L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


WILDERS: IMPARATE A CONOSCERE QUEST'UOMO

Geert Wilders 

E' il leader della forza politica olandese  Freedom Party. A marzo 1026 si vota e se dovesse vincere...e diventare primo miniostro..annuncia che blocchera' immediatamente le frontiere agli immigrati e che iniziera' il processo di uscita dall'euro.
Wilders, 52, whose party leads opinion polls with calls to close Dutch borders to refugees, pledged to immediately pull the Netherlands out of the 28-nation EU should he become prime minister in elections due in March next year. The EU is unraveling and that’s to be encouraged, he said, urging the U.K. to quit the bloc in its forthcoming referendum.
“We are not sovereign any more; we are not even allowed to form our own immigration policy or even close our borders and I would do that," Wilders said Thursday in an interview in the Dutch parliament building in The Hague. “I would wish the Dutch to be more like Switzerland. In the heart of Europe, but not in the European Union.”
 The latest poll showed him winning the most parliamentary seats -- as many as Prime Minister Mark Rutte’s Liberals won in 2012 -- if elections were held now.
After years of turbulence surrounding Greek membership of the euro, the focus of uncertainty in the EU has shifted to Britain, where Prime Minister David Cameron is set to call a referendum as early as June on whether the U.K. should stay in or leave. Wilders said he “hopes" Britons will opt to quit, with a knock-on effect on the Netherlands. In the event of a so-called Brexit, “you will see that it will be easier for other countries to make the same decision,” Wilders said. “The beginning of the end of the European Union has already started. And it can be an enormous incentive for other countries if the United Kingdom would leave."
Wilders’s Freedom Party is at the vanguard of a movement of populist parties on both right and left that are making inroads across Europe espousing a mixture of anti-austerity, often euro-skeptic and sometimes anti-immigration policies.
The Netherlands has been a forerunner in the splintering of European politics and ideologies. While Spain made headlines in December for having four major parties competing in elections for the first time, the Netherlands saw 11 groups gaining parliamentary seats in the last election. That makes coalition-building difficult and stable governments increasingly rare. Early elections have been called four times in 10 years. If the current Liberal-Labor cabinet completes its full term, it would be the first to do so for nearly two decades.
Support for the Freedom Party has risen to the equivalent of 41 seats in the 150-member Dutch parliament, up from 15 in the 2012 elections.

Share/Bookmark

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Paolo...l' Olanda è una piccola regione in Europa...cosa cambia ...sarebbe piu' grave se si muovessero grandi paesi..

Anonimo ha detto...

Paolo... Il bagno è una stanza piccola della casa... cosa cambia se non c'è... sarebbe più grave non avere il salotto...

Anonimo ha detto...

L'Olanda un piccolo paeseeeee!

ML ha detto...

per me gli utlimi tre commenti sono di un pazzo..o di un incompetente...il castello di carte dell'euro cade proprio per una piccola pedina...
ma dove vivete

Anonimo ha detto...

Olanda un piccolo Paese?
l'Olanda è come la Lombardia per l'Italia
l'Olanda è il 5° Paese in termini di PIL in UE, è una delle più grandi sedi finanziarie d'Europa ed è la sede fiscale di tutte le multinazionali che vogliono fare affari in Europa.
L'Austria è un piccolo paese sia geograficamente che economicamente, l'Olanda è piccola solo geograficamente ma economicamente è un gigante.
Proprio come la Lombardia per l'Italia.

Anonimo ha detto...

mi fa sorridere che vogliano chiudere le frontiere quando in Olanda erano pieni di negri già da prima dell'UE


Anonimo ha detto...

l'anonimo delle 8.59 è fuori di testa
è più importante il salotto del bagno? ma sei fuori?
direi che il salotto è un optional a differenza del bagno

Anonimo ha detto...

ancora a credere a sti antieuropeisti... non si uscirà mai dall'euro... guardate tzipras che era molto più agguerrito di questo olandese che fine ha fatto!! qualcuno gli è andato a fare un discorsetto e ha cambiato idea...

Anonimo ha detto...

Sono l'anonimo delle 8.59...
Ironia questa sconosciuta vero?

Anonimo ha detto...

Cucina e bagno...indispensabili.
Ci sono sempre le siepi e le mense caritas...e allora serve la camera da letto...ma si può sempre usare il marciapiede...allora non serve nulla.

Anonimo ha detto...

L'olanda come il Belgio senza l'Europa sono finiti. Dicono che non ci vogliono e sono proprio loro che l'hanno fondata questa Europa. Guarda dove sono tutte le istituzioni europee comprese le aziende di "stato" Europee più grandi.

José Luis Di Domenico ha detto...

Cusí fan tutti... dicono di chiudere e mandare affanculo l'Europa.