L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


CHI E' POSITIVO SUI MERCATI AZIONARI E' CONTRO LE PREVISIONI DI GUNDLACH

GUNDLACH ieri ha presentato il tanto atteso OUTLOOK 2016. Le sue previsioni sono perfettamente in linea con quello di MERCATO LIBERO fatte durante la presentazione di natale a milano.
QUESTO E' UN MERCATO DOVE, PIU' CHE ESSERE IMPEGNATI A FARE SOLDI..SI DEVE  STARE ATTENTI A PRESERVARE IL CAPITALE.
LA DEBOLEZZA DELLE MATERIE PRIME E' LEGATA A UNA SVALUTAZIONE DELLO YUAN CHE DESTABILIZZA I MERCATI AZIONARI.
LA POLITICA DI TASSI DI INTERESSE CRESCENTI IN AMERICA CREA PROBLEMI AL PIL USA E AI MERCATI AZIONARI
SOLO UN DIETRO FRONT DELLA FED POTREBBE RIPORTARE I MERCATI A CRESCERE.
E COMUNQUE NON  CERTO NEI PRIMI MESI DEL 2016.
A DIFFERENZA DEL 2015 DOVE I PRIMI 4 MESI FURONO OTTIMI, QUESTA VOLTA DOVREBBE SUCCEDERE PROPRIO L'OPPOSTO.
GLI INVESTITORI DEVONO AVERE LIQUIDITA' .
GUNDLACH VUOLE VEDERE LA DIREZIONE CHE PRENDERANNO I TASSI A 10 ANNI.
IL PETROLIO STA PER TROVARE UN BOTTOM E POTREBBE TORNARE A 45 DOLLARI  DURANTE IL 2016

QUINDI RIMANE VALIDO QUANTO DETTO IERI E MERCATO LIBERO, COME GUNDLACH CI METTE LA FACCIA.

One of the market’s biggest bears says there’s more bad news ahead.

Falling commodity prices are signs of China’s weakening economy, which will lead to more destabilizing devaluations of the yuan, Jeffrey Gundlach said Tuesday during a market outlook webcast. Moves by the Federal Reserve to raise interest rates are fighting non-existent inflation and hurting gross domestic product growth, he said, adding that stocks are going to follow high-yield bonds down and low oil prices may lead to political instability.

“This is a capital-preservation market, not a money-making environment,” said Gundlach, co-founder of Los Angeles-based DoubleLine Capital. For economic growth, “2016 is not looking all that great, potentially.”

Gundlach, whose $52.3 billion DoubleLine Total Return Bond Fund beat 94 percent of its Bloomberg peers last year, has been sounding warnings for months, saying the economy is too shaky for interest rate increases. Global growth might slow to 1.9 percent this year with U.S. manufacturing already in a recession, he said on Tuesday’s call, putting the odds of a recession at about 50 percent if the services sector falls more.

Stock markets are likely to keep struggling early in 2016 before a “buying opportunity” arises later in the year, Gundlach said. High-yield bonds also probably will fall more in the first part of this year as redemptions increase at hedge funds that used leverage to invest in them, according to Gundlach.

“We could be looking at a really ugly situation during the first quarter of 2016,” he said. “It’s particularly more likely to happen if the Fed keeps banging this drum of raising interest rates against falling inflation.”

Waiting, Watching

Others also see things getting worse before getting better. The China-led rout that is sending shock waves through global markets may deepen, and if it does, that’s when investors should turn back to equities, said Christian Mueller-Glissmann of Goldman Sachs Group Inc. Further declines could create opportunities to invest, especially in Europe, the company’s managing director for portfolio strategy said in an interview.

The Federal Reserve indicated in December that it may raise interest rates four times before the end of this year.

Rather than try to get out in front of the market for long-term debt, Gundlach said Tuesday that he plans to wait and see whether the 10-year Treasury rate goes up or down.

“You don’t have to try to call a direction right now,” he said. “If it’s going to move, it’s going to move big and we’re going to play a go-with-it strategy.”

Oil prices, which fell to 12-year lows in the last week, seemed to hit a floor Tuesday and may climb back to $45 a barrel, Gundlach said. Such a price rebound still wouldn’t be enough to save highly leveraged energy firms, which will lead to more credit defaults, according to Gundlach.

