L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


FARINETTI UCCIDE RENZI

Franco Bechis per “Libero Quotidiano”
FARINETTI PARLA DELL'ITALIA DEL SUO AMICO RENZI...
E IMPROVVISAMENTE DIVENTA IL GUFO NUMERO UNO...
Lo dice senza fronzoli: «Siamo nella merda». E Aggiunge: «e per farvi coraggio voglio dire che secondo me stiamo entrando in un periodo di tre o quattro anni che saranno ancora più complicati del periodo 2009-2014.  Perché in quel periodo là almeno avevamo i Brics che tiravano, per cui esportavamo là. Adesso ci vengono a mancare anche quelli».
Queste parole non escono da una notoria Cassandra, dall' ultimo degli economisti catastrofisti. E nemmeno da un gufo di quelli che Matteo Renzi accusa di macumbe e gesti iettatori solo per oscurare i grandi passi avanti che le sue decisioni avrebbero fatto fare all' Italia. Nossignori, a dire che domani sarà ancora peggio è stato ieri a Roma l' imprenditore più renziano che ci sia: Oscar Farinetti, il fondatore e padrone di Eataly. E lo ha fatto a casa Renzi...una VERA PUGNALATA ALLE SPALLE AL CAPO DEL GOVERNO
Farinetti ha imbastito una lezione sicuramente interessante, anche se probabilmente urticante per la narrazione dell' esecutivo.
Farinetti non è filosofo, politico o pensatore e si è visto bene ieri. È un imprenditore, comunque la si pensi, di successo. E quella prospettiva di tre quattro anni più neri di quelli che abbiamo vissuto merita di essere ascoltata sul serio

Share/Bookmark

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Purtroppo sarà cosi...basterebbe guardare il grafico del ns fuzzi x capire che fino al 2020 si prospettano tempi grami....e la borsa rispecchia l'economia...Gian

Anonimo ha detto...

Gian, sei un miscredente! Osi forse dubitare dei 50000 di indice che ha pronosticato Luca? Non ti sei impegnato tutto - anche le mutande - per investire al rialzo?

Anonimo ha detto...

Prima gli lecca il culo per riempirsi le tasche con expo.. E ora ... Ben messi siamo .... Comunque è destinato a sparire lui e la sua eatitaly che non vale un caxxo...robaccia da un imprenditore che non vale un caxxo se non fosse stato per tutti gli appoggi che ha avuto....