L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


IL RIMBALZO DEL MERCATO

http://930e888ea91284a71b0e-62c980cafddf9881bf167fdfb702406c.r96.cf1.rackcdn.com/data/tvc_f3b11bf8a6c6ebee52da56b9b1e0d943.pngDi liquidita' ne rimane in giro e non appena è possibile tentare di rientrare in borsa alcuni movimenti sono violenti e SCONSIDERATI.
prendiamo i TITOLI DEI BENI DI LUSSO..oggi saliti a rotta di colle per una intervista rilasciata ad alcuni CEO che vedono roseo (..dovrebbero mettere gli occhiali) e per il fatto che le autorita' cinesi stanno facendo di tutto per rafforzare il cambio ..invece di farlo svalutare come noi pessimisti pensiamo.
Per il resto..il mercato italiano potra' anche tentare di salire fino alla reistenza in area 20300-20500 ma la probabilita' di discesa in area 18.000 è nettamente la piu' alta.
http://930e888ea91284a71b0e-62c980cafddf9881bf167fdfb702406c.r96.cf1.rackcdn.com/data/tvc_d7a0cfec2055ca842f1eb4b9a2c8e465.pngI mercati tedesco, giapponese e americano al momento non sono ancora scesi sotto i  livelli di marzo..ma e' mio convincemento che la discesa continuera' fra poco con target per il mercato usa piu' basso di agosto .
Il petrolio continua a scendere e sta rompendo i 30 dollari, ma anche il rame e' su valori minimi da anni ..tuttavia il valore di 1,95 dollari nin convince e l'ultima gamba potrebbe portare il rame in area 1,50. (valore degli ani 90)

 La sterlina si è indebolita' molto verso dollaro ma anche verso euro questi primi giorni di gennaio quota livelli che non si vedevano da 1 anno. Del resto in inghilterra si sta discutendo il brexit.

http://930e888ea91284a71b0e-62c980cafddf9881bf167fdfb702406c.r96.cf1.rackcdn.com/data/tvc_74d061ab9a1ce95c0e3a229fe0286891.pngIl dollaro si sta rafforzando nuovamente contro tutto e tutti...in questo  momento è a 1.082 sull'euro, ma potrebbe puntare a 1,05.
L'oro si e' quindi indebolito passando da 1100 a 1084.
SEMPRE INTERESSANTE LO YEN CHE SI PONE COME VALUTA FORTE IN QUESTO 2016. I TARGET SONO A 110 SUL DOLLARO E 120 SULL'EURO
 
IL PORTAFOGLIO WMO PUNTA A UNA ULTERIORE DISCESA DEI LISTINI AZIONARI ENTRO FINE MESE.

MOLTO INTERESSANTE E' IL TRENTENNALE USA . LA CURVA DEI TASSI E' DESTINATA AD APPIATTIRSI...I TASSI A BREVE SALIRANNO ANCORA MA I TASSI A LUNGO SCENDERANNO SOTTO L'1.60%

Share/Bookmark

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Complimenti Paolo per il coraggio !...tutti prevedono salite a 21500,,,tu discesa a 18,000,,,

Anonimo ha detto...

Ml complimenti. Ma sul serio. Ricordo ancora quell' articolo dove scrivevi di vendere il Dow a 17600 punti. Me lo sono stampato ti meriti un applauso per le semplici analisi...senza tanti preambolo di grafici e caxxate sulla Ana lisi tecnica che servono finché funzionano,vedi stronz online e le forchette di Andrea. ...da sbellicarsi... Ora credo che visto il rimbalzo dovuto alle autorità monetarie che stanno vendendo il kiulo per sorreggere i mercati,ma come il FIUME PRIMA O POI SI RIPRENDE GLI ARGINI.
TROVEREMO SP500 A 1200...E FORSE 800...E FORSE MENO,perché il debito MONDIALE È TOTALMENTE FUORI CONTROLLO.

Altro che ripresa. Tutto costruito solo sul debito...e prima o poi....ahi ahi AHI.

Marco.

Anonimo ha detto...

Manfrina Americana. Sempre nell' ultima ora tirano su tutto. Una manipolazione al limite della indecenza.

Anonimo ha detto...

ma se il target del cross euro/yen è 120, c'è solo un 6% di potenziale guadagno per i prossimi 12 mesi. Non è un po' troppo basso come rendimento, rispetto a tutto il resto del portafoglio wmo ?

Luca (Bologna)