UNA VOLTA NELLA VITA CAPITA LA GRANDE OCCASIONE! CARPE DIEM!


CIGNI NERI CINESI (RISERVA NATURALE SHANDONG-DONGYING)


l'attuale fase di recupero dell'economia italiana dovrebbe continuare...questa è l'ipotesi piu' probabile ed è dettata da NUMERI e azioni dei governi e delle banche centrali...(quella di queste ore e' una crisi dell'offerta di materie prime e di servizi di trasporto ma non della domanda di essi..che e' decisamente STABILE ...quindi se certi prezzi scendono in assenza di calo della domanda...si genera un beneficio per il consumatore o per certe aziende che fanno piu' profitto..l'importante è che la crisi di certi settori non contagi l'intera economia .....e per questo abbiamo gli interventi delle banche centrali e l'offerta di loro liquidita'...e' mirata a gestire il riassorbimento indolore di sovracapacita produttiva nel mondo...(favorendo fallimenti controllati, fusioni, acquisizioni ecc ecc....)
Ma i nuvoloni neri nel mondo economico ci sono sempre stati ..e sempre ci saranno...i CIGNI NERI sempre in agguato....e si deve saperli leggere...
Partiamo dalle vendite sul mercato azionario di quote importanti di aziende....e dalle fusioni e acquisizioni che stanno avvenendo in questi mesi....sono tutti processi che dovrebbero far rialzare i prezzi delle azioni e invece nulla di tutto questo...insomma negli ultimi due mesi non sappiamo se le mani forti stiano distribuendo o accumulando....ma la seconda ipotesi diventa ogni giorno piu' preoccupante...se i mercati non si rialzano rapidamente nelle prossime settimane..
(tenete sempre presente tuttavia che gli obiettivi delle banche centrali non sono quelli di alzare il mercato azionario all'infinito ma quelli di far ridurre gli eccessi di offerta senza causare fallimenti a catene e recessioni mondiali incontrollate...quindi e' sufficiente non far crollare gli indici di mercato...ma far salire di valore certe aziende e settori......facendo scendere il prezzo di altri settori in maniera controllata....in modo da sterilizzare il risultato complessivo..)...
comunque sia ...Il gioco dei rialzi dei tassi negli USA e' a un bivio e la FED sara' obbligata a scoprire le carte entro Natale...con ovvie conseguenze sull'andamento dell'economia mondiale (cosi' come il raddoppio del QE da parte di Draghi che allungherebbe la vita ai mercati europei)...il terrorismo in europa al momento ha giocato a favore di un aumento della spesa pubblica per la difesa (che porterebbe a  un rilancio dell'economia)  ...aumento che avverrebbe grazie proprio alla benevolenza di Draghi...Per non parlare della debolezza economica tedesca (dopo volkswagen) e della probabile felicita' della merkel per un euro ancor piu' debole e qe piu' robusto (come cambiano i tempi..pensate l'astio tedesco di qualche mese fa proprio verso il qe di draghi....e ora saranno i primi a chiederlo)
MA ...se improvvisamente in otto o dieci capitali europee facessero attacchi chimici facendo morire centinaia di migliaia di persone ...non potremmo certo dire che era un evento inatteso...dopo anni e anni che li abbiamo lasciati arrivare e insediare indisturbati NEL NOME DEL CATTO COMUNISMI BECERO, DELLA GLOBALIZZAZIONE E DELLE SCARSE NASCITE IN EUROPA....in questo, direi remoto, caso..i consumi di eurolandia si bloccherebbero e i mercati azionari collasserebbero...
Ma non solo...TUTTI SIAMO CONSAPEVOLI che LA CINA E' FERMA.....e rischia un vero hard landing economico. Il commercio è bloccato e con lui anche il trasporto marittimo.ma attenzione a non confondere capre con cavoli.....
Anche qui infatti occorre saper distinguere..... Il commercio mondiale non sta collassando, SEMPLICEMENTE NON STA CRESCENDO...mentre nei decenni precedenti era sempre cresciuto. Sulla base del passato, gli armatori hanno realizzato navi sempre piu' grandi e capaci...e adesso stiamo assistendo a una PROBLEMA DI ECCESSO DI OFFERTA...piu' che calo della domanda..
E quindi...proprio come accaduto per il petrolio......i prezzi crollano. Se i prezzi delle materie prime collassano..i prezzi dei trasporti (dry baltic index e affini) collassano....ma la DOMANDA RIMANE STABILE....vuol dire che i profitti delle imprese e/O il potere di acquisto dei consumatori AUMENTA...)
l'importante e' che l'eccesso di offerta si RIASSORBISCA senza creare eccessivi traumi all'economia mondiale .....(fallimenti controllati, fusioni e acquisizioni per migliore l'efficienza....disoccupati che riescono a riciclarsi senza mettere in pericolo i consumi)
TUTTO QUESTO PASSAGGIO E' AL MOMENTO GESTITO IN MANIERA POCO DOLOROSA DALLA PRESENZA CONTINUA E PRESSANTE DELLE BANCHE CENTRALI CHE INIETTANO LIQUIDITA' PROPRIO PER GESTIRE SENZA CRISI VIOLENTE QUESTO PASSAGGIO DI RIDUZIONE DI OFFERTA SENZA UNA RECESSIONE DRAMMATICA STILE 2008
ci riusciranno? come sempre la domanda non è semplice ma fino ad oggi mettersi a remare contro il volere di banche centrali e governi ha portato a risultati economici non certo brillanti...e quindi FOLLOW THE TREND è la strategia vincente....(MA SEMPRE CON UN OCCHIO A QUALSIASI EVENTO CHE POSSA INTERROMPERE QUESTA STRADA..e QUINDI GESTENDO IL RISCHIO DI PORTAFOGLIO DEGLI INVESTIMENTI IN MANIERA ATTIVA ...E PRECISA...SENZA MAI INNAMORARSI DI ASSETS....CHE NON SCOPANO...NE TI BACIANO IN BOCCA..MA CHE SERVONO SOLO A FAR FARE SOLDI E PROFITTI...
se certi assets nel portafoglio non servono piu'...si buttano via..proprio alla stregua di uno stato e di un governo...se non sono capaci di farti vivere bene....si cambiano rapidamente o te ne devi andare tu. SONO LE REGOLE BASILARI DI QUESTA NUOVA ECONOMIA GLOBALE MA ANCHE DECENTRABILE E DECENTRATA.....(VEDI THE NETWORK SOCIETY - E LA NUOVA FILOSOFIA ECONOMICA APPLICATA A ESEMPI CONCRETI - argomento che sara' trattato a fondo durante la nostra PRESENTAZIONE DI NATALE - SABATO 19 DICEMBRE A MILANO AL CENTRO COPERNICO e che vede la presenza di DAVID ORBAN)
ricordo comunque che abbiamo sempre il vecchio e caro cigno nero....conosciuto da tutti e tutto..il debito crescente.....mondiale...seppur a tassi negativi.....un cancro tenuto ben coperto e nascosto..ma sempre li'..pronto a deflagrare alla prima crisi.....Oggi le banche centrali controllano il processo ..ma fino a quando?
Stiamo correndo a passi spediti verso il punto in cui ogni unità di debito non rappresenterà più una quantità sempre minuente di PIL, bensì una quantità sempre più erodente il PIL. Queste sono leggi economiche inviolabili. Questa è la sentenza della legge dei rendimenti decrescenti. (articolo molto interessante su market watch da leggere......per essere sempre preparati e non dimenticare quello che le banche centrali vogliono..e quello che invece è contronatura)

