L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


VOGLIA DI BORSA - SUMMER TEMPTATIONS



 TENTAZIONI ESTIVE
Improvvisamente le banche italiane potrebbero essere salvate...del resto i miliardi necessari per ridurre gli NPL non sono tantissimi. Pensate che il valore di un NPL viaggia intorno al 20% medio...molte banche se fossero venduti al 30% non avrebbero particolari conseguenze di bilancio e potrebbero finalmente eliminarli dal portafoglio. Un 10% circa divide il bene dal male...troppo poco per far saltare un sistema...sopratutto se il mondo continua ad avere tutta questa liquidita'.
Telecom viene giudicata da mediobanca che le da' un target a 1,27....non puo' che essere di parte il loro giudizio visto i rapporti speciali con Bollore'..ma ranto basta per far salire il titolo precipitato negli inferi.
L'opa RCS ha insegnato che i rialzi possono esistere in borsa ..e che lo spazio non è indifferente.
Azimut è scesa fino sotto 1 13 euro 15 giorni fa...adesso la strappano di mano a oltre 15 euro. I 17 non sono lontani.
Generali, un leone dagli artigli spuntati...ma tutto sommato un trimestre non terribile (se non fosse per i soldi regalati ad Atlante) . 11,35 di quotazione ...forse merita di piu'...almeno con NY sui massimi..
Saipem, da qualche giorno è ritornato l'interesse su questa societa' riportando il titolo sui massimi di periodo, se rompe al rialzo domandiamoci dove si potra' fermare, specie se il petrolio in autunno torna a salire.
I titoli del lusso sono ancora cari, ma se il mercato dovesse tornare a salire un recupero ci sta tutto.
STM rimbalza grazie all'acquisizione giapponese di ARM. I dati di finmeccanica sono in chiaro scuro ma gli 11 euro non sono poi irraggiungibili. 
Tutto sommato per tornare sui livelli di inizio anno piazza affari deve salire di un 28%. mentre NY è sui massimi di sempre e la germania è tornata vicinissima ai valori di inizio anno pur avendo nell'indice DEUTSCHE BANK.
Insomma per ancora un paio di settimane è possibile una ulteriore salita dell'indice senza che tale salita comprometta il trend di fondo negativo.....
Insomma l'indice lo fanno le banche ...adesso serve che Unicredit salga...in modo da poter fare l'aumento di capitale in autunno....
UN AUTUNNO ANCORA IN DISCESA..MA INTANTO OGGI I MERCATI SEMBRANO NON VOLERCI PENSARE.. CHIAMALE SE VUOI.....TENTAZIONI ESTIVE...

Share/Bookmark

2 commenti:

Unknown ha detto...

Mercato libero, una istituzione

Eugenio ha detto...

Quest'anno potrebbe succedere il contrario dell'anno passato....rally in agosto e settembre ....ma dopo gli stress test....??!