L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


2016..IL DEFICIT USA VOLERA'

dal financial time leggiamo due paragrafi di questo articoletto simpatico...
The non-partisan Congressional Budget Office projected a $544bn deficit for 2016, some $105bn more than the shortfall recorded last year. That equates to 2.9 per cent of gross domestic product, up from 2.5 per cent in 2015. 
 IL CBO prevede un deficit per il 2016 di 544 miliardi di dollari, un incremento di 105 miliardi rispetto a un anno fa. Ovvero il 2,9% del PIL..
Ma poche righe dopo leggiamo:
The CBO expects the US economy to grow 2.7 per cent this year, up from 2 per cent in 2015. It projects 2.5 per cent growth in 2017, falling to 2 per cent growth from 2018 to 2020. Further out, growth will be constrained by the slow expansion of the US labour force
UDITE UDITE, IL PIL USA, SECONDO IL CBO DOVRA' SALIRE DEL 2,7% QUEST'ANNO CONTRO IL 2% DEL 2015....E POI IL CBO VA AVANTI...STIMANDO UNA CRESCITA DEL PIL USA DEL 2,5% NEL 2017
Bene....vedendo tutte le macrovariabili in nostro possesso...se il PIL USA quest'anno aumentera' piu' dell'1% sara' un miracolo....
Questo vuol dire che la spesa pubblica esplodera' cosi come il deficit USA..
good night my friends

Share/Bookmark

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Gold buy

Anonimo ha detto...

Si costruisce per ..demolire

Anonimo ha detto...

La recessione in America è ciclica, tra un anno faranno 2 trimestri recessivi e poi come sempre è accaduto "ripartiranno".. Ovviamente i mercati inizieranno a scontarla "circa" 6 mesi prima e nel mezzo della stessa troveranno il minimo per poi ripartire.. etc.etc.. Pù o meno è sempre stato cosi..!
Cle