L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


FINECO IN CASO DI BAIL IN DI UNICREDIT E' MESSA MALE ..MOLTO MALE!!! FINECO POTREBBE ESSERE LO SHORT DELLA VITA -.


PRIMA DI TUTTO LA SOLITA NOTA DI COLORE......QUI DI SEGUITO VI RIPORTO UNA TABELLA CHE RISCHIO CALCOLATO (IL PEGGIOR BLOG DI ECONOMIA DELLA RETE E SEMPRE SBAGLIATO NELLE SUE ANALISI) E VINCITORI E VINTI HANNO PROPOSTO MILLE VOLTE NEI LORO SITI ..IN UN ARTICOLO LETTO TANTISSIMO DA DECINE DI MIGLIAIA DI PERSONE...: COME SELEZIONARE UNA BANCA SICURA.
 premesso che questo articolo e' stato contestato da me moltissime volte affermando che una banca non è mai sicura se è in un paese malato e ultraindebitato...  E quindi l'unica soluzione è lo spostamento dei risparmi in una banca fuori europa ...comunque sia..dalla tabella una persona di intelligenza normale, credendo nella capacita' di alcuni blog..e fidandosi della INFORMAZIONE INDIPENDENTE...ha chiuso i conti da certe banche poco sicure come MONTEPASCHI per spostare tutto su banche considerate da questi blogger SICURE. Nella lista vedete FINECO in testa alla classifica..
quindi negli ultimi 12 mesi la raccolta di FINECO è stata grandissima e spesso si e' trattato di semplici conti di liquidita' ..le persone hanno pensato di essere tranquille mettendo ingenti liquidita' in FINECO.
  Schermata 2015-03-02 alle 09.00.20

LA BANCA FINECO HA UNA CAPITALIZZAZIONE DI 4 MILIARDI DI EURO IN BORSA. SEMBRA UNA BANCA SANISSIMA E TUTTI I RATIOS SONO PERFETTI ...EPPURE ....EPPURE C'E'

UN CAZZO DI PROBLEMA....
 I BOND UNICREDIT (DALLA STAMPA SOPRANNOMINATA UNIDEBIT)  IN PANCIA A FINECO.....SONO UN NUMERO NON CERTO PICCOLO...DIREI ANZI CHE ESISTE UN SERIO PROBLEMA DI CONCENTRAZIONE PER LA BANCA FINECO CHE METTE A RISCHIO LA CLIENTELA TUTTA IN CASO DI BAIL IN DI UNICREDIT (CI POTREBBE ESSERE  INFATTI UN BAIL IN AUTOMATICO ANCHE  DI FINECO E PERDITA DEI SOLDI DEI CORRENTISTI IN QUANTO FINECO NON HA NEPPURE OBBLIGAZIONI SENIOR...QUINDI SI ANDREBBE SUBITO ALL'ATTACCO DEI CORRENTISTI )
 a pag. 22 della presentazione del bilancio 2015 fatta dal signor FOTI ALESSANDRO A FEBBRAIO 2016  (CEO DA SEMPRE DI FINECO...E ORAMAI FORSE UN PO' TROPPO ANZIANO ...PER LUI E' SUONATA FORSE LA CAMPANA ?...) SI LEGGE che FINECO ha sottoscritto un po' di obbligazioni UNICREDIT
Ma quanto Unicredit accetta di pagare il direttore generale di FINECO OGNI ANNO? Alessandro Foti ha percepito un compenso totale di 1,12 milioni di euro cui si aggiungono 902 mila euro di compensi equity valutati al fair value si legge da dati ufficiali
In pratica si parla di 2 milioni all'anno..chissa' cosa avrebbe guadagnato se si fosse opposto all'acquisto di tutti quei bond....!!
sarebbe bello chiederlo ai dirigenti di UNICREDIT che decidono le remunerazioni.
Grafico perUniCredit S.p.A. (UCG.MI)Ebbene in pancia di FINECO  SI TROVANO OLTRE  11 miliardi di bond Unicredit, cioè UNA ENORMITA' RISPETTO AGLI  attivi di bilancio, investiti nella banca capogruppo, una banca che nel 2008 sotto PROFUMO perse il 90% della sua capitalizzazione E fu a un passo dalla bancarotta. Una banca che  mentre 12 mesi fa quotava quasi 7 euro con una capitalizzazione intorno ai 40 miliardi....oggi siamo a poco piu' di tre euro con una capitalizzaione di 18,5  miliardi..ma vi rendete conto???? e se la BCE smette di parare il culo a queste banche??? sapete che succede???
e se succede quanto è accaduto nel 2008 con UNICREDIT ANDATA A 30 CENTESIMI DI EURO..VE LO SIETE GIA' DIMENTICATO???

