L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


APPLE 60 DOLLARI?

http://930e888ea91284a71b0e-62c980cafddf9881bf167fdfb702406c.r96.cf1.rackcdn.com/data/tvc_8a2b2bfa56ca0ec55c0641585798016a.png 

 APPLE A 60 DOLLARI ENTRO AGOSTO 2017 questo scriveva mercato libero nell'agosto 2015. non solo ma il giorno prima dell'uscita dei dati MERCATO LIBERO ha avvisato i lettori di vendere le azioni: APPLE TITOLO ESTREMAMENTE CARO A UN GIORNO DALLA TRIMESTRALE
 Il titolo era arrivato a toccare i 93 dollari QUALCHE MESE FA .ma poi il poderoso recupero di wall street è stato capace di far rimbalzare il titolo fino a 113 dollari...Ma la trimestrale non lascia dubbi e questa settimana il titolo e' sceso da 113 dollari a 93, con una perdita di capitalizzazione di circa 100 miliardi di dollari
il titolo si trova su un supporto FONDAMENTALE (90 DOLLARI) ROTTO IL QUALE SI PORTERA' INESORABILMENTE FRA I 60 E I 70 DOLLARI
 Carl Icahn. investitore attivista e 43esimo uomo piu' ricco al mondo che  è sempre stato uno «huge cheerleader» di Apple — ha venduto tutte le sue azioni della casa della Mela.si tratta di  45,8 milioni di quote per un valore di 4,8 miliardi. 
Alla Cnbc, Icahn ha detto di essere preoccupato della situazione nell'area della Grande Cina (Cina, Hong Kong, Taiwan), caratterizzata da un calo delle vendite del 26% rispetto ai primi tre mesi del 2015. Sul trimestre precedente, la flessione è stata del 32%. Senza dimenticare come Pechino abbia appena dato più di un grattacapo bloccando di iBooks e iTunes Movie e come i dati Idc relativi al primo trimestre del 2016 evidenzino un calo globale dei Melafonini del 16,3% e l'avanzata delle (sole) cinesi Huawei, Oppo e Vivo.  Icahn si affretta a confermare che Apple è ancora «una grande azienda» ma le preoccupazioni su quella che definisce «un'ombra» sono lecite.

Share/Bookmark

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Carl Icahn è veramente un personaggio deplorevole e meschino.
Poco tempo fa parlava di Apple a 200 dollari e passa, chiedendo a Tim Cook di aumentare il buyback, e ora ha venduto tutto a 100 dollari.
Questo, a casa mia, si chiama ABBANDONARE LA NAVE in fretta e furia.

Anonimo ha detto...

È uno speculatore e giustamente guarda al suo portafoglio. Stikazzi Apple, un grande. Eforo

Anonimo ha detto...

Chiunque ti consigli un titolo, avendone in abbondanza in portafoglio, lo fa con lo scopo di rifilartelo...
...Gianluca M.