18- 19 MAGGIO: CRIPTOVALUTE ALL'ITFORUM DI RIMINI

18- 19 MAGGIO:  CRIPTOVALUTE ALL'ITFORUM DI RIMINI
NOI SAREMO PRESENTI! RAGGIUNGICI PER UNA DUE GIORNI UNICA!

NON COMPRATE LE OBBLIGAZIONI AMERICANE

Era da 14 lunghi anni che il dollaro non era cosi' forte contro l'euro. Molto probabilmente la parita' con il dollaro non arrivera' nel cosro del 2016 ma solo nel mese di gennaio. 
Nel frattempo la struttura dei tassi continuera' a essere penalizzante (se non MORTALE) per i possessori di obbligazioni e fondi obbligazionari (compreso ovviamente gli high yields)
Il fenomeno sara' favorito da una PARTICOLARE SERIE DI EVENTI IRRIPETIBILI...
1) economia usa in forte crescita e aspettative e fiducia come non si vedevano dalla fine degli anni 90 e la bolla internet
2) materie prime in forte ascesa e inflazione
3) economia europea in crescita ma con tassi di interesse tenuti artificiosamente bassi da un qe che si prolunghera' fino a fine 2017 e incertezza politica che terra' investitori lontani dall'area euro indebolendo la valuta stessa

Ieri i tassi sul decennale Usa hanno raggiunto il 2,60% . E' ovvio che alcuni siano interessati a comprare attratti dal potenziale rientro dei tassi al famodo 1,40%  dpoche settimane fa. Il profitto che se ne otterrebbe sarebbe molto interessante.
Tuttavia il rischio di vedere i tassi sul decennale sopra il 3% , e in particolare in un area di trading compresa fra 3% e 3,5% è molto alto.
WMO ritiene che il prezzo del petrolio potrebbe stabilizzarsi nel 2017 fra i 60 e i 70 dollari, lo stimolo fiscale di trump portera' il Pil Usa al 4% e ci saranno almeno tre rialzi dei tassi Usa. La curva dei tassi si appiattira'.
Lo spread fra tassi Usa e Tassi EURO fra 0 e 3 anni tendera' ad allargarsi. Nuovi investimenti in territorio Usa porteranno a una disoccupazione molto inferiore all'attuale che avra' come conseguenza un aumento dei salari ! I risparmi e i consumi potranno cosi' aumentare.
Insomma nel nuovo mondo ...il consiglio di WMO e' di attendere i tassi Usa sul decennale in area 3,20% e solo allora iniziare a investire .


Share/Bookmark

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Buongiorno Dr. Barrai, alla larga anche dai TIPS?

Anonimo ha detto...

Previsione di Goldman Sachs
è di un arrivo a 55 dollari al barile per il WTI per il primo trimestre e 57.5 dollari per il secondo trimestre.