L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


CROLLO DELL'IMMOBILIARE IN ITALIA? PROBABILMENTE SI!

facciamo i conti della serva...
tre mesi fa prendere un mutuo a tasso fisso per 10 anni poteva costare un 2,5% di tasso annuale. Nei prossimi tre mesi e' altamente probabile che il costo salira' al 3.5% e perche' no al 4%.
CERTO CI VORRANNO ALCUNI GIORNI PER ADEGUARE L'EURIRS A 10 ANNI...MA INTANTO LA FRITTATA E' FATTA
Del resto il redimento dei BTP a 10 anni è adesso un punto percentuale piu' alto di poche settimane fa!

ALLORA SE UNA FAMIGLIA SI INDEBITAVA PER 200.000 EURO PER PRENDERE UNA PRIMA CASA POTEVA TRANQUILLAMENTE OTTENERE UN MUTUO A TASSO FISSO A 10 ANNI AL 2,5% OVVERO COSTO PARI A 5000 EURO ALL'ANNO DI SOLO TASSO! (PIU' IL RIMBORSO DEL MUTUO)
ADESSO SE VAI IN BANCA IL TASSO SARA' PIU' VICINO AL 4% OVVERO IL COSTO SARA' PARI A 8000 EURO ALL'ANNO.
3000 EURO DI COSTO AGGIUNTIVO IN UN ANNO NON SONO UNO SCHERZO PER UNA FAMIGLIA!  
MA ANCHE LA BANCA DOVRA' CAMBIARE I PARAMETRI E UN IMPORTO FINO A IERI EROGABILE...DA DOMANI NON LO SARA' PIU' (VISTO LO STIPENDIO DEL CAPOFAMIGLIA E I COSTI DEL FINANZIAMENTO ESPLOSI)
Del resto oggi abbiamo quasi gli stessi tassi che in america dove ci si aspetta un rialzo del costo del finanziamento dui mutui a 30 e a 10 anni a tasso fisso.
LEGGI SULL'ARGOMENTO LA SITUAZIONE AMERICANA:  CALCULATED RISK
 

Share/Bookmark

3 commenti:

Anonimo ha detto...

A me lo hanno fatto per un tasso al 2,24% finito. Non al 4%...

Anonimo ha detto...

4% è robba di 3 anni fa.
Non è possibile in cosi poco tempo.

Stefano Casali ha detto...

Il tasso fisso a 12 anni adesso non ieri e' al 1,60%. Fai informazione corretta per cortesia