L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


LA FED NON CONVINCE IL MERCATO - LE TRIMESTRALI SI - NEI PROSSIMI GIORNI TUTTA PIAZZA AFFARI ALLA PROVA DEI NUMERI

apparentemente la Fed è sembrata molto decisa nel voler alzare i tassi gia' nel prossimo meeting di settembre...E comunque in uno dei tre meeting prossimi prima della fine dell'anno, settembre Novembre e dicembre.
Ovviamente l'incertezza dettata dalle elezioni americane rende il rialzo poco credibile ma LA FED HA DETTO L'OPPOSTO..
La Fed ha comunicato che le possibilita' di crisi economiche imminenti sono diminuite, ma sempre possibili, e che l'andamento dell'inflazione sara' tenuto in considerazione per valutare un aumento dei tassi (da qui interessantissimo vedere cosa accade alle materie prime e in particolare al petrolio nel mese di agosto...se il petrolio scende molto l'inflazione non arriva e il mercato azionario potrebbe scendere...se il petrolio è stabile è ottimo per i mercati..in quanto le azioni possono sempre salire e i tassi non alzarsi...)
LA REAZIONE DEI TRE PRINCIPALI INDICATORI DELLA POLITICA DEI TASSI USA SONO ANDATI PERO' NELLA DIREZIONE DI UNA DIMINUIZIONE DELLE PROBABILITA' DEL RIALZO...INFATTI: 
1) il dollaro si è indebolito (si sarebbe dovuto rivalutare)
2) l'oro è salito (sarebbe dovuto scendere)
3) i tassi sul decennale sono scesi ma in  realta' sarebbero dovuti salire...

quindi tassi bassi aiutano le valutazioni delle azioni, senza contare che le trimestrali che escono in tutto il mondo sono migliori delle attese. In italia abbiamo visto cnh, stm e telecom sorprendere, ma anche in america i colossi Apple e Facebook non hanno fatto da meno.
Questa mattina BNP Paribas e credit Suisse hanno superato le attese...


OGGI IN ITALIA  TOCCA A 
GENERALI
AZIMUT 
MEDIOLANUM
BREMBO
ENEL
ENI
FINMECCANICA LEONARDO
PRYSMIAN
MEDIASET 
RECORDATI

DOMANI TOCCA A 
A2A
ANIMA 
AUTOGRILL
E MONTEPASCHI
domani saranno rilasciati anche i risultati degli stress test e la banca ha promesso di annunciare al mercato una soluzione su npl e aumento di capitale.
domani per montepaschi e per il mercato bancario nazionale sara' una giornata importante...senza contare che la settimana prossima tocchera' a tutte le banche italiane annunciare i dati trimestrali 

Share/Bookmark

1 commento:

Anonimo ha detto...

dollaro verso 1,13?