The outlook for corporate borrowers worldwide is the worst since the global financial crisis, according to Standard & Poor’s. Potential downgrades by the ratings company exceed possible upgrades by the most since 2009, in percentage terms, according to a Jan. 11 report.

‘Frightening’ Behavior

Low oil prices are likely to lead to more political instability in regions such as the Middle East, Gundlach said on Tuesday’s call.

“Oil goes below $40, it’s frightening for geopolitical behavior,” he said. “Guess what, folks? It’s below $40 and this frightening political behavior is upon us. And, also, compounding the problem is that we have a lame-duck president, who I think will do absolutely nothing in response to military activity or other bad actors out there.”

President Barack Obama was scheduled to deliver his last State of the Union speech to Congress on Tuesday evening, after Gundlach spoke.

Commodities may be hitting a bottom as gold shows signs of rallying, the money manager said. Gundlach said he expects gold to reach $1,400 an ounce.

A year ago, he incorrectly predicted that the price of gold was likely to rise, one of the few forecasts he got wrong. In January 2015, Gundlach accurately predicted that oil prices would fall, Treasuries would be little changed, inflation wouldn’t materialize and high-yield debt would face headwinds from lower commodity and energy prices


Share/Bookmark

30 commenti:

Anonimo ha detto...

La verità é che nessuno può prevedere il futuro

Anonimo ha detto...

se la fed tornasse sui suoi passi mostrerebbe a tutti di avere paura e sarebbe una palese ammissione di non sapere come affrontare i problemi e da qui avremmo un crollo dei mercati e non il contrario
saluti
rothbard

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo,
ho letto che Warren Buffett e altri sono diventati ricchi facendo il 30% annuo, per cinquantanni. Buoni guadagni ma soprattutto costanza.
Posso chiederti quanto hai conseguito di performance nel 2015 ?
Grazie anticipatamente

Rossella (Udine)

Anonimo ha detto...

Buongiorno dottor Barrai, vorrei chiederle un'informazione, sperando che non se la prenda.

Avere 200mila euro in un conto corrente MPS è pericoloso, si rischia di perdere tutto, o la parte eccedente i 100mila euro garantiti da Bankitalia, è corretto ?

I conti correnti delle altre banche grosse, tipo Intesa e Unicredit, sono sicuri ? Se la gente ci tiene anche 2 milioni di euro in un conto corrente Unicredit, e non compra le schifezza che gli propina la banca, quei 2 milioni rimangono lì al "sicuro", è corretto ?

M.S.

ML ha detto...

Anonimo delle 9,13 vedremo ...comunque per non avere troppa esposizione preferisco un approccio prudente con le azioni e una posizione in dollari...come sai la correlazione e'altaenon sarebbe saggio avere doppio rischio.
Epoi c'e'sempre il trentennale usa...la curva si aappiattira'

ML ha detto...

Rossella ...warren buffet nel 2015 e' andato malissimo..io ho gia' scritto le mie ottime performance del 2015 piu' volte .. ma sopratutto il mio metodo dove tutti gli abbonati si conoscono fra di loro e fanno sharing di idee e' assolutamente innovativo e propositivo.
Contattami se vuoi swperne di piu' ma prima informati sulle performance di buffet nel 2015..che ti interrogo...visto che hai iniziato con il piede sbagliato

ML ha detto...

Anonimo delle 12.00....hai sbagliato tutte le affermazioni. Ho scritto decine divolte sull'argomento.se sei veramente preoccupato contattami che ti racconto jn dettaglio.

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo....urge un mio pensiero.Ieri ti ho fatto i miei complimenti più sinceri....oggi ho un quesito.ANDARE SHORT SUL BTP GOVERNATIVO 10 ANNI ITALIA. CREDO CHE PRIMA O POI QUESTO 1.5 CHE RENDE IL GOV Italiano andrà almeno verso il 3 o il 4%.Si può fare o è una caxxata?Grazie Marco.Il prodotto è. ETP BOOST SHORT X 5 GOV 10 ITALY

Anonimo ha detto...

Provo a rispondere a Rossella..

Si tratta di 2 approcci all'investimento decisamente diversi.

Paolo e' estremamente competente sui mercati ma sa anche molto bene che la maggior parte (se non quasi tutti ) di quelli che lo leggono o sono abbonati non accetterebbero mai (psicologicamente/emotivamente) una certa volatilita sui loro risparmi/patrimoni.
Di conseguenza (e fa molto bene) adotta un metodo che da dei buoni risultati costanti, cosa non da tutti!
In piu l'idea del social e ottima.

