L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


RENZI LICENZIATO..IN ESTATE ARRIVA LA TROIKA...E ALLORA OLOCAUSTO DEI RISPARMI...(TASSA DI SUCCESSIONE E BLOCCO ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DEI RISPARMI)

RENZI è stato scaricato dai poteri forti? molto probabile...potremmo presto assistere a un attacco all'italia come avvenne durante il governo BERLUSCONI..abbiamo avuto a gennaio e un mese fa delle prove tecniche con l'attacco al sistema bancario nazionale..ATLANTE ha solo tappato un a falla enorme..ma il sistema scricchiola....ATTENZIONE A TUTTE LE AZIENDE AMICHE DI RENZI....potrebbero pagare un caro prezzo....per essere amiche di chi verra' presto defenestrato..
al suo posto la troika magari con DI MAIO...o chissa' chi....che introdurranno una bella tassa di successione e il blocco alla libera circolazione di capitali...OLOCAUSTO DEGLI ITALIANI...si avvicina.
l'italiano medio non sa neppure cosa vuol dire il blocco alla libera circolazione dei capitali...tanto a lui cosa interessa,....che non potra' neppure pagare la scuola all'estero a suo figlio....ne comprare una casa fuori italia ecc ecc...primo passo verso la definitiva confisca...

Share/Bookmark

21 commenti:

Anonimo ha detto...

Ti è venuto il ciclo?

ML ha detto...

sei tu che lo hai perso....troppo vecchio per pensare..

Anonimo ha detto...

Caspita, Paolo! Sarò anche un veneto 'ubriacone' (come ci hai etichettati tu), ma per immaginare Di Maio assieme alla Troika, non basta qualche litro di vino, ci vuole qualcosa di più forte, di psichedelico.

ML ha detto...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/04/05/matteo-renzi-i-poteri-forti-lo-scaricano-e-iniziano-a-interessarsi-al-m5s/2608963/

forse sarebbe meglio che osservassi quanto sta accadendo invece di diere inesattezze...

Anonimo ha detto...

Più che altro io credo che nelle 24 ore parlare di helicopter Money e recupero e poi di olocausto dei risparmi sia bipolare....capisco che per attrarre lettori servano frasi forti. ..ma mi sembra esagerato e privo di una visione chiara
Bepppe

Anonimo ha detto...

Con Di Maio e il m5s Italia meglio della svizzera.

Anonimo ha detto...

Di maio ... Msi...più di così!

ML ha detto...

BEPPE, non hai assolutamente ragione.
19 questo è un blog e serve per ragionare e non per investire
2) wmo asset allocation ed equity portfolio sono i nostri strumenti per investire e la performance è positiva da inizio anno e se siamo bravi faremo molto bene
3) la visione inflattiva è positiva e serve a far capire quali potrebbero essere i driver per una salite dei mercati - la visione di olocausto serve per far capire quanto siamo vicini a un baratro specie in italia. credo che questa visione bipolare in un momento come questo sia FONDAMENTALE PER CAPIRE PER TEMPO L'ASSET ALLOCATION ADATTA ED EFFETTUARE I CAMBIAMENTI.
quindi caro beppe non lo faccio per attrarre lettori ma per farli coscienti....forse tu sei piu' intelligente e ne sai piu' di noi....e allora eccoti il palcoscenico del blog.
CREDO CHE IL LAVORO DI QUESTI DUE GIORNI SIA VERAMENTE IMPORTANTE PER ME E PER TUTTI VOI..MA SOLO SE SAPETE LEGGERE E ANALIZZARE...se invece vi interessa solo se comprare e vendere.....compratevi i nostri portafogli..

Anonimo ha detto...

Barrai anche stavolta ha fatto centro... tempo sei mesi e vedrete che ci ha azzeccato al 100 %

Anonimo ha detto...

Di msi ed Almirante si è visto il peggio un revival sarebbe disastroso

Anonimo ha detto...

E quindi, le congetture del Fatto quotidiano dovrebbero costituire la verità?
Mah!

Stefano Casali ha detto...

