L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


BAIL IN TUTTO QUELLO CHE NON VI HANNO DETTO I BLOG DI DISINFORMAZIONE ECONOMICA

 IN QUESTE SETTIMANE RISCHIO CALCOLATO DA PAOLO REBUFFO, VINCITORI E VINTI DI PAOLO CARDENA, PHASTIDIO DI MARIO SEMINERIO E TANTI ALTRI BLOG STANNO FACENDO ASSOLUTA DISINFORMAZIONE ECONOMICA SUL BAIL IN E SUI RISCHI IN GENERALE CHE I RISPARMI CORRONO A RIMANERE IN ITALIA....
tenete presente che non ci si deve solo preoccupare del bail in classico di una banchetta, ma del controllo alla libera circolazione di contanti, a tasse patrimoniali, al divieto di prelievo di contanti, della tassa di successione, dell'arrivo della troika in italia, del bail in dell'intero sistema bancario, della svalutazione dell'euro, della ristrutturazione dei btp, della eventuale uscita dall'euro.....tutti fenomeci remoti..qualcuno sostiene...e io RISPONDO....SI VERO..MA STIAMO PARLANDO DEI RISPARMI DI UNA VITA MICA DI UNA PICCOLA SPECULAZIONE FINANZIARIA.
SE UNO DECIDE DI CAMBIARE BANCA, TANTO VALE CHE NON SI FERMI ALLA SCELTA DI UNA BANCA PIU' SANA CHE HA PERO' SEDE IN UN PAESE FALLITO....MA CHE SELEZIONI PRIMA UN PAESE PIU' SANO E ALL'INTERNO DI QUEL PAESE...UNA BANCA CHE OFFRA UNA GARANZIA, DA PARTE DELLO STATO, ILLIMITATA SUI CAPITALI DEPOSITATI. ..E CHE OVVIAMENTE COSTI POCHISSIMO
 noi abbiamo una convenzione con costi di 55 euro all'anno per la tenuta del conto (dove puoi avere anche milioni e milioni di liquidita'.

E ADESSO ECCO UNA LISTA DI RISCHI CHE NON DOVETE SOTTOVALUTARE..SE QUALCUNO DI QUESTI PUNTI NON VI SONO CHIARI...METTETEVI IN CONTATTO DIRETTAMENTE CON IL SOTTOSCRITTO:
MERCATILIBERI@GMAIL.COM - 335.6651045
INDICANDO NOMINATIVO E CONTATTO TELEFONICO (ALTRIMENTI NON VI RISPONDO)
  
1- I 100.000 EURO DI GARANZIA PER CONTO CORRENTE NON SONO ASSOLUTAMENTE VERI
2- SPOSTARE IN CONTO E I RISPARMI DA UNA BANCA ITALIANA MARCIA A UNA BANCA COME FIDEURAM, BANCA GENERALI, MEDIOLANUM, BANCA INTESA PENSANDO DI AVER RISOLTO IL PROBLEMA DEL BAIL IN E DI AVER MESSO IN SICURO I RISPARMI E' UNA BESTIALITA'
3- PENSARE CHE AVERE OBBLIGAZIONI ITALIANE O TITOLI ITALIANI TI PORTEGGA DAL BAIL IN DELLO STATO E' UNA PIA ILLUSIONE
4-ESSERE CONVINTI CHE AVERE QUOTE DI SICAV, OBBLIGAZIONI ESTERE AZIONI ESTERE TI SALVI DAL RISCHIO DI PERDITA DEI RISPARMI IN CASO DI FALLIMENTO DEL SISTEMA ITALIA E' DA SOGNATORI DI ELEFANTI CHE VOLANO
5-CREDERE CHE AVERE I CONTI IN BANCHE ITALIANE SICURE NON TI FACCIA CORRERE IL RISCHIO DI VEDER BLOCCATA LA LIBERA CIRCOLAZIONE DI CAPITALI FUORI ITALIA E' DA ITALOPITECHI DISGRAZIATI
6 -SOSTENERE CHE UNA POLIZZA ASSICURATIVA ITALIANA PROTEGGA I RISPARMI E' UNA BAGGIANATA DA BAR DELLO SPORT..E INVECE PENSARE CHE UNA POLIZZA ASSICURATIVA ESTERA CON SOSTITUTO DI IMPOSTA TI DIA MAGGIORI GARANZIE UNA FANDONIA DA CIRCO.
7- IL MASSIMO DELL'IGNORANZA E' AVERE I RISPARMI ALL'ESTERO TRAMITE UNA FIDUCIARIA E PENSARE CHE IN CASO DI PROBLEMI IN ITALIA UNO SIA TRANQUILLO E PROTETTO....
 

Share/Bookmark

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Sei sicuro che sotto i 100 mila euro non sono garantiti ?....se non fosse cosi' prevedi allora che salti tutto il sistema bancario ?

Anonimo ha detto...

Buongiorno Barrai, cosa le fa pensare che lo Yen possa apprezzarsi rispetto all'Euro ?

Gianluca

Anonimo ha detto...

Caro Barrai, d'accordo su tutto. Vero anche quanto dici sulla fiduciaria. Il mandato fiduciario mi serve anzitutto per riservatezza, ma in caso di problemi che mettano in secondo piano la riservatezza il mandato lo revoco in 5 secondi...

Anonimo ha detto...

Buongiorno Paolo, perfettamente d'accordo su tutto, però toglimi una curiosità per quanto riguarda le banche: anche spostare conto e soldi su Fineco presenta i rischi citati sopra (sia come banca che come sistema Italia). Ci salviamo solo con la Svizzera. Luciano

Anonimo ha detto...

Può spiegare perchè i 100mila euro non sono garantiti?

Anonimo ha detto...

oddio che paura... Paolo che ne pensi di MPS a +3 oggi? Si sente puzza di bad bank? Forse a questi prezzi conviene comprare qualcosina...

quarterback ha detto...

concordo su tutti i punti tranne uno . una polizza assicurativa che svolga semplicemente sostituto di imposta elimina i rischi di perdita da fallimento del sistema bancario italiano , da ristrutturazione del debito e da conversione forzosa in altra valuta. infatti se la compagnia é un soggetto di diritto estero con fondi segregati in svizzira é totalmente fuori dalla giurisdizione italiana. e questo elimina già una serie di rsichi. rimane il rischio di un ' imposizione patrimoniale sul soggetto residente italiano. ma nel momento in cui si rimane in italia e si ahanno fondi dichiarati su quadro rw come si può sfuggire dall' oobligo fiscale senza vedersi aggrediti altri beni mobiliari o immobiliari in italia? quindi il mio modesto parere é che con i pregi e i difetti la soluzione polizza non ha differenze rispetto alla questione sostituto di imposta.

ML ha detto...

i 100.000 sono una garanzia nel caso 1 banca sia in difficolta', ma se in difficolta' fosse una banca di sistema o l'intero sistema bancario..i 100.000 non ci sarebbero piu' (lo scrive la ue e l'ho riportato piu' volte,...)

ML ha detto...

tutti a pensare che saranno bravi e saranno capaci di revocare il mandato al omento opportun...BEATI LORO CHE SAPRANNO QUANDO E' IL MOMENTO GIUSTO

ML ha detto...

NON CONDIVIDO, ESSERE SOSTITUTO DI IMPOSTA PER L'ASSICURAZIONE POTREBBE ANCHE VOLER DIRE CHE DEBBA SOTTOSTARE AD ALTRI LIMITI IMPOSTI DALLO STATO ITALIANO COME IL PRELIEVO DEL CONTANTE O L'IMPOSSIBILITA' DI FAR CIRCOLARE ALL'ESTERO I RISPARMI..COSA CHE INVECE NON E' COSI' NEL CASO DI UNA POLIZZA ASSICURATIVA SENZA SOSTITUTO DI IMPOSTA...situazione da preferire in ogni caso

Anonimo ha detto...

In effetti non potresti scappare facilmente a un prelievo forzoso con la fiduciaria. Se invece bloccano libera circolazione o prelievi revochi il mandato un secondo dopo... La patrimoniale la prendi invece sui denti comunque, con o senza fiduciaria.