L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


LA SPAGNA NEL CAOS....L'EUROPA SEMPRE PIU' DIVISA

Bocciatura storica per Pedro Sanchez. Contro il candidato premier socialista il blocco di Pd e Podemos: è il secondo e definitivo no del Congresso di Madrid per affidargli il governo del Paese - Spagna politica nel caos A due mesi e mezzo dalle politiche del 20 dicembre che hanno prodotto un Congresso quasi ingovernabile, con la morte del bipartitismo Pp-Psoe e l'irruzione dei partiti del nuovo, Podemos a sinistra e Ciudadanos al centrodestra, la Spagna rimane immersa nel caos politico.Per inventare la formula magica che faccia uscire la Spagna dal caos politico rimangono solo sette settimane. Il conto alla rovescia è iniziato: senza un nuovo governo il 2 maggio il paese tornerà alle urne il 26 giugno. "Si intravvede che non ci sarà un governo fino all'autunno" avverte El Pais, che parla di "un paese sull'orlo della bancarotta politica".

 


Share/Bookmark

Nessun commento: