L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


VENTI DI RECESSIONE DAGLI ISTITUZIONALI

HSBC : evitare di comprare azioni in questa fase dell'economia: "Cash is king in a world with [debt] overhangs,"  "While markets have stabilized following the January sell-off, we find limited reasons to add to equity risk. We prefer to have allocations to high-yield and emerging market debt where risk premia are more appealing."
le motivazioni: UNA FORTE RIDUZIONE DELLA CRESCITA DEGLI UTILI "Unless corporate earnings start to turn up, there is very limited upside for economically sensitive assets such as equities," Afferma HSBC
VALUTAZIONI ANCORA TROPPO ALTE
Le valutazioni sono troppo ottimistiche..anche dopo la discesa del mese di gennaio..il recupero a febbraio ha reso i prezzi troppo alti.
HSBC ha alzato la componente liquida del portafoglio al 17% ridotto l'esposizione ai bond tedeschi...e svedesi (dato i tassi ) e alle aziomni cinesi
"Economic trends continue to drag lower," the team said. "This implies further risks to corporate earnings and overall investor sentiment. A slow growth outlook also increases the possibility of greater perception of political risks. We can see that correlations between periphery bonds and equity markets have increased. This implies that markets are once again more concerned about sovereign debt overhang."
HSBC non è l'unica....abbiamo Citigroup che in settimana ha visto le probabilita' di una recessione americana AUMENTARE, e JPMORGAN che ha avvisato i clienti di approfittare del recupero dei mercati PER VENDERE AZIONI.
JIM ROGERS ha garantito la recessione americana entro 12 mesi (e i mercati sono sui massimi) 
A questo aggiungiamo :
1) la forte risalita dell'oro che in deflazione dovrebbe scendere..ma con lo spauracchio dei tassi negativi diventa l'ultimo rifugio
2) i tassi negativi appunto ..che se introdotti, creeranno delle Aberrazioni economiche ...(DEL TIPO..MEGLIO AVERE IN PORTAFOGLIO UNA AZIONE CON UN P/E A 50 che del denaro che perde valore nel tempo
3) la forte discesa dei tassi americani che indica recessione...(tassi che potrebbero andare all'1,%)

 
 



Share/Bookmark

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Bisogna capire se i tassi bassi sono anticipatore di recessione o anticipatore di tassi negativi ....è quindi crescita di valore delle azioni.....entrambe le strade seppure opposte sono aperte

Anonimo ha detto...

bell'articolo, grazie !