L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


SPECIALE BLOCKCHAIN : UNICREDITO (DANIELE SAVARE') E BANCA INTESA (MARIO COSTANTINI) SPRECHERANNO MILIONI DI EURO PER IL CONSORZIO R3???

 MERCATO LIBERO : nel GIUGNO 2016 abbiamo scritto: IL FALLIMENTO DI R3
 Goldman Sachs ha annunciato che abbandona il consorzio R3 formato da 70 banche nel mondo nel tentativo assurdo di creare una blockchain privata.....in mano alle banche
Banco Santander ha deciso di seguire le orme di goldman ritirandosi  dal consorzio. Due defezioni IMPORTANTISSIME...in quanto si tratta della principale banca americana e banca d'affari e di una delle principali banche europee ! 
 Escono da R3 anche National Australia Bank e soprattutto un altro calibro da 90 come Morgan Stanley
era evidente che il mondo R3 in mano al furbo Rutter (che ha raccolto decine di milioni di euro di finanziamenti) stava scricchiolando. 
E pensare che Rutter adesso sta cercanfdo altri 150 milioni di dollari (il che vuol dire investimenti importanti per le banche italiane membre )
del resto L'annuncio di pochi giorni fa da parte di R3 di mettere a disposizione di tutti (open source) il loro lavoro ..era indice di estrema difficolta' realizzativa del progetto.
E' poi impensabile che 70 banche riescano con successo  a formare un consorzio capace di decidere e muoversi con agilita'! 
E infatti il CONSORZIO sembra sempre piu' un gigante dai piedi di argilla.
FONDAMENTALE CAPIRE LE DECISIONI  CHE PRENDERANNO LE DUE BANCHE ITALIANE CHE HANNO STRATEGICAMENTE VALUTATO DI INVESTIRE MILONI DI EURO IN QUESTO PROGETTO!!!
 Mario Costantini è il dirigente responsdabile in Banca Intesa che ha deciso di destinare risorse importanti verso il consorzio r3. Avra' la capacita' di dire : HO SBAGLIATO E MI RITIRO DAL CONSORZIO?

 Paolo Fiorentino, Vice Direttore Generale di UniCredit dichiaro'  solo pochi mesi fa alla stampa: “La partecipazione al gruppo di lavoro R3 avrà una rilevanza strategica per UniCredit" poi Paolo Fiorentino lascio' la banca.
Oggi responsabile per il mondo Unicredit dello sviluppo della tecnologia blockchain e' DANIELE SAVARE'
Come si comportera' ora Unicredit?
inoltre, se decidessero di proseguire rischierebbero di vedersi accusati di una non valida decisione strategica da parte di tutti , visto la decisione di queste prime  banche che portera' sicuramente ad altre defezioni..
ECCO NEL FRATTEMPO COSA SI DICE IN GIRO
 Goldman Sachs and Santander had Lightning explained to them, and that was the cause of their dropping R3CEV.
IN PRATICA PARE CHE ENTRO POCHE SETTIMANE GOLDMAN SACHS E BANCO SANTANDER ANNUNCERANNO DI SPOSTARE I PROPRI PROGETTI E INVESTIMENTI SULLA VERA E UNICA BLOCKCHAIN: QUELLA DI BITCOIN
e il prezzo del Bitcoin potrebbe salire in maniera impotante.

Share/Bookmark

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Occhio a Ripple che sta lavorando da tempo con diverse banche....

Anonimo ha detto...

Mi risulta che Santander sia dentro ETHERUM come tra i principali sponsor