e comunque ricordatevi sempre che l'italia e' appesa a un filo

November 15, 2015 3:39 pm
If country fails to bounce back from recession, it is hard to see how it can stay in the eurozone











MERCATO LIBERO E WMO 
presentano
2016 BACK TO ITALY
SABATO 19 DICEMBRE
christmas event 2015
CENTRO COPERNICO - MILANO
VIA COPERNICO 38 A 5 MINUTI A PIEDI DALLA STAZIONE CENTRALE 
8 RELATORI DI ECCEZIONALE VALORE PER 
PROIETTARVI NEL RINASCIMENTO 
DI POCHI BRAVI ITALIANI  NEL  2016
Businessman walking on asphalt road with 2016 arrow sign clouds Stock Photography
-I MERCATI NEL 2016 (Paolo Barrai)
-ANALISI MACROECONOMICA (Paolo Barrai)
-ANALISI TECNICA E CICLICA (Zio Romolo)
-L'IMMOBILIARE ITALIANO NEL 2016. TEMPO DI ACQUISTI?
-PROGETTO BACK TO ITALY (Dario Giudici)
-THE NETWORK SOCIETY (David Orban)
BLOCKCHAIN BITCOIN E LA DECENTRALIZZAZIONE (Giacomo Zucco)
NUOVI MODELLI DI BUSINESS: BLABLA CAR O AIRBNB
NUOVI MODELLI DI BUSINESS: UBER 
I TEMI DOVE INVESTIRE NEL 2016 E IL PORTAFOGLIO DI WMO (Paolo Barrai)

dalle ore 9,30 alle ore 18.00
- pranzo a buffet
- panettone e brindisi natalizio a fine giornata
Costo Partecipazione:
Numero massimo di persone partecipanti 100.

i primi 30 iscritti godranno di un prezzo speciale di 75 euro (mancano solo 3 posti)
i secondi 30 iscritti 95 euro
gli ultimi 40 iscritti 110 euro
ISCRIZIONE CON INVIO DI MAIL A MERCATILIBERI@GMAIL.COM
Indicando 
NOMINATIVO e RECAPITO TELEFONICO

Share/Bookmark

23 commenti:

Anonimo ha detto...

