UNA VOLTA NELLA VITA CAPITA LA GRANDE OCCASIONE! CARPE DIEM!


ATTENZIONE AD ICEBERGFINANZA


Share/Bookmark

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Aahhh..io sono trentino..
prova ad andare dal datore di lavoro dell' autore di Iceberg Finanza e chiedere se sta fallendo....

Anonimo ha detto...

Fallire... ma non tutti. Il sistema é in fondo ma ha molte armi da giocarsi

Anonimo ha detto...

Arrivano dopo... ma arrivano tutti

Anonimo ha detto...

La soluzione del "miglior blog di economia in italia" è che lo stato faccia più debiti. La solita solfa keynesiana ridicola e fuori dal tempo. Mi meraviglia il tuo continuo scodinzolare appresso al socialista Mazzalai.

ML ha detto...

guarda che sta analizzando la fine di questa crisi tramite fallimenti di chi è indebitato..ma leggi gli articoli???

Anonimo ha detto...

l'ultimo post di beppe grillo
http://www.beppegrillo.it/2016/01/risparmio_espro_1.html
ti rende onore Paolo.
il problema è la mancanza della certezza del diritto nel nostro paese.
Il resto sono chiacchiere.

Anonimo ha detto...

Fallimenti... dove sono i debiti? azzerano i tuoi crediti piuttosto! e io ne sono felice :)

Anonimo ha detto...

Cosa potrebbe accadere? Tutto quello che può accadere inevitabilmente accadrà! Inutile girarci intorno il QE ha fallito gli scenari economico sociali sono davanti agli occhi chiaro no cosa ci aspetta, la soluzione? Socializzare...un po' di quella ricchezza in mano a pochissimi.

Anonimo ha detto...

il giornale - 8 gennaio

http://www.ilgiornale.it/news/politica/laut-aut-delleuropa-basta-flessibilit-torna-rischio-troika-1211117.html

"Negli ultimi giorni i media stanno analizzando più attentamente il dossier «Sviluppo dell'unione economica e monetaria», inviato a Bruxelles dal viceministro tedesco delle Finanze, Jens Spahn, stretto collaboratore di Schäuble. La proposta tedesca, orientata a evitare contraccolpi per i contribuenti da crisi di altri Paesi, prevede - oltre all'arrivo della Troika - la ristrutturazione automatica del debito (cioè il default) per ogni Paese che chieda aiuto al Fondo salva-Stati"
"L'Italia non è la Grecia ma - vista la ferrea opposizione berlinese tanto all'uso delle clausole di flessibilità quanto all'istituzione di una bad bank con garanzia pubblica che rilevi i crediti dubbi - a fare due più due non ci vuole poi tanto.Basti ricordare la recente intervista al Corriere del consigliere di Merkel, Lars Feld, nella quale si auspicava un bail in delle banche italiane con tanto di ricapitalizzazione pubblica per la quale il governo dovrebbe chiedere aiuto all'Ue."

ML ha detto...

guarda che forse non hai capito che gente come grillo o bagnai per non parlare di borghi...sono gente che ha copiato tante idee ...solo che lo fa anni dopo...quando e' troppo tardi...l'unico blog capace di spiegare bene le cose è ICEBERGFINANZA..non leggere grillo...o bagnai fa male

ML ha detto...

socializzare la ricchezza in mano ai pochissimi..UNA VERA BARZELLETTA... prima prendono la tua di ricchezza scommettiamo?

ML ha detto...

e se non hai nulla si prenderanno l'anima e il cuore dei tuoi figli

ML ha detto...

anonimo delle 18,14...arriveremo anche a questo , ma a suo tempo...devono emetere ancora btp con la nuova clausola..i primi sono entrati in vigore nel 2012....quindi almeno altri 2 anni..
e poi...NEL CASO DA TE MENZIONATO..SAI CHE DIVERTIMENTO CON I FONDI PENSIONE E LE ASSICURAZIONI....UNO SPASSO

Anonimo ha detto...

... tempo fa parlavo con collega professore universitario. Diceva che il problema dell'economia sono i risparmiatori.

Anonimo ha detto...

Fondamentalmente é vero. Ma il capitalismo socialista é ancora peggio: utili a pochi, perdite socializzate