L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


BLOCCO ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DEI CAPITALI - A BRUXELLES SE NE PARLA

Un caro amico giornalista che in questi mesi bazzica BRUXELLES mi ha confermato questa mattina che nelle stanze della politica europea si sta pensando sempre piu' insistentemente a BLOCCARE LA LIBERA CIRCOLAZIONE DEI CAPITALI.

MERCATO LIBERO reputa che il costo per far uscire in qualche modo i risparmi dal sistema Italia possa essere compreso fra il 15% e il 20% dell'importo ..nel caso si arrivi alla introduzione del BLOCCO ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DEI CAPITALI.

Oggi costa solo un bonifico sepa e 60 franchi all'anno.
Vedete voi....e se avete dubbi ...guardate il mercato azionario di oggi e l'indice bancario...

Share/Bookmark

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ottimismo..male che vada c'è sempre l'obolo dello stato di 320 euro...Brindiamo....

Anonimo ha detto...

Barrai, può farci l'esempio di qualche paese che sta già sperimentando il blocco alla libera circolazione dei capitali o che l'ha attuato in passato ?

L'esempio della Cina comunista o dei regimi dittatoriali africani non sono certo adatti per capire meglio, dico bene ?

Anonimo ha detto...

Per adesso con 0,75 euro si può trasferire qualsiasi cifra....approfittare gente approfittare.Scusa Barrai tu non vedi bene il franco per ora ma di sto passo potrebbe tornare a rafforzarsi o no?