L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


UNIPOL DI MALE IN PEGGIO - COMPAGNIA ASSICURATIVA DISTRUTTA

Moltissime sono le fonTi in possesso di MERCATO LIBERO sul disastro assicurativo Unipol. Sono numerosi gli Agenti che si lamentano sempre piu'...i guadagni sono sempre piu' bassi e la gente vuole pagare sempre meno..La direzione non è alla altezza e gli investimenti in FINTECH praticamente non rilevanti.
Crolla il fatturato e crollano gli utili. MA SOPRATUTTO il piano strategico non convince.
Unipol negli ultimi deu anni si è salvata grazie a una quantita' paurosa di BTP in pancia..ma ora che i rendimenti sono prossimi allo zero.....GLI UTILI DA BUSINESS NORMALE LANGUONO e il prezzo di borsa inizia a scontare ulteriori difficolta'.
NEL RAMO VITA LA SITUAZIONE E' DISPERATA...infatti il gruppo vorrebbe convincere gli assicurati a chiudere le polizze con RENDIMENTI GARANTITI (ma chi è quel pazzo che lo fa) e vorebbe spingere verso polizze UNIT LINKED carissime!!!!
OVVIAMENTE CI SONO OPERAZIONI STRATEGICHE DI CESSIONE DELLA BANCA O FUSIONE E DI ACCORCIAMENTO DELLA CATENA....questo e' unsalvagente eventuale per il gruppo assicurativo-bancario

Share/Bookmark

Nessun commento: