L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


IL SISTEMA EUROPEO FINANZIARIO E BANCARIO ESAUSTO E L'EURO FORTE ..UNA BARZELLETTA

Vedere un sell off di tali proporzioni  sui mercati europei capita poche volte nella vita di un uomo...la violenza e' molto piu' forte che il 2008 o il 2011..
Cosi mentre il sistema bancario e non solo,.... cade a pezzi....l'euro per assurdo si rafforza su tutto e su tutti..
Bene ...il motivo e' semplice...davanti a una crisi tanto forte..la valuta dove tutti si erano indebitati....si rafforza in quanto la leva viene ridotta...il sell off e' violento e le posizioni debitorie in valuta si chiudono....ricomprando valuta e facendo salire l'euro...
Ma e' un effetto effimero e fra poche settimane o al massimo mesi...l'euro diverra' una valuta estremamente debole..
Nel frattempo in tanti sono contenti..a partire dagli americani  che vedono migliorare le prospettive per le loro aziende...
Per non parlare dei cinesi che vedono la loro valuta perdere verso euro e quindi si riduce la voglia di scappare dallo yuan
E in generale tutti gli emergenti  ..il loro debito in dollari e' un po' meno pesante da sopportare...
Parrebbe che in questo sell off ci sia la manina di qualche grande banca in difficolta' che sia costretta a chiudere le posizioni..
Al momento l'indice americano e' ancora lontano dai 1800 punti famosi...e comunque lontano dall'entrata in recessione che sarebbe sancita da un meno 20% dai massimi...
E IL PETROLIO E' ANCORA MOLTO DEBOLE ...STA PER ROMPERE I 29 DOLLARI...ED E' PRONTO A NUOVI MINIMI IN EURO...

Share/Bookmark

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Sì tornerà al baratto.
Finalmente molti dovranno andare a lavorare invece di fregare il prossimo con questa finanza di merda.

Anonimo ha detto...

http://www.vincitorievinti.com/2016/02/cosa-sta-accadendo-sui-mercati.html

Non male... Ha studiato !

Anonimo ha detto...

Ragazzi, quanto pessimismo che c'è in giro... Ci voleva una violenta correzione dopo mesi e mesi di calma e sono convinto che è tempo di entrare nel mercato e andare su long.

Secondo il mio fiuto, Draghi anticiperà una notizia a breve a sorpresa (non a marzo ma a febbraio) che interverrà nuova liquidità massiccia (ad esempio 3000 miliardi di EUR) sul mercato.

Questo lo farà per spostare la vera e grande crisi che la vedremo solo nel 2017, questi mesi sono solo un assaggio dell'inizio di una grande crisi mai vista.

Condividete la mia idea? Ditemi una vostra opinione.

Saluti

Luca (TI)

Anonimo ha detto...

Luca condivido! Come no, e per non sapere ne leggere e scrivere mi rimetto a zappare, un po' di terra coltivazioni e con i soldi rimasti un po' si ovini galline ecc..e non sto scherzando!

Anonimo ha detto...

Nuove norme Ue: le banche potranno riprendersi la casa senza passare dal Tribunale..

http://www.morasta.it/nuove-norme-ue-le-banche-potranno-riprendersi-la-casa-senza-passare-dal-tribunale/

Lucia

Anonimo ha detto...

Qualcuno ha colto tra le righe dei Tg di oggi la notizia che Bruxelles chiederà agli Stati membri una più drastica riduzione della Sovranità con lo scopo di meglio gestire la crisi?
So che molti di noi si ritroveranno a dire "te l'avevo detto...."
La notizia è più drammatica di quella di un attentato Isis.

Enrico

Anonimo ha detto...

Ti condivido Luca (TI)...piena ragione..

Anonimo ha detto...

Sig. Barrai se è possibile gradirei un consiglio a riguardo la mia pensione integrativa di lavoratore dipendente. Premetto che ho ancora 4/5 anni prima di andare in pensione(un miraggio) o chiudere il fonndo cosa più probabile. Al momento è investito al 50% azionario e 50% assicurativo, in questi anni i fondi tutti specialmente azionario sono andati bene.. Chiedo è cosa buona spostare il 50% azionario nell'assicurativo garantito o lasciare tutto fermo? Cordiali saluti e buona giornata .
Stefano.