L'ITALIA RIPARTE SOLO ATTIRANDO I RICCHI E I BRAVI E CACCIANDO I POVERI E INCAPACI


BSI TROVA UN ACQUIRENTE..MA LA FUGA DEI CLIENTI RIMARRA' UNA COSTANTE PER I PROSSIMI ANNI

Efg International, gestore patrimoniale di Zurigo, ha rilevato Bsi per 1,33 miliardi di franchi svizzeri. 
 CHE FREGATURA!!! NON VALE NEPPURE LA META'
La banca ticinese passa di mano in gran velocità se si pensa che cinque mesi fa era stata ceduta dal gruppo assicurativo GENERALI (dopo anni in cui era in vendita sul mercato) ai brasiliani di Btg Pactual per 1,25 miliardi di franchi svizzeri. Nel frattempo, però, il fondatore di Btg Pactual, André Esteves, è stato coinvolto nello scandalo sulle tangenti del gruppo petrolifero Petrobras.
La nuova entità gestirà circa 170 miliardi di franchi di attivi e sarà la quinta banca privata in Svizzera, scrive Efg International nel comunicato. Efg verserà 975 milioni di franchi in contanti al gruppo brasiliano. L'operazione prevede anche l'emissione di 52,6 milioni di azioni di Efg. Applicando a questi titoli il valore di borsa di venerdì scorso (6,70 franchi), il prezzo di acquisto totale di Bsi è pari a 1,328 miliardi di franchi, scrive oggi Il Corriere del Ticino.
Dopo l'emissione delle azioni, Btg Pactual deterrà circa il 20% del capitale di Efg International e avrà un suo rappresentante nel consiglio d'amministrazione. 
 IL CANTONE DEL TICINO PERDE UNA BANCA IMPORTANTE E A RISCHIO CI SONO CENTINAIA DI POSTI DI LAVORO 
BSI NEGLI UTLIMI ANNI E' STATA IN BAIA DEGLI EVENTI E LA SODDISFAZIONE DEI CLIENTI E' A UN LIVELLO PESSIMO.
NEGLI ULTIMI 12 MESI I DEFLUSSI DI CAPITALI SONO STATI VIA VIA SEMPRE PIU' INGENTI.
I PREZZI PER I SERVIZI OFFERTI SONO FUORI DA OGNI LOGICA . SONO UNA BANCA COMPLETAMENTE FUORI DAL MERCATO E BEN PRESTO EFG SI ACCORGERA' DEL TERRIBILE ERRORE COMMESSO
Bsi impiega circa 1.900 dipendenti, di cui quasi la metà in Svizzera. Efg International ha invece 2.200 persone nel suo organico....ALLA FINE DEL PROCESSO ANDRANNO A CASA OLTRE 1000 PERSONE

.

Share/Bookmark

Nessun commento: