L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


37 banchette italiane in difficolta' trallallero...trallala'..e la ciliegina sulla torta: MONTEPASCHI DI SIENA

Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. (BMPS.MI) ai minimi di sempre anche questa mattina

BAIL IN?
ISIN: IT0005092165
0,8730 0,0250(-2.78%)
IL PROBLEMA E' CHE NON SONO LE 37 BANCHE IN DIFFICOLTA' MA:
1) I LORO CLIENTI CON I RISPARMI SUI CONTI
2) I LORO DIPENDENTI CHE PRESTO ANDRANNO A CASA
3) I LORO INVESTITORI IN AZIONI E OBBLIGAZIONI CHE PERDERANNO TUTTO
Le banche non sono uomini..non capisco perche' si dice banche in difficolta'...in realta' sono gli ITALOPITECHI che stanno morendo al contatto con queste banche

Ecco l’elenco completo delle Bcc con crediti a rischio superiori al 20%:
1- Cassa rurale e artigiana di Camerano: 37,9%.
2- Banca di Teramo: 32,9%.
3- Cassa rurale di Pinzolo: 26,3%.
4- Cassa rurale di Mori: 26,2%.
5- Banca di Pistoia: 25,7%.
6- Bcc Agrobresciano: 25,6%.
7- Bcc di Recanati: 25,5%.
8- Cassa rurale di Levico Termine: 25%.
9- Cassa rurale Brentonico: 24,5%.
10- Banco Sviluppo coop. Credito: 23,9%.
11- Cassa rurale di Pergine: 23,5%.
12- Bcc del Vibonese: 23,5%.
13- Bcc di Paceco: 23,4%.
14- Bcc di Ghisalba: 22,9%
15- Bcc Toniolo San Cataldo: 22,6%
16- Cassa rurale Pinetana: 22,5%.
17- Banca Don Rizzo – Bcc Sicilia occ.: 22,3%
18- Cassa rurale Rovereto: 22,2%.
19- Banca di Rimini credito Cooperativo: 21,9%.
20- Bcc Comuni cilentani: 21,9%
21- Cassa rurale di Aldeno e Cadine: 21,8%
22- Bcc Sila Piccola: 21,8%.
23- Bcc Area Pratese 21,7%.
24- Cassa rurale Caldonazzo: 21,7%.
25- Bcc Verbicaro: 21,3%.
26- Bcc Picena: 21,1%.
27- Bcc Gatteo: 20,9%.
28- Bcc del Nisseno: 20,8%.
29- Bcc di Scafati e Cetara: 20,8%.
30- Bcc Colli Morenici del Garda: 20,7%
31- Banca di Anagni: 20,7%
32- Credito cooperativo Interprovinciale Veneto: 20,6%.
33- Bcc Masiano 20,6%.
34- Bcc Falconara Marittima: 20,5%.
35- Credito coop. Centro Calabria: 20,5%.
36- Bcc di Caltanissetta: 20,3%.
37- Bcc del Lamentino: 20,2%.

Share/Bookmark

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ecco cosa ADORO di questo blog.
Dio solo sa dove cacchio riesci a trovare tutte ste informazioni ogni volta.

Tornando al post, io mi chiedo, ma come cacchio fa uno a tenere un conto presso la Bcc Sila Piccola o presso la Banca di Anagni.
Ma nemmeno se fosse di proprietà di un mio cugino, avrei coraggio a depositare soldi in una realtà così piccola e anonima.

Grazie ancora Barrai per queste perle quotidiane.

Giorgio

Anonimo ha detto...

Complimenti per questo articolo..sei informato su tutto tu Paolo...vedo che c'è anche la banca dove lavora il tuo amico blogger..

Anonimo ha detto...

hai informazioni riguardo la BCC picena truentina; perche è nello stesso territorio della BCC picena, ma non è la stessa cosa.
grazie e come sempre svolgi sempre un ottimo servizio informativo

Anonimo ha detto...

Paolo cosa mi puoi dire di Banca Ifis

Anonimo ha detto...

la CR Pinzolo ha un CET1 ratio del 18,40%.... Credo che l'analisi del sole 24h sia come al solito superficiale e abbia voluto, allineata al volere del Governo, screditare le BCC (che indubbiamente hanno dei problemi). Mi stupisce che tu riproponga questo tipo di "informazione pilotata"...

Anonimo ha detto...

Bcc del Lamentino: 20,2%.

..... e poi non vi Lamentate ......

luca ha detto...

è BCC del Lametino, comunque e chiamarle "banchette" non rispecchia la funzione che il credito cooperativo svolge sul territorio. Nelle varie acquisizioni di BCC i correntisti e gli obbligazionisti non hanno perso i loro soldi ed il personale è sempre stato tutelato. Numeri sì, ma una analisi completa sarebbe necessaria.