L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


L'euro forte è il preludio della sua fine. Mario Monti : l'euro pronto a spezzarsi!

 L’integrazione europea è, ora più che mai, tema di aspre divisioni fra le forze politiche di tutta Europa; che si tratti di un processo irreversibile corroborato dalle diverse crisi, come teorizzava il padre fondatore dell’Unione Europea, Jean Monnet, non è affatto assicurato. Anzi, è proprio uno dei più strenui difensori del progetto europeo, l’ex premier Mario Monti, a dirsi seriamente preoccupato per una disintegrazione europea che potrebbe riportare il continente al suo bellicoso passato.
L’ultimo capitolo che verrà presto scritto, per il presidente della Bocconi, sarà quello del referendum di giugno nel Regno Unito, quello che deciderà il futuro dell’adesione britannica all’Ue: in caso di Brexit le conseguenze, è pressoché sicuro, saranno di scala europea. Molti altri Paesi membri, infatti, sono pronti a cavalcare l’onda e organizzare consultazioni popolari analoghe a quella britannica.
Elezioni in Spagna
BREXIT
Grecia in nuova crisi e un premier iperincazzato...contro la germania e l'europa "Costruiremo una Grecia economicamente indipendente e partner allo stesso livello nell'Unione Europea e nell'Eurozona - ha detto il premier greco - Il nostro governo non ha il diritto di chiedere un'estensione del piano di salvataggio, perché non può chiedere un'estensione di qualcosa che si è rivelato sbagliato e catastrofico"
Italia che verrà  commissariata con renzi sempre piu' disperato
Austria che ha votato contro questa Europa
Barriere che si alzano in questa Europa

UN dollaro a 1,25 porterebbe a una crisi senza precedenti e a una disgregazione rapida,..con il blocco alla libera circolazione delle persone e dei capitali...e una ipersvalutazione dei soldi degli italiani... Mercato libero ha soluzioni per evitarli l'olocausto dei risparmi contattaci mercatiliberi@gmail.com

Share/Bookmark

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Moneta debole, non vale un cazzo.
Moneta forte, non vale un cazzo.

Se lo dico a mio padre, smette di pagarmi la retta universitaria, ahah.
Barrai, sei un mito, sono al primo anno della Bocconi, ma devo dire che non insegnano un "caxxo", nel senso che sono nozioni troppo "lontane" dai concetti che tratti tu.
Imparo di più leggendoti tutti i giorni, grazie di esistere :D

Giacomo (Milano)

Teodoro ha detto...

Grazie di esistere anche da parte dei miei figli piccoli

Anonimo ha detto...

Guardi che RENZI è un grande, è sostenuto da tutti noi imprenditori e ha ancora molto da fare!

Anonimo ha detto...

Giacomo..se hai le palle prendi la piattaforma e fai trading con successo

Anonimo ha detto...

Si quasi 1,85!