Hai ragione bipolare

Anonimo ha detto...

Il fatto quotidiano? È uno dei cartacei meno disinformati. Forse è l unico giornale per cui vale la pena ogni tanto spendere 1 euro. E tra le righe per i più pazienti trovate il futuro dell Italia. Già scritto. E ora iniziano a vederlo in diversi... quando la consapevolezza sarà maggiore, sarà chiaramente troppo tardi :)

Anonimo ha detto...

Forse la comunicazione bipolare forte attrae sempre...ma gli obiettivi dei due estremi non sortiscono gli effetti voluti.
1)infatti nella situazione economico-finanziaria odierna non sono ammesse "dai poteri forti" débâcle disastrose di alcuni Stati perché c'è l'incombente pericolo di un crak generalizzato dagli esiti apocalittici.
2)Quindi possono solo calare gli asset obbligazionari di molti stati, soprattutto quelli in crisi strutturale ed in forte recessione o deflazione.
3)La condizione deflattiva fa si che il nuovo capitale finanziario sia succhiato dall'asset azionario ,che, contro ogni prescrizione manualistica, sarà in ascesa guidata.
4)finchè in UE il tasso dei bond sarà 0% ,l'azionario europeo sarà tra alti e bassi in equilibrio : forse diminuiranno i dividendi.
5) paradossalmente ,lo stesso scenario ,ma più mosso, sia sull'obbligazionario sia sull'azionario, si avrebbe in caso di sostenuta inflazione.
6)tenere presente che la massa di denaro in circolazione è in aumento e deve posarsi sugli asset esistenti a livello mondiale : quindi calma e sangue freddo.
7)la chicca!: le tasse aumenteranno nei Paesi con debito sostenibile o recuperabile, ma non in quelli indebitati irrecuperabilmente.
Per questi ultimi solo tasse su successione e su il denaro circolante e su quello derivante da asset finanziari(compreso ad esempio bot e cct,...).E' un'ipotesi assurda ,ma tutto ormai si regge oltre il razionale in modo assurdo ed inspiegabile...
8)Oggi ,nessun Paese al mondo è in grado di dire BASTA E DI FAR SALTARE IL BANCO PER RINIZIARE DI NUOVO:::???
9)SE ci sarà il crak globale,(ovvio), gli esiti saranno più negativi di quello che viviamo oggi e si perderebbero MLD di posti di lavoro :cosa che non conviene né agli Stati egemoni né alle multinazionali. Peggio di una distruzione economica.
10)Forse la vita di giovani coraggiosi sarebbe migliore nei paesi emergenti dove ci sono più opportunità di valorizzare le proprie personali fatiche e dove ,in caso di default generale, ci sarebbero comunque delle opportunità migliori di sbarcare lunario.
La mia è un'opinione più articolata delle precedenti, troppo attendiste o per me accantonabili, ma non posso dire che sia un'analisi convincente.Comunque sia ,saluti da Vinicio Giuseppin

paolo giuseppe ha detto...

se ci sarà un attacco all'italia penso che questo avverrà alla scadenza del mandato di draghi (autunno 2019) fino allora al massimo si farà ricorso alle clausole di salvaguardia quindi avete poco + di tre anni per organizzrvi

ML ha detto...

grazie vinicio. ottimo

Anonimo ha detto...


Complimenti a Vinicio che ci ha esposto le proprie idee ed anche a PAOLO che ha apprezzato . Sono insopportabili i post di chi sa solo dire bravo PAOLO o grande PAOLO

Anonimo ha detto...

Spunto di riflessione...sarà un caso ma noto da qualche settimana un riavvicinamento dello spread tra Italia e Spagna (fra poco ci sarà un controsorpasso ritengo). Tenetelo d'occhio

Anonimo ha detto...

3 anni e mezzo? Illuso

ML ha detto...

anonimo 9,36....a me piacciono ahhahaah

Anonimo ha detto...

GAME OVER...
http://www.milanofinanza.it/news/weidmann-l-italia-ha-violato-il-patto-di-stabilita-201604262035564588
THE END....