ancora qualche anno 5/6 al massimo ad essere ottimisti se ci sarà una parvenza di ripresa economica, non solo a livello europeo, altrimenti anche meno. Il tempo sta per finire, la crisi economica attuale è stata solo un assaggino, la prossima sarà decisamente più devastante. La Casalinga di Voghera.

Anonimo ha detto...

Sorpresa stress test: bocciate non una ma due italiane
QUINDI SI FA LARGO L'IPOTESI CHE RENZI E PADOAN ABBIANO CREDIBILITA VICINA ALLO ZERO.
O SBAGLIO?

Anonimo ha detto...

Se possiamo fregare il prossimo lo facciamo volentieri. Se poI Padoan ci prende per i fondelli, oh.. ma guarda tu !