L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


L'INGHILTERRA ...QUELLA CHE E' DEBOLE RISPETTO ALL'EUROPA....AHAHHAHA

Oggi  il governatore della Bank of England Marl Carney, ha deciso di spiazzare quell'80% di analisti che si era già posizionato su un taglio dei tassi e un ritorno, addirittura, di un Quantitative Easing sul mercato inglese: la decisione finale e ufficiale è quella di mantenere i tassi invariati al minimo storico dello 0,5% con una larga maggioranza anche all'interno del board che alla fine ha votato quasi compatto (8 a 1) per mantenere, almeno fino ad agosto, lo status quo. 

MMM  0,5%  MA COME..IN EUROPA SIAMO A ZERO.....PROPRIO NON CAPISCO UN PAESE COSI' DEBOLE CHE HA UNA STRUTTURA DI TASSI MIGLIORE DELLA NOSTRA E LA POSSIBILITA' DI TAGLIARLI ANCORA ...COSA CHE A NOI E' PRECLUSA....
MMM STAI A VEDERE CHE L'INGHILTERRA E' MESSA MEGLIO DELL'EUROPA.....

Share/Bookmark

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ovvio, UK è il paese più pro business del continente, crei una società in due ore online, registri un marchio per 29 sterline sempre online. Scarichi dalle tasse il 100% del tuo investimento in Start-up in un solo anno. London the place to be. Eforo.

Anonimo ha detto...

x questo Carney ha lasciato i tassi invariati, per avere margine di manovra dopo, quando gli effetti della brexit si sentiranno sul serio

Anonimo ha detto...

Oggi tutti vorrebbero svalutare ma la vecchia arma dei tassi in un mondo dove tutti sono già a zero o giù di lì. ..non funziona più.
L'Inghilterra con la brexit e riuscita a fare una importante svalutazione competitiva alla faccia di chi si ostina a ridurre i tassi di uno zero virgola...

Anonimo ha detto...

si invece da noi è da due anni che si parla del canone tv in bolletta che schifo...