W.B. e altri (molto pochi) comprano, sapendo e studiando molto bene cosa comprano, spesso entrando nel management etc. (da non confondere assolutamente con un cassettista!!) e vendono su archi di tempo ben piu lunghi, possono sbagliare su alcuni titloi in portafoglio in un determinato periodo ma la performance annualizzata sul lungo periodo puo essere anche superiore (raramente) a quella di Paolo e in alcuni casi si posso fare vere fortune.

Si potrebbe anche tentare di fare una sinergia tra i due metodi ma ripeto Paolo fa bene a non farlo a mio avviso per il modo in cui ha impostato il suo business. Le persone non accetterebbero non avendo una certa visione..

D.

Anonimo ha detto...

"Trovo non tanto giusto che in un paese in cui c'è un debito pubblico tra i maggiori al mondo e la ricchezza dei privati tra le maggiori al mondo, si consideri blasfemo avere un po' di imposta patrimoniale".

http://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/11867207/mario-monti-dimartedi-floris-spending-review-tasse-fisco-patrimoniale-evasione.html

Anonimo ha detto...

http://www.byoblu.com/post/video-dal-web/mario-monti-la-prima-supercazzola-del-2016

Anonimo ha detto...

Paolo sei felice di questo bail-in ;-)

Anonimo ha detto...

Direi che i BTP sono leggermente in bolla?Offrono l 1,55 a dieci anni. Manco a mia sorella glieli darei. Prima o poi schizzano no. Perché non shortarli?

Anonimo ha detto...

https://www.forexinfo.it/Vendete-tutto-e-subito-nuovo?utm_source=Forexinfo+Forex+Trading+Online&utm_campaign=c346c421ba-forexinfo-daily-email&utm_medium=email&utm_term=0_4302bacf08-c346c421ba-302787513
prima o poi arriva...

Anonimo ha detto...

Ma zio Romolo è contro Gundlach?

Anonimo ha detto...

Crisi, l'avvertimento degli analisti: "Il 2016 sarà catastrofico"

Gli esperti della Royal Bank of Scotland avverte: "Vendete tutto, a parte i titoli sicuri come i buoni del tesoro più affidabili".



http://www.ilgiornale.it/news/economia/crisi-lavvertimento-degli-analisti-2016-sar-catastrofico-1213034.html

Anonimo ha detto...

Luca la vedo nera nera !!!!! O l' America fa un giorno + 5 oppure lo scenario e' identico al 2007 e quindi 40% in meno dai livelli di adesso !!!!

Anonimo ha detto...

Ora Usa -2 e rotti,in effetti...

Anonimo ha detto...

Luca dove sei?...
AIUTO....
Domani inizia la fine.....
Apocalisse

Anonimo ha detto...

ISIN XS1319787153

Anonimo ha detto...

Luca che ne pensi della chiusura in America ? Ancora convinto del rialzo?

Anonimo ha detto...

Turbolenza... faranno di tutto per sconvolgere i grafici. Ieri avevo detto attenzione a 20200...ma ho il simulatore che mi da luce verde... vediamo. Notte a tutti.
Luca

Domenico ha detto...

Come quando Buffet so compro' azioni Tesco...

Anonimo ha detto...

Un doveroso grazie a Luca sempre puntuale con i suoi aggiornamenti.
Pierangelo

Anonimo ha detto...

Addirittura ho come obbiettivo 2020 di sp500
Luca

Anonimo ha detto...

Sembra che viene giù tutto cosa ne pensi Luca? fin dove potrebbero spingersi gli indici? Pierangelo

Anonimo ha detto...

Luca
Verde?...Rosso sangue

Anonimo ha detto...

Però mi sembra davvero una discesa troppo brusca....sembra senza fine....
Non un accenno di rimbalzo degno di tale nome.....

Non vi sembra tutto un po "troppo"

Fabrizio

Anonimo ha detto...

vediamo oggi pomeriggio
luca

Zio Romolo ha detto...

Anonimo delle 16:52
se eri presente al convegno del 19 dicembre sai già cosa mi aspetto(aspettavo) per il 2016!
Se non eri presente (peggio per te)...sulla mia pagina trovi molti articoli dove ho più volte scritto di fare MOLTA attenzione per tutto il 2016!
Ciao