UNA VOLTA NELLA VITA CAPITA LA GRANDE OCCASIONE! CARPE DIEM!


MATTONE LOMBARDO - APPUNTAMENTO DA NON PERDERE PER IL PROGETTO DI WMO E MERCATO LIBERO - BACK TO ITALY

PRESENTAZIONE A MILANO GIOVEDI  12 NOVEMBRE ore 17.30 PRESSO IL CENTRO COPERNICO - VIA COPERNICO 38 a due passi dalla Stazione centrale- 
evento gratuito
prenota il tuo posto inviando una mail a mercatiliberi@gmail.com
INVESTIRE IN IMMOBILIARE A MILANO NEL 2016 NON E' UN AZZARDO...ANZI IL NON FARLO POTREBBE ESSERE UNA OCCASIONE MANCATA.
PROGETTO IMMOBILIARE
MERCATO LIBERO E WMO
BACK TO ITALY
IL MATTONE LOMBARDO E' PRONTO A FARE +20% IN TRE ANNI. 

NEL FRATTEMPO I TASSI SULLE OBBLIGAZIONI SONO A ZERO....E I MUTUI TE LI REGALANO 
le previsioni di una ripresa del mercato della casa ormai dietro l’angolo rischiano di suonare come il classico «al lupo al lupo» della favola??? CERTO E INFATTI  

ANCHE stavolta chi non ci crede perdera' un’occasione  irripetibile. Le condizioni per comprare al meglio ci sono tutte, e sembra finalmente tornata anche la voglia di acquisto. Aumentano infatti gli italiani che si dichiarano intenzionati a comprare casa nei prossimi mesi, ma soprattutto gli stessi italiani stanno rimettendo  la casa sul podio degli investimenti preferiti.
Le condizioni irripetibili (specie tutte in contemporanea) sono molteplici, ma a poco varrebbero se non fossero corredate finalmente da qualche numero positivo sulle stime di crescita del pil tricolore, stime condivise e riviste al rialzo anche dagli organi internazionali che ora guardano all’Italia con minor diffidenza.
Tra i fattori pro acquisto, in prima fila vanno considerati i prezzi delle case, oggi ai minimi, o almeno ai livelli più bassi degli ultimi otto anni. In media si parla del 15-20% in meno rispetto ai massimi del 2007-2008, sconto che si amplia nelle periferie e si restringe nelle località più centrali o alla moda. Certo, i prezzi potrebbero scendere ancora, ma in tutte le grandi città le transazioni hanno già ripreso a crescere, registrando addirittura un balzo del 7-8% nel secondo trimestre 2015 (+9,2% a Milano, +5%, a Roma, +16,3% a Torino e Palermo, +11,8% a Firenze secondo gli ultimi dati dell’Agenzia delle Entrate), e in alcune zone perfino le quotazioni hanno ripreso a salire.
Poi abbiamo i tassi di interesse dei mutui che entro il primo trimestre del 2016 potrebbero arrivare a un 1,4% per un mutuo decennale a tasso fisso.
A questo aggiungiamo la cancellazione delle tasse sulla prima casa IMPORTANTE SEGNO DI INVERSIONE DELLA POLITICA ECONOMICA DI QUESTO GOVERNO
UNICO RISCHIO: LA SVALUTAZIONE DELL'EURO..MA QUESTO RISCHIO, COME BEN SAPETE, E' COPRIBILE CON UN BELL'ACQUISTO DI DOLLARI A TERMINE...COSA CHE ABBIAMO SUGGERITO A TUTTI I NOSTRI CLIENTI E LETTORI...
pensate che solo nelle ultime due settimane avete perso il 6% di valore della vostra casa rispeto a una casa in america o a PANAMA...e la tendenza continuera'
SE INVECE AVETE COMPRATO DOLLARI A TERMINE DUE SETTIMANE FA (COME DA NON SUGGERITO IN WMO) AVRESTE PERSO IL 6% DI VALORE (RISPETTO AL DOLLARO) DELLA VOSTRA CASA, MA AVRESTE UN PROFITTO DEL 6% SULL'OPERAZIONE DI ACQUISTO DI DOLLARI A TERMINE
VI ATTENDO NUMEROSI ALL'EVENTO DI GIOVEDI PROSSIMO.

Share/Bookmark

Nessun commento: