L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


UN 2016 SPECIALE

il 2016 e' un anno bisestile e per giunta presidenziale. Nasce sotto la stella del terrorismo, dell'emigrazione, della crisi dei mercati emergenti. E' un 2016 in cui la cina dovra' dimostrare quanto vale effettivamente la sua economia e la russia di saper resistere al petrolio debole.
Un anno che nasce con l'incubo de el nino e le pessime conseguenze climatiche e probabilmente agricole..
Il 2016 ci portera' il bail in bancario e finalmente gli idioti potranno essere puniti per la loro leggerezza.
il 2016 parte con mercati azionari  che da tanti mesi sono in laterale, con le banche centrali che fanno fatica a gestire una crescita economica che  e' sempre piu' flebile, con il commercio mondiale fermo e con  le flotte di navi costruite troppo numerose negli anni scorsi, e con un'alta disoccupazione .
l'eccesso di capacita' produttiva generato in questi anni in alcune industrie non viene  assorbito con dei sani e veloci fallimenti e tassi in rialzo..ma le politiche delle banche centrali portano le aziende a lenti declini e a discese dei prezzi a livelli mai visti..portando a politiche deflazionistiche causate proprio  da quel QE che le banche centrali dicono serva per creare inflazione.
si sara' anche vero...ma l'inflazione avverra' solo dopo la deflazione cercata e voluta dalle banche centrali stesse che come al solito raccontano balle a fin di bene (dei potenti)
La fed nel 2016 si gioca la sua reputazione e dovra' alzare ancora i tassi a breve ma abbassare quelli a lungo per non frenare l'economia e per non avere troppi interessi sul debito da pagare...
Ma sara' anche l'anno della robotica, del fintech, della blokchain ...del decentramento di molti business e dello sviluppo sempre maggiore dei social come gruppi di potere che possono arrivare a controllare le imprese e le  multinazionali stesse.
E' un anno che sara' impostato su una grande selezione naturale .....i governi non potranno che continuare a subire il distaccamento delle persone dalla loro sfera di influenza..e' la rivincita di quelle persone che credono nelle scelte individuali, che credono nella proprio liberta' economica e sociale. Ma solo loro sapranno essere vincenti ...per kl rsto della massa....BEH SARA' SEMPRE PIU' CARNEFICINA SOCIALE.
UN AUGURIO A TUTTI VOI CARI LETTORI DI INTERPRETARE NEL MODO CORRETTO QUEST'ANNO E CHE QUESTO BLOG E IL SUO SOCIAL SAPPIANO ESSERE STRUMENTI UTILI E GUIDE PREZIOSE
BUON 2016  A TUTTI VOI
PAOLO BARRAI

Share/Bookmark

19 commenti:

Anonimo ha detto...

Auguri di cuore

Anonimo ha detto...

Un 2016 alla grande. Continua cosi paolo

Anonimo ha detto...

Auguri di buon anno a lei da tutti gli anonimi :-)

Anonimo ha detto...

bellissimo post
auguri di un felice 2016

achille costa ha detto...

Grazie anche a te paolo e anche a tutti i lettori e amici lungimiranti.

Anonimo ha detto...

Pienamente d'accordo con l'analisi di base di Paolo.Sarà però un anno di transizione e di tentativi per toccare quella inflazione tanto cercata dai vari QE made in Ue o Japan e dal timido rialzo dei tassi in Usa...Ma la situazione ecconomica mondiale sarà ancora guidata dagli equilibri della geopolitica.Analisi in sostanza brillante come lo sono tutte quelle del blogger,che merita di essere seguita con attenzione,a meno di colpi di testa di qualche leader di grande potenza.Un augurio per un buon anno assai social. Vinicio Giuseppin

Anonimo ha detto...

Il prezzo del ferro vecchio è a 10cent il chilo, e non si riesce a vendere.
Tanti auguri di buon anno a te Paolo e a tutti i commentatori del blog.

Anonimo ha detto...

Auguri al grande Condottiero di mille battaglie.Stefano

Anonimo ha detto...

Io invece preferisco augurare a tutti la capacità di accontentarsi delle piccole cose, che sono le più preziose.
La capacità di fermarsi per apprezzare ciò che si è, ciò che si è fatto e non la frenesia di voler raggiungere a tutti i costi qualcosa che non arriveremo mai.
Perché si vive una volta sola e quando ce ne saremo resi conto sarà tardi.
Sarà tardi per capire che il tempo passato non tornerà più e che i beni materiali per i quali abbiamo speso una vita rimarranno qui.

Anonimo ha detto...

Auguri stacanovista,
ti auguro di realizzare i tuoi sogni e magari ci si vede al Bulgari di Milano ;-))

foibar

Anonimo ha detto...

Grazie di tutto Paolo.
Un grande anno anche per te.
Ave

Anonimo ha detto...

un 2015 alla grande e un 2o16 ancora di più

Anonimo ha detto...

AUGURI

Anonimo ha detto...

Quello che mi sorprende degli uomini occidentali è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute, pensano tanto al futuro che dimenticano di vivere nel presente. In tale maniera non riescono a vivere né il presente, né il futuro. Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto.

Dalai Lama

Massimo ha detto...

Auguri di buon anno a Mariadavide

pollodimare ha detto...

Un caro saluto a Paolo non da Panama ma dalla mia barchetta a Curzola

Anonimo ha detto...

Ciao Massimo,
augoroni anche a te!

Grazie!
Mariadavide

Anonimo ha detto...

Auguri Paolo.Guerrino

Anonimo ha detto...

Buon anno Maria Davide...seguendo il tuo consiglio ho depositato in cantina molti sacchi di terra buona oltre a scorte di cibo..