L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


ANCORA SU DOLLARO E WALL STREET

Il dollaro chiude la settimana a un livello che non vedeva da un bel po' a 1,097.  L'alchimia della Fed sta nel portare il dollaro a essere pronto a un rialzo dei tassi  senza troppi scossoni per la borsa americana ...in attesa di conoscere il futuro presidente degli stati uniti.
in questa fase di rafforzamento del dollaro è un vero miracolo vedere la tenuta di wall street pur in presenza di trimestrali non belle.
Se la Fed riesce nel miracolo ....sono veramente bravi...
stessa alchimia con il petrolio e altre materie prime ...in pratica l'obiettivo e' mantenere il petrolio in area 50 mentre il dollaro si rafforza...
Una volta rafforzato il dollaro e trovato un nuovo equilibrio tenteranno di far salire il prezzo del petrolio fra Opec e company.... e di far salire il mercato azionario..che si trovera' confident di uno stop di lungo termine del rialzo dei tassi.
E' UN LENTO MOVIMENTO CHE PUO' INCONTRARE MILLE DIFFICOLTA E MILLE STOP...MA ALLA FED DI ARMI E DI TEMPO NE HANNO IN MISURA MAGGIORE RISPETTO AL TRADER... 

WMO ASSET ALLOCATION SEGNA UNA PERFORMANCE ANNUALE DEL 10% .
L'ABBONAMENTO ANNUALE E' PARI A 90 EURO AL MESE.
PER INFO: MERCATILIBERI@GMAIL.COM



Share/Bookmark

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ma Wall Street chi preferisce come presidente, Trump o Clinton? Eppoi, come puo' l'andamento dei mercati influenzare l'elezione del nuovo presidente? Saluti, Giovanni P