'riassorbisca' non si può leggere, correggilo!

Anonimo ha detto...

Una volta con i venti di guerra che ci sono il petrolio salirebbe... Invece no ! Mah che stranezza !

Anonimo ha detto...

Allora, faccio ammenda, riassorbisca probabilmente è corretto ma, a mio parere, suona male; per il resto: complimenti per lì'articolo.

Anonimo ha detto...

Ragazzi tutti a comperare le FERRRRRRARI....
Swwoooommmmm

Ferrari (Fca): presentata domanda quotazione su Borsa Italiana



MILANO (MF-DJ)--Ferrari ha presentato la domanda per la quotazione anche a Piazza Affari.

In connessione con la prevista separazione di Ferrari da Fiat Chrysler Automobiles (Fca), informa una nota, Ferrari ha depositato la domanda per la quotazione delle azioni ordinarie Ferrari sul Mercato Telematico Azionario (Mta) di Borsa Italiana.

com/fch

francesca.chiarano@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

November 23, 2015 06:32 ET (11:32 GMT)

Anonimo ha detto...

Sono nel lago di Lugano ? Li ha portati FK ? Però sono bellissimi. :-)

Anonimo ha detto...

Sono la Casalinga di Lugano....sono riapparsa un' altra volta...chi se ne frega se in Italiano sta male "riassorbisca"...non è mica il Blog dell' Accademia della Crusca ?...Il nostro compito invece è quello di fare previsioni di Borsa...possibilmente semplici e capibili da tutti, non come alcuni che scrivono in questo Blog anche a nome del fratello e che hanno indicatori che non dicono nulla..
Allora come ho detto, studiando le mani forti, tutti si aspettano una discesa....e quindi per questo motivo non ci sarà subito !.... come già detto, l' indice sosterà in area 22500/22800 finchè l'ultimo investitore del parco buoi non sarà convinto che si sale...in quel preciso momento si scenderà a 21500....poi da Natale a Capodanno seguiranno gli acquisti...

Anonimo ha detto...

Costa Rica.....e vai...

Anonimo ha detto...

Ottimo debutto in borsa per gambero rosso ...l'azione si identifica nel cammino del crostaceo ...:-)

Anonimo ha detto...

ciao,
qualcuno me lo riesce a postare a federicofb73@gmail.com

Grazie

Anonimo ha detto...

Oggi uno dei titoli preferiti da FunnyKing - Vimpelcom - ha perso quasi il 9% in una sola seduta. Mica male!?
Se poi si guarda da Maggio a oggi la performance negativa su quel titolo, perdo anche i pochi capelli rimastimi.
Ma come ha fatto costui a diventare un grande trader? Eh sì che mi ero fidato delle sue parole. Vabbè me lo merito; Via verso il parco buoi in superstrada.
Ma non si può bannarlo dall'ordine?
Dott. Barrai lo aiuti ad azzeccarne almeno una, una sola volta per favore!

Anonimo ha detto...

Per la Casalinga di Lugano, bene allora la Casalinga di Voghera potrà dopo 3 mesi vendere il suo shortino, o forse no dato che aspetta i 21000.
Staremo a vedere

Anonimo ha detto...

Padre Luca una volta disse: se l'indice venerdì chiude sopra 22200 entro il 23 ottobre andremo sopra i 23200. Coglione io che gli ho dato retta e adesso sono incastrato long pesantemente.

Anonimo ha detto...

La Casalinga di Lugano, ha già cambiato visione. Fino a due giorni fa, si scendeva fino al 7 dicembre, per poi salire. Ora si "salicchia", per poi scendere fino a Natale, e risalire dopo.
Aspetta che prendo i tarocchi, che comincio a far previsioni anch'io.
Maga Circe

Anonimo ha detto...

coalizione di casalinghe contro padre Luca brothers ?

Collins ha detto...

Infatti coglione tu che tu butti a capofitto coi tuoi soldi con le previsioni di altri.
Pesantemente coglione direi

Anonimo ha detto...

Sono ancora io..la Casalinga di Lugano

Aspettando che Luca metta a posto il suo indicatore come ho detto dopo aver raggiunto ieri quasi 22400 in rialzo dovremmo raggiungere i 21500...ovviamente ci saranno rimbalzi....se alle 17.20 di oggi chiude molto male..io la farei una piccola long intraday per domani...il rischio sarebbe minimo....
La Casalinga di Voghera rivedrà il suo short...a 21500...
Riconfermo il rally di Natale....ci vorranno massimo 10 giorni per arrivare a 21500..0 21200 !!!

