L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


BANCHE BANCHE BANCHE....DAL FALLIMENTO ALLA RICCHEZZA (SONO DERIVATI DELL'ECONOMIA ALLO STATO PURO)

Aumentano i depositi nelle banche italiane, con 44,5 miliardi di euro in più a fine febbraio rispetto all'anno precedente. 
 COGLIONI ITALOPITECHI COGLIONI ...LASCIARE I SOLDI SUL CONTO CORRENTE...COGLIONI...
È quanto emerge dal bollettino mensile dell'Abi, che sottolinea che la crescita su base annua è del 3,5%, in lieve accelerazione rispetto al +3,3% di gennaio. 
 crolla la raccolta su base annua a medio e lungo termine, cioè tramite obbligazioni, con un -14,4% a febbraio 2016, pari in valore assoluto a un -62,3 miliardi. 
 L'ITALOPITECO NON COMPRA PIU' OBBLIGAZIONI BANCARIE E LA RACCOLTA DEL SISTEMA BANCARIO E' QUINDI A RISCHIO. del resto le banche ..con introduzione del bail in e lo spauracchio post banca etruria per raccogliere denaro con obbligazioni...dovrebbero offrire tassi adeguati al rischio e quindi non raccolgono piu' nulla
 L'andamento della raccolta complessiva, ovvero depositi da clientela residente più obbligazioni, registra a febbraio un calo su anno dell'1%.
 IN EFFETTI QUESTO DATO E' OTTIMO..LE BANCHE ITALIANE NON RACCOLGONO PIU' DENARO ...E QUINDI SI STANNO IMPOVERENDO
 in questo contesto...di credit crunch (con banche crollate in borsa del 60% in un mese..) è arrivata la risposta della BCE che offre denaro a tassi negativi a partire da giugno alle banche italiane....queste banche non solo non emetteranno piu' obbligazioni pagando interessi compresi fra l'1% e il 4%..ma sostituiranno questa raccolta ..chiedendo soldi alla Bance Centrale per dare i soldi alle aziende....ma questa volta la banca centrale paghera' di fatto le banche per farlo.
QUESTO FARA' FARE UTILI A GO GO AL SISTEMA BANCARIO ED EVITERA' IL CREDIT CRUNCH CON CONSEGUENTE BAIL IN...RENDERA' ANCHE PIU' AGEVOLE LA GESTIONE DEI NPL...CHE PIU' I TASSI SI ABBASSANO PIU'..AUMENTANO DI VALORE...

Share/Bookmark

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Unica salvezza per questo mondo sarà la madre natura che si ribela contro di noi e mi auguro anche un asteroide che manda fanculo questo mondo avido e utopico!

Anonimo ha detto...

Quindi il pericolo e' scampato!
Al solito ci ha pensato Daghi