L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


11 APRILE BITCOIN DAY - MILANO

11 APRILE - MILANO - BITCOIN DAY - APPUNTAMENTO PASQUALE DA NON PERDERE - IL PIU' NUMEROSO MEET UP IN ITALIA MAI REALIZZATO

Dopo anni di crisi la Crypto Economy sconvolgerà l’ordine economico e  il futuro del denaro! incontro con Giacomo Zucco Robe...

MPS + 100% UNICREDIT + 50% CARIGE +100%

Se si sbloccasse  positivamente la situazione Npl e una delle proposte fosse accettata ecco cosa potrebbe accadere sul mercato di agosto

Share/Bookmark

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Il problema, come ha scritto Bloomberg in un articolo di oggi, è che se l'Italia dovesse prendere la strada del bail-in, milioni di investitori ordinari potrebbero veder completamente spazzati via i loro investimenti. Si consideri che al culmine della crisi finanziaria, tra il luglio 2007 e il giugno 2009, l'80% delle obbligazioni delle banche italiane era stato venduto agli investitori ordinari, secondo il regolatore della Consob. Attraverso i risparmiatori, le banche si sono finanziate con un costo simile a quello del governo italiano, mentre hanno dato ai gestori di fondi un ulteriore punto percentuale d'interessi sul debito.
https://it.finance.yahoo.com/notizie/savataggio-monte-dei-paschi-%C3%A8-110000670.html

Anonimo ha detto...

intesa ?

Anonimo ha detto...

rischio svalvolato..ieri predicava miseria terrore e morte sulle banche...aahahahahahahahah colpisce ancora...