L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


UNA CASSETTA DI SICUREZZA IN SVIZZERA VA PRESA.

 SOLO ALCUNI MESI FA PENSARE DI DETENERE IMPORTANTI QUOTE DI RISPARMI IN LIQUIDITA' IN CONTANTI PAREVA ASSURDO.
OGGI IN REALTA' MOLTI CLIENTI IN BANCA IN SVIZZERA LO STANNO FACENDO!
LA TENDENZA E' IN FORTE AUMENTO!
E' EVIDENTE CHE IL PRIVATE BANKER NON LO DICE IN QUANTO NON HA INTERESSE CHE IL CLIENTE GLI TOLGA I SOLDI PER DEPOSITARLI IN UNA CASETTA (IL PRIVATE BANKER INFATTI VUOLE FAR INVESTIRE IN MODO DA GENERARE COMMISSIONI) 
MA NOI DI MERCATO LIBERO LO STIAMO SUGGERENDO, PERLOMENO PER QUELLA PARTE DI LIQUIDITA' CHE NON VIENE MEDIAMENTE USATA.
INOLTRE SIAMO SUPPORTATI IN QUESTO DA IMPORTANTI FISCALISTI ITALIANI CHE NON VEDONO PROBLEMI IN SEDE DI COMPILAZIONE QUADRO RW - L'IMPORTANTE E' FARE LE COSE BENE E IN MANIERA TRASPARENTE CON IL FISCO.

L’amministratore delegato di Ubs, Sergio Ermotti, ha lanciato un allarme definendo i conti correnti come una fonte di perdita certa. In seguito Ermotti ha rincarato la dose avvertendo che sarà costretto a far pagare i tassi negativi ai clienti più ricchi e ad aumentare gli interessi sui prestiti se la situazione permane.
In effetti è vero, oggi un conto corrente in svizzera con 100.000 euro depositati è un costo per la banca. Nessuna banca  li vuole piu' quei soldi se non  addebitando commissioni alte per il mantenimento della relazione.
Del resto la banca su quei soldi paga interessi negativi e la banca ha in piu' un costo per il mantenimento di ogni relazione.
ma non pensate che sia una situazione solo svizzera. in germania è la stessa cosa e piu' i tassi andranno in negativo e piu' sara' cosi per tutti .....banche italiane comprese che non vedono l'ora di addebitare soldi per il mantenimento della liquidita' dei clienti sul conto....
QUESTA SITUAZIONE E' GIA' IN ESSERE IN MOLTE BANCHE IN CANTON TICINO. PER FORTUNA CON IL NOSTRO GRUPPO DI ACQUISTO ABBIAMO NEGOZIATO CONDIZIONI SPECIALI IN TRE BANCHE SVIZZERE.
 pensate che un conto corrente costa non piu' di 60 euro all'anno compreso i bolli statali, non solo, l'acquisto di una cassetta di sicurezza dove puoi mantenere 1 milione di franchi (banconote da 1000 franchi) non costa piu' di 90 euro all'anno.
 Ma non solo, nella casetta puoi mantenere lingotti d'oro, monete d'oro, diamanti e qualsiasi oggetto di estremo valore (orologi, opere d'arte ecc ecc). Detenere liquidita' in cassetta di sicurezza (se debitamente dichiarata in sede di dichiarazione fiscale in italia, non crea nesun tipo di problema). per info mercatiliberi@gmail.com
io preferirei detenere un milione di euro in banconote di varie valute, oro e preziosi  in una banca in svizzera  che al MONTEPASCHI o in una qualsiasi banca italiana tenuto conto dei costi di cui sopra. e voi?
INOLTRE CON UN CONTO IN SVIZZERA AVRETE L'ACCESO GRATUITO AI PORTAFOGLI DI WMO ASSET ALLOCATION PER LA PARTE DI LIQUIDITA' CHE DECIDERETE DI INVESTIRE.
da zerohedge: The Swiss Begin To Hoard Cash

Share/Bookmark

9 commenti:

Anonimo ha detto...

il materasso - arbore renzo
la sedia e' l'ideale per chi e' tanto
stanco e vuole riposare
e' giusta la poltrona per chi vuole far
salotto e chiacchierare
e' comoda l'amaca per restare all'aria
aperta a dondolare
fantastico il divano per star li
sdraiati avanti alla tv
ma il materasso il materasso
il materasso e' il massimo che c'e'
ma il materasso il materasso
il materasso e' la felicita'
meraviglioso e'il prato per guardare il
cielo e mettersi
a sognare
bella anche la spiaggia per potersi
addormentare in riva al mare
e ottimo il cuscino se sul morbido la
testa vuoi posare
e vengono i momenti che ti va'
di sprofondare sul sofa'
ma il materasso il materasso
il materasso e' il massimo che c'e'
ma il materasso il materasso
il materasso e' la felicita'
ma il materasso il materasso
il materasso e' il massimo che c'e'
ma il materasso il materasso
il materasso e' la felicita'

Anonimo ha detto...

il materasso andrebbe anche bene solo che un giorno di svegli e scopri che la bce ha stampato nuove banconote e le vecchie nel giro di un paio di anni andranno fuori corso così ti ritrovi a dover cambiare (o spendere con il rinomato limite al contante) circa 10.000 banconote da 100 euro in meno di 600 giorni lavorativi ovviamente senza destare sospetti.... Ovvio ci sono molti modi ma penso che, in tale scenario, il costo sia almeno del 20%. quindi dall'oggi al domani da un milione di euro te ne ritrovi 800.000 attraverso operazioni a rischio

Anonimo ha detto...

Scusate, ma avere una somma di riserva entro i 100k va bene, ma il resto, se non viene impiegato, ci comincia a condizionare troppo fino a portarci non alla dipendenza, ma alla schiavitù.
Forse è troppo elementare tutto ciò, ma io l'ho scritto lo stesso.

Massimo

ML ha detto...

massimo diciamo che se hai 100.000 e basta ...mi sa che sei tu lo schiavo..

ML ha detto...

e ti assicuro che è elementare e te lo dico con il cuore

Anonimo ha detto...

contanti in valute varie, oro, monete ad alto valore, opere d'arte....hai voglia di differenziare

Anonimo ha detto...

All'utente delle h.18:13

Mi sa che sei proprio mal messo con i 2 spiccioli che ti ritrovi, povero schiavo doc
Se sei talmente fesso da spaccarti la schiena per poi regalare il 70% dei tuoi profitti tramite imposte, tasse e contributi non te la devi prendere con noi di Mercato Libero
Qui gli straccioni non sono graditi ma derisi, compatiti e possibilmente umiliati attraverso la distribuzione gratuita di biglietti per rivedere il mitico Fantozzi
Max

Paolo Caruso ha detto...

Io ho 500k,ma il 90% in immobili e solo 50k come patrimonio finanziario (0 debiti)... potrei vendere in qualsiasi momento un appartamentino del valore di 50k circa...dite che sono messo male?
Ps: pur abitando a pochi km dalla Svizzera non posso trasferirmi all'estero.

ML ha detto...

paolo..non hai 100.000 e basta...quindi tranquillo..