L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


DOW JONES A UN 3% DAL RECORD...MA E' VERA CRESCITA?

Il mondo stava collassando economicamente fra gennaio e febbraio...secondo voi e'sufficiente un piccolo intervento della Bce. ..che fra le altre cose ha fatto rafforzare l'euro....o le sole promesse di non alzare i tassi ...della fed....per risolvere i problemi del mondo?...i mercati..non solo sono rimbalzati prima degli interventi delle banche centrali...come era probabile...ma adesso si permettono di continuare a salire...incuranti del voltagabbana delle banche centrali ..con la FED che dice una cosa è poi a distanza di settimane dice l'opposto.....i dati pessimi usa giapponesi ed europei che arrivano da immobiliare e profitti aziendali non fermano la espansione dei pe...certo...la liquidità e'tanta e la disperazione degli investitori a caccia di redditività fa comprare tutto cio' che e' comprati le. ..le sirene incantatrici delle borse e dei dividendi attraggono gli ultimi casalinghi agli acquisti.....ottima occasione per diventare pessimisti.....in aprile di solito piove e sui mercati ci si deve attendere una correzione...
Ma per shortare  mi piacerebbe vedere il record del mercato usa...sarebbe piu' tranquillizzante...

Share/Bookmark

9 commenti:

Anonimo ha detto...

ma siamo sicuri che vicenza e veneto banca faranno l'aumento di capitale? qui il rischio è che non si faccia nulla per mesi

ML ha detto...

Ma il nostro servizio e' gratuito e si attivera' solo al momento opportuno...

Anonimo ha detto...

IMPLOSIONE????.

Anonimo ha detto...

Veneto Banca IPO postponed
According to press the IPO of Veneto Banca along with €1bn capital hike, guaranteed by ISP, has been postponed by 2 months. CEO Messina gave statements of tranquility about the possibility to close the operation successfully. We see the delay of the operation as a positive given the difficult current market conditions for Italian banks, the low valuation of peers and the discount to the sector inflicted by regulatory uncertainty triggered by the SSM since January and reflected in the recent operations of consolidation

UNicredit spa, the global coordinator and underwriter of Banca Popolare di Vicenza SCpA’s initial public offering, said it’s reviewing whether to delay the sale.

“UniCredit is assessing whether the conditions exist to carry out the operation in the set timeframe,” the bank said Wednesday in an e-mailed statement.

It denied any contact with the government about the deal, after the Financial Times reported Tuesday that UniCredit was seeking support to carry it out.

Anonimo ha detto...

L'AGONIA..Pregonica.

Anonimo ha detto...

ottima analisi...
Hai eseguito una istantanea della situazione...

Anonimo ha detto...

ma alla fine questo Alippi chi è e cosa fa in Brianza??

Anonimo ha detto...

volatili qua e poi volatili la
prezzi pazzi e profitti a sprazzi
titoli e contante sull'otto volante
il consiglio e' un quieto giaciglio
bevi, magna e aspetta la cuccagna

Il gordo

Anonimo ha detto...

Siamo a pochi giorni dalle trimestrali corporate usa.
Probabilmente il trimestre appena chiuso è stato meglio delle aspettative per molte aziende e il mercato azionario si sta adeguando di conseguenza. Sappiamo che il rapporto tra prezzi e utili e la base di un investitore . I prossimi trimestri In America sorprenderanno ancora in positivo ? Wall Street sembra crederci .