UNA VOLTA NELLA VITA CAPITA LA GRANDE OCCASIONE! CARPE DIEM!


VIVA I MERCATI REGOLAMENTATI E IL DEBITO FRITTO!

in queste ore tutti preoccupati nel mondo perche' il bitcoin e le ico sono fuori dai mercati regolamentati. I poveri risparmiatori possono perdere ..la mancanza di controlli alimenta le truffe....
QUESTE SONO LE PAROLE DEI GIORNALISTI CHE VENGONO IMBECCATI DALLA POLITICA E DAI BANCHIERI CHE VEDONO OGNI GIORNO PERDERE IL LORO STATUS E COMINCIANO A DOMANDARSI COME FARE A CONTROLLARE QUESTO FENOMENO E COME FARE ANCORA A MANGIARE ALLE SPALLE DELLA POVERA MASSA DI COGLIONI..

dalla parte di queste persone mettiamo sicuramente trader come BIAGIO MILANO se trader si puo' chiamare o EUGENIO BENETAZZO che oramai è piu' istituzionale degli istituzionali....lontani sono i tempi in cui raccontava le cose come veramente stavano e adesso si limita ad andar oltre solo sui problemi della immigrazione per raccogliere del conenso nazional popolare...(l'ultimo prima di essere dimenticato per sempre) .
Ma anche blogger come INTERMARKETANDMORE che ieri hanno avuto il coraggio di scrivere:
Ecco cosa significa trattare valute senza una banca centrale che controlla. Ecco cosa significa operare su mercati al di fuori delle normative tradizionali. Ecco cosa significa accettare di essere un pesce pagliaccio nel mare degli squali.
Ecco cosa significa trattare valute senza una banca centrale che controlla. Ecco cosa significa operare su mercati al di fuori delle normative tradizionali. Ecco cosa significa accettare di essere un pesce pagliaccio nel mare degli squali.
ECCO COSA SIGNIFICA TRATTARE VALUTE SENZA UNA BANCA CENTRALE CHE CONTROLLA. ECCO COSA SIGNIFICA OPERARE SUI MERCATI AL DI FUORI DELLA NORMATIVA TRADIZIONALE . ECCO COSA SIGNIFICA ACCETTARE DI ESSERE UN PESCE PAGLIACCIO NEL MARE DEGLI SQUALI
il povero Danilo è anche lui dalla parte sbagliata..infatti lui è dalla parte dei controllori e dei regolatori..coloro che hanno permesso le banche venete per dirla tutta...INTERMARKETANDMORE vecchio ...vecchi blog incapace di capire...la disinformazione regna fra i blogger incompetenti oltre che fra il main stream marchettaro e colluso.
CARO INTERMARKETANDMORE FORSE FARESTI UN SERVIZIO AI TUOI LETTORI SE FOSSI IN GRADO DI DISTINGUERE CHI SONO I PESCI PAGLIACCIO NEI MERCATI REGOLAMENTATI...E VEDRESTI CHE SONO I PICCOLI AZIONISTI DI VENETO BANCA ..E FORSE FARESTI MEA CULPA CON I TUOI LETTORI PER CERTE FRASI AD ACAZZUM CHE HAI SCRITTO...
Ecco cosa significa trattare valute senza una banca centrale che controlla. Ecco cosa significa operare su mercati al di fuori delle normative tradizionali. Ecco cosa significa accettare di essere un pesce pagliaccio nel mare degli squali.

E pensare che chi urla che le ICO non fanno parte dei mercati regolamentati lo fa EX ANTE il potenziale problema ...ovvero lo fa in un momento in cui tutti guadagnano e in un momento di estrema euforia ...
Lo fa senza valutare bene cosa sia la forza dirompente delle criptovalute ..lo fa in maniera sporca e becera per salvaguardare solo i propri interessi egoistici..
Ma non solo..lo fa senza avere il coraggio di dire che il vero problema sono le montagne di debiti creati dai governi e dalle banche centrali OVVERO PROPRIO DA COLORO CHE SI FANNO CHIAMARE CONTROLLORI E REGOLATORI.
Il sistema è morto e i 100 euro che si hanno nelle tasche non valgono nulla ..non sono convertibili in oro ne rappresentano una ricchezza di una nazione ..ma solo il debito impagabile degli stati
Su questa assurdita' e immensa truffa ai danni dei cittadini si basa il loro controllo e i loro regolamenti
Un mondo che è destinato a implodere drammaticamente  (peggiore soluzione) o a essere sostituito dal mondo delle cripto e del registro pubblico fidiciario che sostituisce gli intermediari creando valore vero e non debito (aria ) fritto


COSA INFATTI HAN PORTATO I MERCATI REGOLAMENTATI?  PARMALAT,  CIRIO, BANCA POPOLARE DELL'ETRURIA, BANCA MARCHE, BANCA POPOLARE DI VICENZA, VENETO BANCA,  MONTEPASCHI ...PER NON PARLARE DI UNICREDITO PRIMA DEI PESANTI AUMENTI DI CAPITALE (quotazione scesa del 95%) ..
INSOMMA I MERCATI REGOLAMENTATI HANNO VISTO IN QUESTI ANNI IL PEGGIO DEL PEGGIO E ....COSA ASSURDA....NESSUN REGOLATORE E' MAI ANDATI IN PRIGIONE, NESSUN CONTROLLORE MAI STATO ARRESTATO O INDAGATO...CONSOB, BANCA DI ITALIA, REVISORI ECC ECC TUTTI BELLI TRANQUILLI E TUTTI A URLARE CHE LE CRIPTOVALUTE NON SONO REGOLAMENTATE...

CHI CONTROLLA I CONTROLLORI? CHI PAGA IL CRESCENTE COSTO DEI CONTROLLI E DEI REGOLAMENTI? CHI CI ASICURA DELLA NON COLLUSIONE DEI REGOLATORI CHE OLTRE CHE ESSERE CARI SONO A VOLTE PARTE PRINCIPALE DELLA TRUFFA?
QUALE E' LA DIFFERENZA FRA UNA ICO E MONTEPASCHI DI SIENA? SEMPLICE IL COSTO DEI CONTROLLORI E DELL'APPARATO BUROCRATICO...MEGLIO QUINDI FARNE A MENO! IL MERCATO PUO' AUTOREGOLARSI...IL MERCATO DEVE ESSERE LIBERO

PER NON PARLARE POI DELLA òAGARDE OGGI....CHE DICE CHE LA BLOCKCHAIN PUO' SERVIRE PER COLPIRE LA MAFIA E IL TERRORISMO


Share/Bookmark

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Condivido ogni parola
Marco Coinu

Teodoro ha detto...

Paolo, siamo con te. Grazie.