 
 
 QUESTA LISTA DI BOND SI TROVA A PAGINA 22 DELLA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DI BILANCIO 2015 DI FINECO e sono in pancia a FINECO
DETIENE 11,5 MILIARDI DI OBBLIGAZIONI UNICREDITO A TASSO VARIABILE CON SCADENZE FINO AL 2022 E CON SPREAD BASSI...
L'EURIBOR A 1 MESE E' NEGATIVO Euribor - 1 month -0.343% QUINDI I RENDIMENTI DI QUESTE OBBLIGAZIONI SONO BASSISSIMI...e all'aumentare dei tassi negativi ...i bond in pancia potrebbero non rendere nulla a FINECO...INFATTI SE L'EURIBOR DOVESSE ANDARE A -1,5% E IL RENDIMENTO FOSSE EURIBOR +1,5%...VORREBBE DIRE CHE OGNI ANNO A FINECO QUESTO BOND renderebbe ZERO
e non pensate che questo bond salga di valore se i tassi scendono...infatti non e' un btp a tasso fisso.... ma un bond a tasso variabile legato all'euribor
 MA ANALIZZANDO I DATI DI BILANCIO UNA COSA NON TORNA...
 I ricavi totali si sono attestati a 544,3 milioni (+20,6%). Inoltre il margine di interesse si è attestato a 245,2 milioni (+7,4%), le commissioni nette sono state di 248,2 milioni (+26,8%). 
MMM MA QUESTI 11,5 MILIARDI DI BOND UNICREDIT APPARENTEMENTE HANNO UN RENDIMENTO MEDIO DELL'1,5%...QUINDI SOLO DA QUESTO OTTENIAMO UN UTILE DI 170 MILIONI....E PENSATE CHE L'UTILE DI FINECO 2015 E' STATO INFERIORE AI 200 MILIONI...
non solo..se l'euribor scendesse..l'utile di fineco da tasso di interesse crollerebbe e il titolo in borsa soffrirebbe e non poco
ma non era il caso di diversificare il capitale cara FINECO.....proprio tu che con i tuoi promotori insegni la diversificazione.....proprio tu FINECO con il tuo servizio caro di ADVICE insegni a vendere gli assets pericolosi ...e in pancia tu detieni 11,5 miliardi di bonds emessi dalla banca che ti possiede???? una banca che ha dimezzato la capitalizzazione in pochi mesi???

FINECO E' SIMILE A UN IMMENSO HEDGE FUND
 MAL DIVERSIFICATO
E DOVREBBE VALERE IN BORSA MOLTO MENO DI QUELLO CHE QUOTA OGGI
INFATTI 4 MILIARDI DI CAPITALIZZAZIONE PER 200 MILIONI DI UTILI...E' UNA BANCA CON UN P/E DI 20...avete capito bene? 20!!!!


 

 la domanda è lecita e dovuta: CON CHE SOLDI LA BANCA FINECO HA ACQUISTATO  11 MILIARDI DI BOND UNICREDIT?
DIREI CON I SOLDI DEI CLIENTI CHE IGNARI HANNO LASCIATO SUI CONTI...
e questo con il consenso della 
BCE
BANCA DI ITALIA
CONSOB
BORSA ITALIANA
REVISORI
SINDACI 
AMMINISTRATORI
DIRIGENTI

RICORDATEVELO GENTE ..RICORDATEVELO AL MOMENTO OPPORTUNO TUTTI DIRANNO CHE NON SAPEVANO...
NOI AVEVAMO AVVISATO NEL 2009 E NEL 2010 E POI NEL 2011 2012 E 2013 SULLE CONDIZIONI DI POPOLARE VICENZA E VENETO BANCA..ADESSO MOLTI PIANGONO.......LACRIME AMARE...ADESSO AVVISIAMO I CLIENTI DI FINECO DEL POSSIBILE PERICOLO NEL CASO UNICREDIT CONTINUI A SCENDERE IN BORSA..
voi pensate che basta una discesa del 5% del valore di questi bond UNICREDIT per avere una perdita di 550 milioni di euro..NON MALE SE PENSATE CHE


chiedetevi cosa fanno con la liquidita' IWBANK, WEBANK,  CHE BANCA O WIDIBA..non credo proprio che siano tanto differenti..ma i dati non li ho reperiti...tuttavia state accorti...
CORRENTISTA AVVISATO...CORRENTISTA SALVATO
anche oggi mercato libero ha fatto il suo dovere
ora tocca a te se vuoi essere un buon padre di famiglia...sai cosa devi fare..

Share/Bookmark

20 commenti:

Anonimo ha detto...

Ok Barrai, condivido il rischio sistemico pure per Fineco, ma oltre la Svizzera, penso sia ovvio che il mercato più safe siano gli USA, comprese le banche. Che ne pensi? Eforo

Anonimo ha detto...

Sempre ottimista...

Il materasso...