Anonimo ha detto...

Padre luca ancora nn si è fatto sentire

Anonimo ha detto...

Eri un ragazzo dai capelli d'oro
E ti volevo un bene da morire
Io ti pensavo tutto il giorno intero
Senza tradirti neppure col pensiero

Ma un pomeriggio dalla mia finestra
Ti vidi insieme ad un ragazzo biondo
Chissà chi era, forse un vagabondo
E da quel giorno non ti ho visto proprio più

Luca, Luca, Luca, Luca
Cosa ti è successo
Luca, Luca, Luca,
Con chi sei adesso
Luca, Luca, Luca,
Non lo saprò mai!

Anonimo ha detto...

Casalinga di Lugano, cambia mestiere...fino a questa mattina dicevi:

Anonimo Anonimo ha detto...
Sono la Casalinga di Lugano....sono riapparsa un' altra volta...chi se ne frega se in Italiano sta male "riassorbisca"...non è mica il Blog dell' Accademia della Crusca ?...Il nostro compito invece è quello di fare previsioni di Borsa...possibilmente semplici e capibili da tutti, non come alcuni che scrivono in questo Blog anche a nome del fratello e che hanno indicatori che non dicono nulla..
Allora come ho detto, studiando le mani forti, tutti si aspettano una discesa....e quindi per questo motivo non ci sarà subito !.... come già detto, l' indice sosterà in area 22500/22800 finchè l'ultimo investitore del parco buoi non sarà convinto che si sale...in quel preciso momento si scenderà a 21500....poi da Natale a Capodanno seguiranno gli acquisti...

23 novembre 2015 13:27

E cioè sostenevi PRIMA, una salita verso i 22.800
Ora cambi nuovamente idea.

L'unica....e dico UNICA che non ha MAI cambiato idea, è quella di Voghera...

Anonimo ha detto...

Brave casalinghe voi si che ci sapere fare...Luca si starà chiedendo insieme a suo fratello perché il simulatore non funziona ....risposta molto semplice i graficisti, i ciclisti, ecc. non potranno mai prevedere soprattutto in questo momento storico di grandi tensioni mondiali i vari cigni neri, per cui chi vuol continuare a perdere soldi si faccia ammaliare dai soliti maghi, e magari perde la grande oppurtunità che la borsa darà nei prossimi anni.
Meditate gente meditate, in questo blog ci sono persone che vi aprono gli occhi ma non volete vederle, pensate solo a deriderle, fate voi, ma soprattutto c'è gente che invece di usare il proprio cervello usa quello degli altri..chi non ci sa stare in questo mondo di avvoltoi si faccia da parte si rovina personalmente e forse rovina anche la vita della sua famiglia e dei propri figli, ho visto troppa gente rovinarsi e arrivare a gesti estremi.
Io personalmente come ho detto a suo tempo accumulo piano piano sulla debolezza fino a Maggio 2017 dove spero di vedere il Mib a livello indicato a suo tempo, e se non sarà così sono convinto che farò comunque un bel gain, e non sarà gain mi guarderò allo specchio e mi darò di "BISCHERO" ma almenoi avrò perso con la mia testa.
Un grosso abbraccio alle varie Casalinghe.

Un vecchio operatore

Anonimo ha detto...

ho ragazzi bastaaaa....sono il casalingo abruzzese,invece di parlare di mercati facciamo una bella cosa parliamo di arrosticini e montepulciano forse e meglio,io le mie previsioni li faccio di solito davanti al barbecue...dopo che mi sono scolato 3 litri di vino...credetemi vengono da DIO.Paolo rimani sempre un grande ..



p.s targhet 95000 per maggio ahahahah....

Anonimo ha detto...

Non ho mai cambiato idea sul mio shortino da 22300 come lo definisce qualcuno a cui sono stati aggiunti Deutsche Bank 24,60 e Deutche Post 26,80; molto presto raccoglierò i frutti e bene anche. Ha ragione su tutto Vecchio Operatore nel suo post del 24 novembre 2015 21:44, tutti bravi in particolare a criticare; è la moda di sempre. Non si scende sempre e non si sale sempre, ma scenderemo fin dove ho indicato, se poi saranno un po +/- di 21000 poco importa. Voi invece continuate tranquillamente a seguire i graficisti, i ciclisti ecc. "come li definisce Vecchio Operatore" a comprare seguendo le mode o il vento del momento.
La Casalinga di Voghera

Collins ha detto...

Buonasera casalinga, se tra una sett draghi aumenterà il qe e poi come sempre ci sarà lo sprint di fine anno, credi che questo storno da 1300 punti arriverà tra domani e mercoledì o dopo draghi? Saluti