L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


VENETO BANCA E IL RISCHIO SISTEMICO DI ATLANTE

veneto banca: oggi si iniza a sondare chi è interessato a investire per l'aumento di capitale di 1 miliardo...e NON E' PROPRIO UN BEL MOMENTO....
Atlante rischia di comprare una seconda banca...E SI TROVEREBBE CON DUE BANCHE VENETE CHE POTREBBE FONDERE IN UNA UNICA BANCA , LICENZIANDO UN 60% DI DIPENDENTI INUTILI E CHIUDENDO UN 60% DI SPORTELLI
ma ATLANTE creerebbe una banca troppo grande e come ha ben detto LA BCE, una banca media oggi e' adeguatamente capitalizzata (tanto anche se non lo e'...c'e' il bail in e paga il correntista) ma due banche medie insieme creano una banca grande CON UN GRANDE RISCHIO SISTEMICO...e quindi per fonderle occorre prima ricapitalizzarle.

IO UNA IDEA LA AVREI......un bel bail in delle due banche dove a perdere i soldi non sono solo i coglioni di azionisti ma  coglioni di obbligazionisti senior.
A QUEL PUNTO LE DUE BANCHE RISULTEREBBERO SUFFICIENTEMENTE RICAPITALIZZATE E POTREBBERO ESSERE FUSE...
peccato che ATLANTE perderebbe tutti i fondi a disposizione....l'alternativa e' far fare alle due banche un altro aumento di capitale in modo che siano FONDIBILI..
tranquilli la SAGA DI ATLANTE E' SOLO INIZIATA

Share/Bookmark

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Guarda che il primo bail.in l'hanno già fatto....azzerando gli azionisti.

:)

Il Folletto

Anonimo ha detto...

infatti, POP.VI da 62,5€ a 0,10 è già un bail in...con perdita di qualche miliardo per gli azionisti....stesso dicasi per gli azionisti Veneto BCA....
mi ricorda un po la saga BMPS...aumenti di capitale a go go....

Anonimo ha detto...

visto il parterre di VIP tra gli azionisti di Veneto Banca, vuoi vedere che trovano un modo per evitare l'ecatombe?

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/sotto-banca-vip-crepa-azionisti-veneto-banca-che-hanno-125127.htm