Anonimo ha detto...

C'è un piccolo neo al tuo discorso Paolo..e cioè che Unicredit non puo' saltare...to big to fall...interverebbero piu' Stati per salvarla..

Anonimo ha detto...

Dottore ma Lei ha idea cosa vorrebbe dire il fallimento di Unicredito?
Fineco sarebbe l'ultimo dei problemi, o sbaglio?
Saluti Fabio

Anonimo ha detto...

Buona analisi anche se con scoperte non particolarmente rivoluzionarie. Infatti è la normalità che una banca del gruppo investa nei bond della capogruppo. In più c'è un errore: al momento non esistono bond che possano pagare interessi negativi. Quindi al massimo la cedola di un bond a tasso variabile sarà 0 e non negativa come hai scritto. Per cui se i tassi dovessero scendere a -2% quei bond saliranno molto di prezzo a parità di spread, proprio perché le cedole non possono scendere sotto lo 0%.
Sei preparato, ma hai bisogno di studiare ancora un po'.

ML ha detto...

eforo...adesso si..ma cosa erano le banche usa nel 2008? quindi attento le cose cambiano in fretta...e poi le americane vengono a sapere tutto di te...no le banche usa ultima risorsa

Anonimo ha detto...

Seconda imprecisione: 200 milioni è l'utile NETTO, i 170 milioni di interesse da bond unicredit sono LORDI!

ML ha detto...

anonimo delle 22.04. hai ragione...piccola svista ....comunque potrebbero andare a zero i ritorni di 240 milioni e quindi fineco veder azzerato l'utile..
quindi il titolo scendere a 2 o 3 euro

marco toscano ha detto...

grande Barrai, hai ragione. Queste banche on line strasicure perché non prestano soldi ...ma nell'attivo cosa hanno???? titoli di stato, obbligazioni o peggio?

Anonimo ha detto...

Certo avere tanta liquidità al momento non è molto remunerativo. E Fineco è una banca molto liquida, così come lo sono le banche relativamente più sane. Ed anche per questo la BCE ci penserà molto bene prima di portare i tassi molto negativi.
Ma pensa che cosa questo può significare per le assicurazione che devono retrocedere agli investitori di polizze ramo I dei rendimenti minimi garantiti del 2%.

ML ha detto...

anonimo 22.09...DOMANDINA...SE SPARISCONO 170 MILIONI DI UTILI LORDI QUANTI UTILI NETTI RIMANGONO?
comunque sei bravo !
averne di lettori come te...

Anonimo ha detto...

Allora, se togliamo 170 mln di interesse dai ricavi l'impatto sull'utile netto è di circa 110 mln.
Tieni conto però che in caso di tassi fortemente negativi i corsi dei titoli obbligazionari dovrebbero beneficiarne riducendo l'impatto della diminuzione del margine di interesse.

Anonimo ha detto...

Ma Paolo finora non hai sempre sostenuto che per accedere ad un tua banca svizzera ci volevano dai 150000 ai 200000 contanti in Fineco?
Correggimi se sbaglio e in ogni caso esprimi la tua opinione su quale e' una banca italiana sicura.Grazie

Anonimo ha detto...

Stavo valutando di chiudere il conto Unicredit per passare a Banca Etica, faccio una cazzata?

Anonimo ha detto...

rilessioni quasi corrette ... pero non dimenticare che UNICREDIT non puo fallire ... e QUINDI FINECO resta SICURAAAAA

Anonimo ha detto...

cosa ne pensa Mercato Libero di Banca Sella grazie.
andrea

L'illusionista ha detto...

Il bail in non coinvolge gli istituzionali... Studiare please...

Fabrizio Cavazzuti ha detto...

Unicredit è' l'unica banca italiana che gode del meccanismo di protezione dell'isb . Quindi non può fallire. Fineco ha asset per 52 mld complessivi e come altre realtà simili , vedi fideuram, acquista obbligazioni della controllante . Mi sembrano catastrofismi un po' sterili e forzati.

Fabrizio Cavazzuti ha detto...

E in termini di capitalizzazioni le banche tradizionali sono tutte ai minimi degli ultimi vent'anni . Quindi per una volta il problema credo sia più ampio e non circoscrivibile al bel paese

ML ha detto...

MI PUOI AIUTARE? COSA è L'ISB?
fineco non ha 52 miliardi di asset di proprieta'!!! sono soldi della clientela e spesso usano la LEVA..
Se lo fanno altre banche non è certo una cosa sana...o sbaglio...???
e poi..se ha 52 miliardi investiti..com'e' che guadagna cosi' poco da interessi..
INSOMMA...FORSE sei tu che non sei ben informato...
io saro' catastrofista..ma forse tutti gli altri sono ISTITUZIONALMENTE OTTIMISTI...
Fabrizio seianche tu il solito bancario?