L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


IL CASO FINECO GETTA OMBRE SUL DESTINO DEI MERCATI! IL PRESAGIO DI UN CROLLO



 solo due giorni fa vi avevo raccontato il modello di business MORTO di Fineco.
Sul trading on line e' la banca piu' cara in italia....e come piattaforma è decente ma nulla piu'
I promotori sono obbligati dalla banca  a CONVINCERE il cliente a pagare commissioni piu' alte per passare su prodotti come Advice o assicurativi ...in pratica rinnegandfo la loro capacita' di fare consulenza e lasciando la consulenza ai robottini di advice...
La rete di Fineco di promotori e' altamente insoddisfatta e non passa giorno che qualcuno non pensa di andar via, anche perche' le commissioni incassate tendono a ridursi

MA NON C'E' LIMITE AL PEGGIO....

UNICREDIT , IERI SERA , A MERCATI CHIUSI ANNUNCIA LA VENDITA SUL MERCATO DEL 20% DI FINECO, VENDITA DA EFFETTUARSI NELLA GIORNATA DI OGGI!!!
unicredit rimane al 35% in Fineco. In pochissimo tempo la banca Unicredit ha messo sul mercato il 65% della banca gestita da Foti.
L'ultimo collocamento era stato fatto a 5,4 euro a luglio. Il titolo a maggio valeva 7 euro. 
siamo sotto ai valori di luglio e molto sotto rispetto ai valori di maggio .
La cosa non è assolutamente piaciuta al mercato che avrebbe preferito una vendita della banca a terzi (generali) e per digerirla ...i collocatori hanno fatto firmare un lock up di 12 mesi a Unicredit sul restante 35%.
Poi hanno preso degli analisti di case terze che preparassero dei report buoni ...del resto con questa vendita ..per un po' non arrivera' altra carta sul mercato e quindi un po' di sollievo e' sempre sperabile ...
tutto sommato il lock up potra' essere rotto solo previo consenso del coordiantore della vendita: UBS. Unicredito incassera' poco piu' di 550 milioni di euro
molto meno di quello che avrebbe incassato sei mesi fa ...INSOMMA IL TEMPISMO DI UNICREDIT SPAVENTA UN PO'...
infatti Unicredit pare OBBLIGATO a vendere sui minimi e un incasso cosi' basso serve a poco e soffia sulle ali di un aumento di capitale che potrebbe portare il titolo Unicredit tranquillamente sotto 1 euro.
Ma non solo..una vendita a questi prezzi butta serie ombre sul valore di Fineco nel futuro. Un modello di business a bassi margini e che rischia di vedere gli utili ridotti nel prossimo biennio, senza contare il grande rischio di avere in pancia una massa gigantesca di obbligazioni unicredit che espongono Fineco a un rischio rilevante.
Infatti Fineco detiene 13 miliardi di obbligazioni unicredit in pancia e acquistate con i soldi presenti sui conti correnti dei risparmiatori.
Avete capito ? FINECO con tutti quei bond in pancia non avrebbe potuto essere comprata da nessuno!!! troppo rischio!!!

La difficoltà a cedere Fineco deriva dalle obbligazioni UniCredit in pancia a Fineco che rappresentano l'80% degli asset totali della banca multicanale.  
e allora la genialata....di unicredit ....quella di rimanere con il controllo su bilancio Fineco scendendo al 35% 

Una nostra fonte ha spiegato che, in caso di cambio di controllo, il portafoglio obbligazionario di FinecoBank cesserebbe di beneficiare del trattamento contabile e regolamentare favorevole derivante dal fatto di detenere debito della controllante.
Insomma , unicredit riesce, con il 35% a mantenere Fineco nel suo bilancio consolidato e quindi controlla 13 miliardi di obbligazioni che altrimenti dovrebbe collocare ma non si sa a chi...e a che tasso...Fineco diventa di fatto una public company e il rischio sui bond in portafoglio aumenta e non di poco per i singoli correntisti..

se da un punto di vista formale il cet1 non cambia...e rimane altissimo (21) il rischio di bail in di fineco in caso di ristrutturazione dei bond unicredit è ASSOLUTAMENTE ALTO E DIREI AUMENTATO.
Infatti Fineco ...una volta che perde il suo capitale (e basterebbe una ristrutturazione dei bond) davanti a un bail in....vedrebbe immediatamente a rischio i conti correnti dei clienti che subirebbero il bail in...mentre in Unicredit prima di arrivare a colpire i clienti correntisti dovrebbero azzerare tutte le obbligazioni.
INSOMMA FINECO RISCHIA PER ASSURDO DI DIVENTARE PIU' RISCHIOSA DI UNICREDIT IN CASO DI SISTEMA ITALIANO SOTTO STRESS, PUR AVENDO UN CET 1 DOPPIO DI UNICREDIT.


LA VENDITA DI FINECO avviene a un prezzo decisamente basso e a un mese e mezzo dalle votazioni, segno che ci si aspetta una situazione difficile sui mercato e sul mercato italiano prossimamente.

 
altro grosso problema sono i controlli del mercato!!! La notizia della vendita del 20% di Fineco attraverso un processo di vendita accelerato sul mercato è avventuo a mercati chiusi ieri sera.
EPPURE COME POTETE VEDERE DAL GRAFICO ...QUALCUNO POTEVA FORSE SAPERE?
è un mese che il titolo è venduto da mani che probabilmente sapevano ma non solo..negli ultimi giorni le vendite sono aumentate e i volumi sono esplosi!!!
MI RIFERISCO A INSIDER TRADING!!!
gente di unicredit? gente di fineco? studi legali, case di affari?  il semplice caso fortuito...
NON LO SO..MA QUALCUNO CHE SAPEVA PARE CHE CI POSSA ESSERE..ALMENO OSSERVANDO I VOLUMI...
LA CONSOB DEVE ASSOLUTAMENTE CONTROLLARE IL MERCATO DELLE ULTIME SETTIMANE...TUTTI GLI ORDINI IN VENDITA SUL MERCATO ...TUTTI I CONTRATTI DERIVATI IN VENDITA.
Ma la Consob sapra' fare il proprio dovere o come al solito non avra' interesse a indagare?

INSOMMA LA VENDITA DI FINECO GETTA ULTERIORI OMBRE SULLO STATO DI SALUTE DI UNICREDIT ...E SU UN SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO MALATO E  L'INCERTEZZA DEI PROSSIMI 45 GIORNI NON SARA' CERTO POSITIVA.

Share/Bookmark

7 commenti:

Anonimo ha detto...

la consob contro insider trading ed aggiotaggi che ormai sono parte integrante dell'attività borsaiola italica ne ha sempre fatti pochi e dopo per far presumere siano movimenti di libero mercato e non manipolazioni di esso.

ML ha detto...

lo so....infatti era per ridere ...ridere della consob..
tristissimo

Anonimo ha detto...

http://www.finanzaonline.com/notizie/finecobank-promosso-dagli-analisti-equita-azione-%C3%A8-buy-con-target-57-euro-662564

Anonimo ha detto...

Mi consigliate cosa potrei aprire per fare piccole operazioni di trading al posto di fineco?

Grazie

Anonimo ha detto...

la conseguenza dannosa è che pongono gli "spettatori" fuori mercato o a scegliere di puntare d'azzardo ed al buio. sembra un ente fatto apposta come paravento sistemico di ladrocini

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 11:36
Potresti aprire una gelateria...
Marco

Anonimo ha detto...

Directa sim....