L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


NEL 2016 IL PIL ITALIANO CRESCERA' DEL 50% IN PIU' RISPETTO AL 2015 E LA BORSA VALE IL 38% IN MENO DELLO SCORSO ANNO AD APRILE

PADOAN : MINISTRO DELLE PALLE ALLA GENTE:  La crescita del Pil all'1,2% nel 2016 è ridimensionata rispetto all'1,6% indicato l'autunno scorso ma "resta una crescita importante. Rispetto all'anno scorso c'è una accelerazione del 50%". 
MMMMM QUALCOSA NON VA..COSA DITE?

Share/Bookmark

1 commento:

Anonimo ha detto...

È tutto relativo. Forse ha contato su un aumento PIL ecomafie , sulla risommersione dell'emerso. E sull euro 2 che a dicembre arriverà nel sudeuropa