L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


PRONTO ARTICOLO SU INFLAZIONE E COME PROTEGGERSI. - PUBBLICAZIONE DOMENICA SERA.



Share/Bookmark

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo, interessante l'analisi però le materie prime si stanno rafforzando perchè è il dollaro USA ad indebolirsi. Siccome parte tutto dagli USA (e per ora ancora comandano) se lì c'è inflazione ed è tutto quotato in dollari anche le quotazioni (pilotate o meno) delle materie prime salgono. Questo va bene a tutti quei paesi che hanno un sacco di materie prime e pochi titoli di stato USA e pochi dollari. Quando l'economia inizierà a ripartire, il petrolio salirà ancora di più, e ci sarà il collasso terminale di questo ciclo secolare di rapina di valuta causa iperinflazione. La miccia dell'iperinflazione sarà proprio il valore alto del petrolio...a meno che si riesca ad avere energia gratis. Poi, detto tra noi, il 99% della valuta stampata con i QE va tutta in azioni (borsa): quando ci sarà l'inizio del collasso, ci sarà la corsa a ritirare la valuta dalle azioni, lo stesso faranno i baby boomers con il loro piano pensionistico, quella valuta andrà a caccia dei beni reali...i quali saliranno a prezzi stratosferici: P=M*Qm prezzi = massa di valuta * quantità di merci. Se il numero delle merci rimane lo stesso ed aumenta la quantità di valuta che va a caccia di quegli assets...aumenteranno per forza i prezzi di quegli assets.

@Albertogas