L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


CROLLO IN BORSA DI DEUTSCHE BANK - ennesimo scontro fra obama e la merkel (stanno diventando tanti.....troppi)



nel giorno stesso in cui avvenne il fallimento della Lehman in territorio americano......l'america cerca di far fallire la piu' grande e debole banca tedesca ed europea...la DEUTSCHE BANK
 COLPENDO DEUTSCHE BANK...SI COLPISCE IL CUORE DEL'EUROPA....INFATTI IL FONDO MONETARIO SCRISSE POCHI MESI FA: 
Deutsche “appears to be the most important net contributor to systemic risks”.
la lotta fra multe e tasse rende sempre piu' interessante questa economia basata sul debito e sullo sfruttamento delle masse...
IMMAGINO CHE NELLE PROSSIME ORE LA POLITICA TEDESCA ATTACCHERA' PESANTEMENTE LA DECISIONE AMERICANA E IL RISCHIO E' L'ACUIRSI DELLE TENSIONI NEI RAPPORTI USA - EU
ricordatevi che è stata proprio la Germania (supportata dalla francia) a far saltare l'accordo commerciale a cui teneva tantissimo Obama e che avrebbe rilanciato la Clinton verso la vittoria....
Oramai Obama e' fuori dai giochi...ma puo' ancora vendicarsi e all'europa non rimarra' che negoziare con Trump...il quale non sara' certo tenero con chi lo ha attacato pesantemente in questi mesi....mentre tendera' a essere piu' legato all'inghilterra e alla russia...
Multe e Tasse sono armi in mano ai governi  per farsi guerra...
Da un lato abbiamo gli europei che hanno appena iniziato a copiare gli americani attaccando le multinazionali in terra irlandese che non pagno le tasse. Apple dovra' sborsare 14 miliardi.
Dall'altro ci sono gli Usa, il sui sistema di multe permette incassi netti enormi da molte societa' nel mondo. In particolare ci sono le multe alle banche europee e svizzere (ma non dimentichiamoci gli ottimi incassi sia in termini di quote di mercato che di soldi dal colosso automobilitico Volkswagen) che stanno regalando miliardi agli Usa.
L'ultima di queste multe alla malandata e mezza fallita DEUTSCHE BANK che si aspettava di pagare 2,4 miliardi di multa per la faccenda subprime e invece.....ECCO ARRIVARE IN SERATA LA MULTA PER 14 MILIARDI.
 scrive il financial time:
 Coming only days after the EU stirred up angry reactions from US politicians by ordering Apple to pay €13bn of back taxes in Ireland, there is a strong suspicion in financial circles that Deutsche could be the victim of the US taking revenge on Europe.
ma un conto sono 14 miliardi per la apple (la varizione in borsa sulla notizia è stata ridicola ....vista la liquidita' che ha in pancia)...un conto sono 14 miliardi  di dollari per una banca che 
1) ne capitalizza 18 di miliardi di dollari (dopo il tonfo del 7% di ieri sera in usa)
2) è indebitata in maniera mostruosa 
3) ha un richio derivati di portata nucleare
4) la banca tedesca non ha superato gli stress test americani poche settimane fa
This summer a US arm of the German lender, Deutsche Bank Trust Corporation, failed the Federal Reserve’s stress tests for a second successive year. It was one of only two among the 33 banks that failed outright this year.
The bank was also fined $55m by the Securities and Exchange Commission for understating the risks to the bank in the crisis.

Questa multa rappresenta una spallata all'intera germania....in quanto potrebbe aiutare a colmare quel vaso del fallimento della banca...che obbligherebbe la germania a intervenire per salvarla ......con le ovvie conseguenze di scontro politico nell'intera europa (visto il divieto di intervento statale ..che invece obbligherebbe al bail in)

QUESTA MATTINA LA DEUTSCHE BANK DICE CHE NON PAGHERA' LA MULTA....CAPITE BENE ...E' COME DIRE CHE MARIO ROSSI SI RIFIUTA DI PAGARE UNA MULTA...
UNA PRESA DI POSIZIONE E DICHIARZIONI MOLTO FORTI DA PARTE DELLA BANCA NEI CONFRONTI DELL'INTERA AMMINISTRAZIONE OBAMA.
UNA PRESA DI POSIZIONE POLITICA!!! MA ANCHE DI SOPRAVVIVENZA...INFATTI LA BANCA 14 MILIARDI NON LI HA!

Share/Bookmark

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Hanno ragione a non pagare..... anzi gli conviene scaricare tutti i derivati sulla filiale americana, farla fallire, abbandonare il mercato usa e non solo non paganoe un soldo di multa ma gli lasciano lì una montagna di debiti da seppellirli

Anonimo ha detto...

ma alla fine sono i 14 miliardi che l europa ha chiesto alla apple e colpire la apple = colpire deutschebank quindi sono sempre quelli, allora se l europa va a sfracassare i maroni alle furberie di amici amerikani e chiaro che gli yankee vengono a sfracassarci i gioielli di anghela anche a noi... che si diano una mossa pero... con le bombe si fa prima