L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


L'ARABIA SAUDITA VUOLE TASSARE I REDDITI DEGLI IMMIGRATI (ESENTANDO I NATIVI) ...L'OPPOSTO DI QUELLO CHE FACCIAMO NOI IN ITALIA! CHI E' RAZZISTA INTELLIGENTE E CHI E' COMUNISTA COGLIONE (DEMOCRATICO)

I Sauditi non pagano tasse sul reddito. Il paese era ricchissimo ...ora molto meno in quanto il prezzo del petrolio ha distrutto l'economia della zona.
L'Arabia sta correndo ai ripari con manovre storiche: pianificazione economica di indipendenza dal prezzo del petrolio nei prossimi anni, vendita sul mercato di una parte della societa' petrolifera il cui valore e' migliaia di miliardi di dollari, collocamento di obbligazioni perche' sono rimasti senza soldi.
The Kingdom Tower, operated by Kingdom Holding Co., left, stands alongside the King Fahd highway, illuminated by the light trails of passing traffic, in Riyadh, Saudi Arabia, on Saturday, Jan. 9, 2016. Saudi Arabian stocks led Gulf Arab markets lower after oil extended its slump from the lowest close since 2004. Photographer: Waseem Obaidi/Bloomberg
ma la cosa piu' divertente è l'introduzione di una tassa sui redditi dei soli immigrati ...si tratta di professionisti e imprenditori venuti a lavorare nella merda dell'arabia (clima pessimo e usanze medioevali) solo perche' esentasse...
se adesso le tassano.....addio gli stranieri torneranno a casa...
l'altra cosa assurda è tassare i soli stranieri....un po' come se IN ITALIA DECIDESSERO DI TASSARE GLI IMMIGRATI E IL LORO LAVORO MOLTO DI PIU' CHE IL LAVORO DEI RESIDENTI ITALIANI...
Saudi Arabia’s finance minister confirmed that the kingdom was considering imposing income tax on foreign residents as it seeks to raise non-oil revenues and cut spending to fund its $72bn plan to diversify the economy.
Riyadh, which is scrambling to raise funds needed for wide-ranging reforms from fiscal and investment policy to social initiatives, is taking the unprecedented step of tapping global bond markets and reprioritising domestic spending.

Share/Bookmark

Nessun commento: