L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


GIANNINO LASCIATO A CASA

Oscar era un amico anni fa..poi un giorno decise di fare politica..un giorno sotto natale penso di allearsi con Mario Monti..
A me della sua tesi di laurea frega nulla...a me interessa che non faccia il doppio gioco.
Da allora lui e il suo tirapiedi Seminerio  ..anche lui pagato da banche....ha no finito di importarmi...persone vendute....quindi...
OSCAR  è  tornato a casa..all'ovile ...pagato da radio 24. Dal sole24..ovvero confindustria ..ovvero il paese dei perdenti
E ieri lo hanno segato...ma hanno lasciato l'ameba  barisoni..
Nessuna dispiacere ..lui ha deciso la strada comoda del giornalismo pagato dalle istituzioni..se le istituzioni lo cacciano.....è  stata una sua cattiva scelta di andare con i perdenti...
Morto un Giannino se ne fa un altro...

Share/Bookmark

13 commenti:

PIPPO8 ha detto...

Se non servi al sistema vai a casa...

Ma anche in cantiere edile funziona così

Anonimo ha detto...

Venduto?! Ma se era, ed è, uno dei pochi che con dati alla mano spiegava l'incapacità di questo governo servo di Confindustria!!!
Mah..il caldo fa brutti scherzi.

Anonimo ha detto...

Paolo, ma quando mai si è alleato con Monti. Si era presentato alle elezioni da solo come movimento Fare.

Alessandro ha detto...

Una grande delusione ance per me!!!

Anonimo ha detto...

Però,anche se è stato pagato dai poteri forti di questo maledetto Paese,non è mai stato irrigimentato.Forse lo pagavano affinché narasse in maniera soft e giustificando indirettamente i vari tentativi delle istituzioni di tirarsi fuori dalle sabbie mobili economici,fiscali,finanziari e politici...Comportamento che non riusciva comunque facile ad Oscar perché la sua linea era di considerare sopratutto i numeri e con essi non si può mai mentire anche rigirandoli per i versi più strani e soggettivi.In un Paese in cui son si riesce a tagliare le spese ,anche le più improduttive, è difficile "narrare" con ottimismo acritico le decisioni dei potenti...

Forzutino ha detto...

È un voglione, non ci sono dubbi. Ma attualmente dava fastidio al potere e per questo mi mancherà

Anonimo ha detto...

E'cosi, me l'aspettavo che prima o poi lo facessera fuori, che amarezza, un paese davvero di merda, detto questo non concordo che fosse asservito ai poteri forti, primo me ne sarei accorto e non l'avrei più seguito,secondo se fosse stato cosi'non l'avrebbero segato, in questo c'è una contraddizione palese, non concordi Paolo?

Anonimo ha detto...

Analisi che non mi trova d'accordo. Non mi risulta si sia mai alleato con Monti. Ad ogni modo, sulla laurea ha commesso un errore assurdo, da italiota.

luigiza ha detto...

Ed il tarantolato Cruciani con la sua fetente Zanzara lo tengono?

Anonimo ha detto...

Mah, io tutto questo coraggio di Giannino non l'ho mai visto. Fa l'indignato contro il sistema senza mai attaccare i veri poteri. Ha fatto una campagna elettorale populista e piena di livore personale, inventandosi titoli di studio inesistenti. E perché? Forse perché in fondo anche lui è un piccolo arrivista che si indigna con gli altri? Era un giornalista in area centrodestra, prima al Foglio poi su Libero dove aveva lanciato un inserto economico. Ho l'impressione che bon gli hanno dato quello che si aspettava, un incarichino o qualcosa, allora si è riciclato da grande populista a gridare contro lo stato ladro etc etc dalla radio di Confindustria. Ammazza che coraggio. Certo almeno non fa teleconoPD come Barisoni

mattiarecli ha detto...

Caro Paolo, personalmente a Giannino dò un grande merito. Mi ero addirittura candidato alle sue liste, ed è stata una bellissima esperienza per un giovane di 25 anni appena compiuti. Ma è grazie a lui che ho cominciato a seguire diverse persone che poi tramite loro ho conosciuto il tuo blog, il tea party di Zucco (manco sapevo cosa fosse ai tempi) e via via altre persone. Nel tempo poi ho saputo vagliare le varie fonti di informazione, e imparato a fottermene anche della politica, che tanto è inutile perderci tempo. Ma in particolare tu, e poi Giacomo per quanto riguarda il mondo btc, rimanete sempre una delle mie letture quotidiane.
Mattia

Anonimo ha detto...

#nessunotocchigiannino

Anonimo ha detto...

http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/oscar-dabagno-resta-acceso-sole-24-ore-smentisce-allontanamento-129768.htm