L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


VISCO, BANCA DI ITALIA: CARI ITALIANI LA SITUAZIONE DELLE BANCHE E' GRAVE ! VI CONSIGLIO DI SPOSTARE I VOSTRI RISPARMI IN SVIZZERA PRIMA CHE AVVENGA IL PEGGIO!

 VISCO : BANCA D'ITALIA VERAMENTE PREOCCUPATO DELLA SITUAZIONE ITALIANA. PER GIUNTA ORAMAI IL NO E' SCONTATO!!!

Grazie alla Bce, le tensioni finanziarie alimentate da molti focolai sparsi per il globo riescono a rimanere contenute. Lo ha rivendicato chiaramente Mario Draghi, il governatore della Banca centrale, in un discorso a Francoforte. Lo mette nero su bianco anche Bankitalia, nel suo Rapporto sulla stabilità finanziaria. "Nell'area dell'euro e in Italia le condizioni monetarie espansive (decise dalla Bce, ndr) contribuiscono a sostenere la liquidità dei mercati finanziari, a ridurre i premi per il rischio sulle obbligazioni private, a contenere le tensioni sui titoli di Stato.
 MA LA BCE AL MOMENTO HA DECISO DI SMETTERE DI COMPRARE A MARZO...QUINDI...BANCA D'ITALIA AVVISA DEL PERICOLO
  Dopo le elezioni negli Stati Uniti i rendimenti obbligazionari sono aumentati in tutte le economie avanzate; lo spread sui titoli pubblici italiani è salito. Le prospettive di una crescita ancora modesta in Europa e l'incertezza legata agli sviluppi politici nei principali paesi avanzati potrebbero alimentare forti variazioni dei corsi delle attività finanziarie nei prossimi mesi. 
  QUINDI LA BANKITALIA SEMBRA DIRE AI RISPARMIATORI DI METTERE AL RIPARO I PROPRI RISPARMI IN UNA SOLIDA BANCA SVIZZERA.
Restando invece nel campo delle competenze di via Nazionale, la volatilità rischia di ripercuotersi sulla realizzazione del piano del Monte dei Paschi, la banca che deve cedere crediti in sofferenza e raccogliere capitali sui mercati: un disegno con "rischi di attuazione che derivano principalmente dall'elevata volatilità che ha di recente caratterizzati i mercati azionari" per le scadenze elettorali in Europa. 
 IN PRATICA BANCA DI ITLIA STA AVVISANDO CHE I CORRENTISTI MPS SONO A RISCHIO DI PERDERE I SOLDI ..E SE DOVESSE ESSERCI EFFETTO CONTAGIO POST REFERENDUM ANCHE ALTRE BANCHE POTREBBERO SALATARE CON UNA SPIRALE PREOCCUPANTE.
PENSATE CHE FINO A IERI SI DICEVA CHE I  TASSI DOVEVANO SALIRE PER AIUTARE LE BANCHE. I TASSI SONO SALITI E LE BANCHE ITALIANE HANNO PERSO I PEZZI 
 Restano poi rischi PER IL SISTEMA BANCARIO: "Le banche rimangono esposte agli shock, di origine interna o internazionale, che possono riflettersi sui mercati dei capitali e sulla crescita economica". Incertezza anche dalle regole in evoluzione.


MAI ANDARE CONTRO I CONSIGLI DELLA BANCA CENTRALE. LA BANCE CENTRALE TEME IL FALLIMENTO DELLE BANCHE DA LEI STESSA VIGILATE???
 E' EVIDENTE CHE TU DEVI PROTEGGERE I RISPARMI DI UNA VITA DA TALE RISCHIO. SE NON LO FAI NON POTRAI NEPPURER LAMENTARTI IN QUANTO PERSINO VISCO DI BANKITALIA TI AVEVA AVVISATO.
 MERCATO LIBERO HA UN GRANDE GRUPPO DI ACQUISTO CON OLTRE 600 AMICI ITALIANI CHE NE FANNO PARTE:
UNA BANCA IN SVIZZERA
UNA BANCA CON UN COSTO DI TENUTA CONTO MENSILE DI 5 FRANCHI
UNA BANCA SICURA, LA PIU' SICURA NEL CANTONE
COSTI CONTENUTI.
IL NOSTRO PORTAFOGLIO IN REGALO
 CONTATTA PER UN APPUNTAMENTO MERCATILIBERI@GMAIL.COM

Share/Bookmark

12 commenti:

Anonimo ha detto...

O stanno spaventano la gente per portarla a votare si. Quando mai li abbiamo sentiti dire che le banche sono in difficoltà. Ancora qualche settimana fa il presidente dell'Abi dipingeva un quadro di tutta solidità delle banche italiane

Anonimo ha detto...

Una scopa un secchio e una paletta pagate 1000lire

Anonimo ha detto...

Per spostare i risparmi in svizzera ci vuole un conto con un minimo di 200.000€ o no?

Anonimo ha detto...

Io venerdì 02/12 scommetto ftse mib in salita vince il si. Un sacco di gente dice che vota no per non farsi insultare ma in cuor suo pensa con il si meglio che niente si risparmia con il senato ecc. Siamo italopitechi non c'è nulla da fare

Anonimo ha detto...

NO !!!

Anonimo ha detto...

anonimo 18 novembre 2016 23:43
"Siamo italopitechi non c'è nulla da fare"

questo vale x te; non c'è nessun risparmio e non lo dicono le opposizioni che sono di parte, ma la ragioneria dello stato.
Se volevano risparmiare lo avrebbero fatto a cominciare dal nuovo aereo presidenziale di renzi. le cose di lusso piacciono a tutti, peccato che non ci possiamo permettere più niente.
E non mi si venga a parlare di risparmio anche nei tempi di discussione e approvazione, quando ha voluto perchè c'erano molti interessi in gioco le leggi si sono fatte in pochi giorni "legge fornero" che ti venga un colpo fornero.
Le riforme vanno fatte, ma non in questo modo
NO NO NO AL REFERENDUM
IO VOTO NO

Anonimo ha detto...

Paolo probabilmente denoto che ormai sei uno svizzero, e da buon svizzero prendi sul serio tutto quello che leggi e vedi. In Italia da ormai venti anni e' notevolmente aumentata la qualita' della vita, tutti gli italiani stanno meglio e se vincera' il No le potenzialita' italiane saranno ancora maggiori.

Anonimo ha detto...

SI
SI
e
ancoa
SIIIIII

AP ha detto...

In caso MPS la salva Draghi e evita il domino in tutta UE. Stè tranquïi bauki!
Non capisco cosa abbia fatto di tanto male Renzi che è il premier più decente che abbiamo avuto negli ultimi 30 anni.

Anonimo ha detto...

io voto no ...le riforme servono ma cosi fanno schifo...quando c'era da votare sul taglio delle pensioni d'oro doverano tutti sti ladroni?

Anonimo ha detto...

Mah tutte le persone che sento in giro dicono che voteranno no. Le voci di popolo danno il No vincente almeno all'80 %.

Anonimo ha detto...

Forse è come dice B. Vincerà il no e Renzi comunque durerà fino al 2018. Se si andasse al voto, il M5S potrebbe davvero andare al governo. Ma per me Renzi è cotto. Il mps sta capitolando. Faranno un altro governo Letta o D'Alema?