L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


MONTEPASCHI DISASTRO VOLUTO...INFATTI I REGOLATORI NON HANNO VIETATO LE VENDITE ALLO SCOPERTO...CI SARÀ UN PERCHÉ ...



Share/Bookmark

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Secondo te Paolo serve per giustificare un intervento pubblico a sostegno banche?

Anonimo ha detto...

Vero e con la ormai consueta prevedibilità dopo giornate di passione culminata con il meno 19.40 di oggi stase ra ore 19.52 consob comunica il divieto per le vendite allo scoperto su mPs domani

I buoi sono scappati....è già molto lontano


Chiudiamo la stalla e buon rimbalzo a tutti.

Se domattina apre ancora negativo io me ne compro un po
10.000 pezzi a 2600 euro ci si fa le vacanze!!!!!!

Beppe

Anonimo ha detto...

Le hanno vietate per domani. Mi sa che stanno per liquidare Renzi come con Berlusconi

Anonimo ha detto...

Perché me lo può gentilmente spiegare? Grazie Saluti

Anonimo ha detto...

Possono esserci dei motivi come pure delle casualità dettate dalla incuria e dalla negligenza in ossequio ad un mercato libero da vincoli.Ma sto entrando in un terrreno per me ignoto,che non riesco a comprendere.So solo che se un attore ha un piano ,cerca di attuarlo anche ricorrendo alle vendite allo scoperto(ma è una convinzione classica e tradizionale perché dice che sempre è avvenuto così).Quali le cause?
1)qualcuno vuole impossessarsi delle banche ,dei loro NPL ,delle leve industriali e delle PMI nazionali:il tutto a buon mercato.
2)qualcuno vuole che le cose in Italia vadano male per promuovere una diversa politica,attaccare il nostro Paese per sbriciolare l'Europa.Se fosse così,vuol dire che in giro c'è tradimento verso la cittadinanza,e se un politico non se ne accorge è un traditore pure lui.
3)le lobby europee intendono indebolire l'Italia per tenerla al guinzaglio,...ma se continua così ci sarà la rimonta del populismo devatstatore...
4)le forze politiche nostrane battibeccano tra di loro dimentiche che altri cercano di far colare a picco il Paese.Chi sono coloro che vendono le azioni bancarie,sono i grandi speculatori,sono gli azionisti storici,etc...Ci vuole un'indagine tempestiva,di giornata.
Certo ,che le vendite odierne sono dopo che la TV ed i quotidiani hanno detto che ci sono due ipotesi per frenare l'emorragia delle vendite e tutelare le banche:a)ipotesi 1 ,nuova ricapitalizzazione,ma chi ne approfitta?;ipotesi 2:intervento di Atlante ...Ricapitalizzazioni e Atlante hanno portato le banche venete alla soglia del default! Ecco perchè una parte delle vendite! La politica si deve svegliare,se vuole salvare il Paese e guadagnare del tempo in attesa che e anchla DEUTCHE BANK chieda aiuto allo Stato(pazzesco!) ,al FMI e alla BANCA MONDIALE.
5) la situazione bancaria italiana è anomala perché,nonostante i NPL,sono attualmente sottovalutate(per me).Non si sa se ci saranno investitori esteri interessati a metterci denaro nè sulle banche nè su altri settori.Comunque prima che vada tutto a scatafascio ,ci vuole una decisione politica contro corrente rispetto alla UE.
saluti dal corsaro viola e buona fortuna a tutti.