L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


BANKING DRAMA...SU DEUTSCHE BANK EFFETTO RE BUFFO

Ieri mattina è  toccato a Deutsche Bank essere messa sotto osservazione ....mancherebbero 19 miliardi.....e anche Bnp Paribas,  unicredit, e societe generale avrebbero bisogno di importanti ricapitalizzazione.
Ma la speculazione non è  interessata....infatti la banca tedesca ieri è  salita del 3% ....forse su effetto rebuffo....
ma le borse sono impastate....direi che si stanno godendo la loro settimana di vacanza...
Potrebbe accadere qualcosa di differente dopo ferragosto....probabilmente si...
Nel frattempo i tassi nel mondo stanno scendendo...ieri record di tassi bassi per Irlanda e Spagna...l'inghilterra ha tagliato i tassi in settimana e tanta liquidità  supporta un mercato alla caccia di rendimenti..
Ma i dati macro sono deboli e non riescono a  illuminare le borse che comunque rimangono sui massimi.
quindi al momento notizie positive sul fronte tassi pareggiano notizie negative sul fronte macro.....e infatti le aziende crescono sfruttando le condizioni di mercato..ma per quanto?
Se il mercato azionario venisse  valutato non sulla crescita degli utili...MA SUL MANTENIMENTO DEI PROFITTI NEL TEMPO....le valutazioni aziendali cambierebbero...
È  quello che analisti e gestori stanno cercando di capire...se fossimo davanti a un nuovo paradigma....gli altissimi p/e attuali ...non spaventerebbero ...ma sarebbero una occasione di acquisto.
Il mercato ha i suoi tempi e le sue regole....oggi si cerca di imporre un nuovo paradigma imposto dalle banche centrali e dai governi..un sistema centralizzato nella sua fase terminale capace di dare ancora soddisfazioni economiche fino all'ultimo....dopodiché  non ci sarà  un futuro senza una pesante rottura con il passato....

Share/Bookmark

3 commenti:

Anonimo ha detto...

anche oggi volumi estivi, ma il mercato tira un po di più...

Anonimo ha detto...

chiusa privatbank a Roma per lavaggio di denaro, miglialia i clienti di SAN MARINO (italiani ma residenti a San Marino) che lavavano denaro a Roma con questa filiale.

Anonimo ha detto...

Oro...
Oro...
e c'è chi lo vende...mahhh