L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


IL MOVIMENTO A 5 STELLE O CACCIA MARCO SABELLI O PER ME NON ESISTE PIU'!!! AVETE CAPITO PERCHE' QUESTI SONO DEI PAZZI ???

TETTO MASSIMO ALLA RICCHEZZA INDIVIDUALE

Imponiamo, per legge, un tetto massimo alla ricchezza che un singolo individuo possa detenere. Un limite entro il quale un singolo possa fare la vita da ricco, ma senza oltrepassare una certa misura, redistribuendo, secondo prestabiliti criteri, ai più bisognosi, la sovrabbondanza accumulata. Chiaramente è un'idea che dovrebbe essere elaborata. 
 
 
chiedo al Movimento 5 stelle di cacciare dal movimento questo personaggio. Se non lo fa, e non la fara' , voi capite bene che il MOVIMENTO A 5 STELLE E' ASSOLUTAMENTE, E RIPETO..ASSOLUTAMENTE INAFFIDABILE
Curriculum da Attivista DI marco Sabelli
Sono stato rappresentante di lista per il M5S nelle elezioni Politiche Nazionali
ed Europee, Regionali, Comunali e Municipali, ho prestato il mio lavoro come volontario in diversi eventi del M5S (Italia 5 Stelle Roma ed Imola, Notte dell’Onestà e altri eventi). Contribuisco attivamente, quando posso, nel Meetup del Gruppo Municipale del M5S del Municipio VII di Roma, nel quale ho ricoperto, anche, alcuni ruoli organizzativi. Quando possibile, partecipo agli Info Point o banchetti informativi e, online, al Tavolo di Bilancio comunale.
Curriculum Vitae:
Lavoro da molti anni nel settore della consulenza finanziaria e assicurativa, sono un quadro bancario, ho lavorato in diverse Banche tra Roma e Milano.Sono laureato in Economia e Commercio a La Sapienza, dopo la laurea ho frequentato il Corso di formazione per Analisti Finanziari AIAF-CIIA presso l’AIAF (Associazioni Italiana Analisti Finanziari) a Milano, ho un diploma di perito industriale in informatica. Parlo fluentemente l’inglese.
Ho fatto volontariato nella protezione civile. Sono un donatore di sangue, amante del biologico, del biodinamico e del km zero. Faccio il sapone e amo la bicicletta, quasi tutti i giorni ci vado in ufficio. Sono stato un ufficiale dell’esercito ora in congedo.
Dichiarazione di intenti:
Mi candido a portavoce perché penso di essere pronto per questo ruolo ovvero
quello di “strumento” da “utilizzare” nelle istituzioni.
Portavoce quindi, non Leader, ma DIPENDENTE dei cittadini che avranno il diritto dovere di controllarlo e dirigerlo nell’attività lavorativa la quale avrà come primario obiettivo la realizzazione del programma del M5S e di ogni altra istanza volta a soddisfare il bene comune.
Credo fermamente nell’uno
vale uno, nel nessuno deve restare indietro, nella democrazia diretta ovvero potestà legislativa ai cittadini, nel vincolo di mandato.

Share/Bookmark

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Si basa su un assunto che esistono tot soldi e vadano redistribuiti. Ma se questo e' bello allo stesso modo e' impraticabile perche' il suo programma se attuato avra' come conseguenza la distruzione della crescita. E' il classico discorso da europeista vecchio e stanco. Va bene facciamo come dici te... pero' oltre a prendere i soldi ai piu ricchi li prendiamo anche a te perche' nessuno al mondo deve morire di fame. Iniziamo dalla tua auto i tuoi vestiti e perche' no, la tua bicicletta. Anche se e" usata e vale venti euro ci si sfama un villaggio in africa per una settimana...

luigiza ha detto...

@Anonimo del 23 giugno 2016 00:47
Si basa su un assunto che esistono tot soldi e vadano redistribuiti.

A mio avviso si basa sull'assunto, utopico e quindi folle, che sia la liberalità (da Wikipedia: liberalità o atto liberale l'atto con cui una parte arricchisce l'altra senza esservi tenuta) il motore delle azioni umane.
Non é così. Nei migliore dei casi é il desiderio di fare, costruire per soddisfare la propria naturale inclinazione e migliorare il proprio benessere fisico (= il piacere che si prova nel vedere una cosa ben fatta) ed economico.
Il resto, in società ben gestita segue naturalmente.

Giovanni ha detto...

Socialismo semplicemente socialismo
Per un società piu giusta con una distribuzione della ricchezza piu equa
Lavoro per tutti

Anonimo ha detto...

ma io non trovo niente a riguardo, e soprattutto lui nel video non dice assolutamente niente! io sarei assolutamente contrario a una cosa del genere, ma ml non fare cattiva informazione

ML ha detto...

non fare tu commenti idioti...chiedi scusa..

http://www.movimento5stelle.it/listeciviche/forum/2012/07/tetto-massimo-alla-ricchezza-individuale.html

Alessandro ha detto...

"...faccio il sapone in casa..." questi sono i leader con le palle che adoro... ahahahahhahaha questi salvo qualche eccezione sono straconfusi si nutriono di politically correct...

Fabio ha detto...

Questo crede pure nel biodinamico che è al pari di credere nell'astrologia

Anonimo ha detto...

Bisogna vedere quanto è il tetto. Certo, che tutti hanno il diritto ad una vita dignitosa.

Anonimo ha detto...

socialismo delle perdite

Anonimo ha detto...

E se fosse il figlio del Papa?

Anonimo ha detto...

Ha ragione più pilu per tutti!

paolo giuseppe ha detto...

così chi si sbatte per arricchirsi e così facendo fa arricchire anche chi gli sta vicino tipo dipendenti o azinende fornitrici e soprattutto il SOCIO OCCULTO = STATO, raggiunto il limite, spetterà di lavorare così facento interrompendo il flusso di ricchezza mentre i fancazzisti sanguisughe parassiti zecche che vivono sulle spalle degli altri aumenteranno complimenti ottima idea quasi quasi la prox volta voto 5 stelle

Anonimo ha detto...

E lavora pure in banca ahahaaha

Anonimo ha detto...

Ma perchè meravigliarsi, i 5 stelle sono così, senza nè capo nè coda, non socialisti ma nemmeno liberali, nè di sinistra nè di destra (come spesso Raggi e Di Battista dichiarano), praticamente sono il nulla assoluto, come molti dei loro simpatizzanti.

Anonimo ha detto...

senza parole che spessore di programma che " azione umana"..sai che faccio io smetto proprio di olavorare così non rischio nulla...

Anonimo ha detto...

Unisci due ossimori: un politico e il massimo della giustizia possibile

+zero ha detto...

che tristezza.. quasi peggio del protasfiga rebuffo